Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » Ichimoku Opzioni Binarie

Ichimoku Opzioni Binarie

COME FARE TRADING CON L’INDICATORE ICHIMOKU

Gli indicatori a disposizione dei forex trader opzioni binarie che intendono impegnarsi nell’analisi tecnica sono tantissimi. Alcuni, però, sono quasi sconosciuti dalla maggioranza, sebbene siano molto efficaci. E’ il caso dell’Ichimoku. All’apparenza il suo utilizzo può apparire complicato ma nei fatti si rivela molto facile da leggere. Ecco una guida esaustiva.

Le cinque linee dell’indicatore Ichimoku

L’indicatore si compone di cinque linee.

Tenkan Sen, detta anche “prima turning line”. Può essere considerata una sorta di media mobile, ma in verità è la media dei massimi e dei minimi degli ultimi 9 periodi.

Kijun Sen, detta anche “seconda turning line”. Anche questa funge da media mobile, ma è la media dei massimi e dei minimi degli ultimi 13 periodi.

Senkou Span A, detta anche “prima leading line”. Rappresenta la mediana tra le due turning line, ma spostata di 26 periodi. Questa linee ci dice qualcosa dell’equilibro del prezzo nel medio termine.

Senkou Span B, detta anche “seconda leading line”. Rappresenta la media tra i massimi e i minimi dai precedenti 52 periodi, ma anch’essa spostata di 26 periodi. Questa linea ci dice qualcosa sul momentum nel lungo termine.

Chikou Span, detta anche “lagging line”. Rappresenta semplicemente il prezzo di chiusura degli ultimi 26 periodi. Serve per verificare rapidamente l’andamento di prezzo.

Come si legge l’indicatore Ichimoku

Qui entra in gioco il concetto di “nuvola”. Le due turning line tendono a incrociarsi. Ebbene, la porzione di grafico all’interno delle due linee è chiamata nuvola. Se il trend è discendente, il grafico colora la nuvola di rosso. Se il trend è positivo la nuvola viene colorata di verde.

La lettura a questo punto è semplice. I segnali giungono quando il prezzo tocca i bordi della nuvola. Quando viene toccato il bordo superiore dal basso verso l’alto, il segnale è rialzista e dice BUY. Quando viene toccato il bordo inferiore dall’alto verso il basso il segnale è ribassista e dice SELL.

Quando, in entrambi i casi, a un primo sfondamento ne segue un altro – e quindi diretto al bordo opposto della nuvola – il segnale è confermato, ma rivela una intensità maggiore.

E le altre linee?

Fungono da supporto. In buona sostanza, quando sembrano seguire (o essere seguite) dal prezzo si ha la conferma della validità dell’Ichimoku.

Come usare l'ichimoku per il Trading Opzioni Binarie?

EURUSDM15Accoppiare il TrendGT con l'Ichimoku è sicuramente un'idea illuminante che permette di filtrare in automatico tutti i segnali deboli. In questo esempio abbiamo comprato una CALL su EURUSD con scadenza 10 minuti guardando un grafico M15.

Apri un conto con GuidaTrading e prendi GRATIS la Strategia TrendGT

Ciò che è importante è filtrare i segnali sopra / sotto la nuvola e anche le curve Tenkan e Kijun possono fare da filtro.

GBPJPYM15In questo esempio GBPJPY tenta di rompere la nuvola al rialzo ed è confermata anche dal TrendGT rialzista. E' dunque possibile comprare CALL a 10-15 minuti.

Ecco il grafico dopo:

GBPJPYM15-dopoe i trades effettuati con 24option:

24option-risultati-trading

Prova 24option!

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

INTSNPLWeekly

Le borse crollano? ecco le opportunità in Italia

Dopo la Brexit abbiamo assistito al crollo della sterlina nei confronti delle altre valute e anche le azioni degli indici europei sono scese a picco (specialmente nel settore bancario). La borsa di Milano (che è di proprietà della London Stock Exchange) ne ha risentito in modo particolare e in questo momento sta perdendo il 12%! Particolarmente colpito il settore bancario.  Ma attenzione! i ribassi di questi giorni non sono ancora un'opportunità. Dobbiamo attendere nuovi minimi ...