Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » Forex trading: come investire conoscendo l’indicatore ADX

Forex trading: come investire conoscendo l’indicatore ADX

TradingPer quanto possa sembrare impossibile ad un novizio, l'attività di trading oltre ad essere molto proficua è anche semplice da svolgere se si conoscono le basi giuste da poter investire. A tal proposito ci viene in aiuto Jeff Cooper, un famosissimo trader statunitense autore di numerosi testi che trattano delle più svariate strategie di trading.

Jeff Cooper opera i propri investimenti seguendo le tendenze di mercato. Sostanzialmente guadagna grazie all'identificazione tempestiva di movimenti di prezzo direzionali abbastanza marcati che si verificano molto spesso nell'intra-day.

Le opportunità di questo tipo non mancano di certo, infatti, giornalmente ve ne sono decine e decine che, se ben sfruttate, possono accrescere in modo considerevole il capitale investito.

LE OCCASIONI NON MANCANO, MA COME SI POSSONO COGLIERE?

Abbiamo già detto che di occasioni ve ne sono moltissime, ma si deve avere la capacità di coglierle in maniera tempestiva, altrimenti si rischia di investire seguendo una tendenza che è già arrivata alla sua fase finale. Cooper, per cogliere la formazione di un trend utilizza l'indicatore ADX.

Trading

L'indicatore che vedi è stato introdotto da Welles Wilder ed è strutturato in modo tale da riuscire a misurare l'intensità di una tendenza. Grazie a questo primo approccio si può definire con esattezza se siamo realmente in presenza di una tendenza o meno.
Il punto debole di questo indicatore, se di punto debole si può parlare, è che ci dice unicamente se la tendenza in atto sia forte o debole, ma non ci dice assolutamente nulla sulla direzione del prezzo.

Come fare a definire la direzione del prezzo?

Un trader esperto sa se il prezzo si sta muovendo a rialzo o a ribasso, basterebbe infatti osservare l'andamento dei prezzi. Tuttavia Wilder ha voluto creare due indicatori che aggiunti al ADX riescono a  definire anche l'andamento del prezzo.
I due indicatori introdotti sono: +DM e -DM.

Come interpretare i valori +DM e -DM.

Quando il valore di un ADX è maggiore dei 20-25 e un +DI è superiore al -DI, allora siamo in presenza di una tendenza rialzista. Quando invece, il -DI è superiore al +DI ed il ADX risulta maggiore dei 20-25 ci troviamo in presenza di una tendenza ribassista.

Trading

L'indicatore ci da anche l'informazione riguardante il possibile inizio del trend. Come puoi notare, il trend rialzista ha avuto inizio quando il +DI ha incrociato dal basso verso l'alto il -DI. In questa fase anche l'ADX ha iniziato a muoversi verso l'alto indicando che il trend formatosi sta acquisendo maggiore forza.

Scarica la Metatrader e utilizza l'ADX

L'ADX è un indicatore che puoi usare gratis sulla piattaforma Metatrader offerta dai broker forex, scegli QUI un Broker Forex e registrati per un conto demo gratis per utilizzare e allenarti con l'ADX

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

seminari-forex-gratis-2

Trading con XM a Bologna e Roma

Xm ha recentemente rinnovato l'offerta formativa dal vivo con alcuni seminari forex gratis nelle città italiane. Le prime città sedi dei nuovi seminari forex saranno Bologna e Roma. Bologna 29 Ottobre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI Roma 3 Dicembre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI solo 100 posti disponibili! I corsi forex organizzati da XM.com sono orientati allo studio dei mercati finanziari e delle principali strategie ...