Home » Tag Archivi: truffe forex

Tag Archivi: truffe forex

Truffe con le criptovalute: attenzione

Le criptovalute stanno faticando a uscire dal contesto nel quale sono nate e conquistare, anche nel mondo “reale”, una certa dignità. Va letto in questa prospettiva il progressivo interesse che stanno suscitando presso i maggiori istituti finanziari internazionali. La strada è però costellata di ostacoli, alcuni dei quali sono rappresentati da un fenomeno purtroppo molto presente: le truffe con le criptovalute.

Il modo migliore per neutralizzarle, oltre a denunciarle ovviamente, è – molto banalmente – evitarle. Se i trucchi vengono resi pubblici, allora nessuno ci cascherà più; se nessuno ci casca, gli stessi organizzatori smetteranno di foraggiarle. E’ utile, quindi, passare in rassegna le tipologie di truffe con criptovalute più diffuse.

Utilizza un broker sicuro e affidabile per fare trading con le criptovalute. Entra in IQoption! truffe criptovalute

Schema Ponzi e altri metodi

La truffa della sparizione. Questa è un tipo di truffa molto semplice, ma allo stesso tempo efficace. In estrema sintesi, un broker raccoglie un certo numero di utenti, lascia che questi versino denaro nei loro conti e infine sparisce con il malloppo. Il consiglio, quindi, è di informarsi sul broker presso cui si intende aprire un conto e, anzi, preferire solo quelli che, operando anche con altri asset (es. Forex), possono vantare il possesso di una licenza.

Le truffe a base di Ponzi. Il buon vecchio Schema Ponzi mostra tutta la sua duttilità in questo frangente. Spesso viene utilizzato da gruppi di miner che promettono la cessione di criptovalute sulla scorta di investimenti degli utenti, i quali si auto-alimentano con il classico metodo a piramide. In buona sostanza, gli investitori procacciano altri investitori, e questi ultimi ne procacciano a loro volta. A tutti viene promessa una remunerazione in termini di criptovalute, ma il ritorno dell’investimento non si verifica mai. Un altro tipo di truffa che si appoggia allo Schema Ponzi è quello degli Altcoin, il quale promette una remunerazione in cambio di un investimento sui trade altrui. Il malcapitato offre denaro ai trader, i quali promettono di restituirlo con interessi pazzeschi (c’è chi millanta un assurdo 3% all’ora).

ICO e Phising: le truffe che sfruttano la buona fede

La truffa delle ICO. Questa è la truffa più pericolosa perché molto difficile da scovare. Alcuni progetti mettono in piedi delle ICO e raccolgono i fondi. Gli utenti danno fiducia al progetto salvo scoprire, purtroppo a cose fatte, che questo era solo uno specchietto per le allodole. Il consiglio è quello di studiare con la massima attenzione i white paper e di tenersi alla larga dai progetto troppo belli o assurdi per essere veri.

Le truffe a base di Phising. Questa è un tipo di truffa molto diffusa perché molto semplice da mettere in piedi. In parole povere, alcune società offrono servizi legati al trading con le criptovalute, all’Exchange etc. Una volta avvenuta la sottoscrizione, però, non erogano alcun servizio. In compenso, spediscono dei KeyStroke Trojan, il cui compito è registrare e riportare al “truffatore” tutto ciò che il truffato batte sulla tastiera, comprese le password degli e-wallet e dei conti online. Quel che accade successivamente è facilmente immaginabile.

Truffe opzioni binarie: qualche consiglio per evitarle e mettersi al sicuro

Il tema delle truffe Forex e opzioni binarie è al centro del dibattito in rete. Non del tutto a torto. Se è vero che, come ormai ampiamente dimostrato dalle esperienze di numerosi trader, il Forex è una forma di investimento con la medesima dignità delle altre, le attività di alcuni broker poco trasparenti possono mettere in serio pericolo il patrimonio dei meno esperti. La buona notizia è che le truffe Forex sono facili da smascherare, anche al primo colpo. Ecco qualche consiglio utile in tal senso.

Broker e pubblicità

Pubblicità aggressiva. Un broker che produce pubblicità aggressiva è nella totalità dei casi un broker da cui stare alla larga. Il riferimento è anche alle telefonate. I broker onesti non chiamano per telefono, men che meno si rivolgono ai potenziali clienti con insistenza. Il primo segnale da cogliere, quindi, riguarda la modalità con cui il broker si approccia con l’utente.

Promesse. Un altro segnale abbastanza inequivocabile riguarda il tenore del messaggio pubblicitario, anche quando questo viene trasmesso con la massima delicatezza. I broker da cui stare alla larga promettono molto, sapendo di non poter mantenere. Il riferimento è ai messaggi pubblicitari che parlano di guadagni rapidi e ingenti, magari a sei zeri. Tutto falso. Il Forex, come già affermato, è un’attività di investimento che espone il trader a opportunità e rischi, e pertanto richiede l’impiego di risorse intellettuali notevoli. Per fare successo con il Forex, è necessario avere volontà e pazienza.

La questione delle licenze

Informazioni. Anche questo è un capitolo molto importante. Un broker onesto mette in chiaro subito la sua identità. Il suo sito è ricco non solo di contenuti in grado di attrarre l’utente, com’è giusto che sia, ma anche di informazioni sul proprio conto. Una pagina “Chi Siamo” completa e dettagliata, con un esplicito riguardo alle autorizzazioni e alla sede legale, è un biglietto da visito ottimo, che segnala che sì, quel broker può essere preso in considerazione.

Licenza. E’ con tutta probabilità l’elemento che più di ogni altro funge da spartiacque tra i broker che intendono compiere truffe Forex e i broker onesti. Gli enti che rilasciano le licenze, infatti, vigilano in maniera abbastanza severa e impongono al broker il rispetto di alcune regole. Per questo motivo, il possesso della licenza è una garanzia di sicurezza.

Gli enti regolatori più importanti in circolazione sono la FCA e la Cysec, ma ovviamente offrono garanzie anche quelli spiccatamene nazionali come l’italiana CONSOB.

Ovviamente, è bene che l’utente verifichi il reale possesso della licenza. Per farlo, è sufficiente controllare la lista dei broker opzioni binarie del sito truffa.net e verificare che al numero di licenza corrisponda quello specifico broker.

I conti gestiti Forex sono sicuri? truffe forex

I conti gestiti Forex rappresentano una tipologia di investimento non legale in Italia dove si sono sviluppate numerose truffe forex e ricordiamo innanzitutto le truffe forex in corso di Exxon e Trade12 da cui consigliamo di stare alla larga!

La loro particolarità è la seguente: l’utente, che a questo punto è inutile definire trader, deve versare soldi ma non operare. Al suo posto, a piazzare i trade e quindi a fare il lavoro sporco sarà un esperto, un manager o un analista che lavora per il broker o per conto proprio. Una variante è rappresentato dal conto condiviso, che altro non è che un account nel quale a versare i soldi sono più persone.

Come si può facilmente intuire, siamo di fronte a qualcosa di molto simile al risparmio gestito ma che non è permesso per gli italiani.

L’affidabilità dei conti gestiti

La domanda a questo punto sorge spontanea: i conti gestiti Forex, che siano condivisi o meno, offrono le necessarie garanzie di sicurezza?

Già a livello logico qualcosa non quadra: se gli esperti che operano al posto dell’utente lavorano per il broker, questi non dovrebbero fare il gioco di questi ultimi?

E’ una domanda chiaramente retorica, la cui risposta però non è così scontata.

Non è scontata anche perché questa variante di account è pesantemente regolamentata dagli enti di controllo. Sono pochi i broker che offrono questo servizio, proprio perché i requisiti da possedere sono tanti. Scegliere se adottare un conto gestito, quindi, segue le stesse regole della scelta del broker. Occhio alle licenze e alla regolamentazione, quindi.

In più, va preso in considerazione un altro elemento: la competenza del “sostituto”. Che un conto gestito sia onesto non implica che il trader investito dell’onere di operare al posto nostro sia così bravo da portare utili. Il consiglio, quindi, è informarsi sul trader, richiedere info specifiche sulla sua formazione, la sua carriera, i risultati che ha conseguito e soprattutto se ha le regolamentazioni per poter offrire tale servizio.

Truffe forex e opzioni binarie: guidatrading.com vi spiega come tutelarsi

Truffe forex e di opzioni binarie

Di seguito, alcuni consigli per evitare di cadere nelle truffe, ossia di associarsi a conti gestiti poco trasparenti o addirittura in odore di disonestà.

  • Ottimismo. Ok, l’ottimismo è una qualità, ma non nel trading. Soprattutto quando è “cieco”. Un broker che promette che con il conto gestito farai soldi facili, non è un broker da prendere in considerazioni. Anzi, un segnale positivo è proprio la comunicazione sui rischi e i pericoli connessi all’attività di trading.
  • Continue promozioni. Quando, dopo aver aperto un conto gestito, il broker contatta il cliente e gli propone offerte “a colpo sicuro”, e tali offerte sono ovviamente a pagamento – nel senso che obbligano a ulteriori depositi – allora è bene cambiare broker.
  • Scarsa trasparenza. Se il broker si rifiuta di fornire informazioni sul trading che gestirà il nostro conto, è quasi pleonastico dirlo… La cosa puzza. Quindi è bene stare alla larga e cercare altro.
  • Scarse informazioni sulla sede legale. Questo è un segnale d’allarme che riguarda la figura del broker in generale. Se la sede legale non viene mostrata nella home page, o questa è in posti sconosciuti, presumibilmente paradisi fiscali, è lecito pensare che il broker in questo non sia affidabile. Per capire la reale natura di un broker, quindi, verificare la licenza non basta.

Truffa AGF Markets Conto Gestito Opzioni Binarie – elenco broker truffa

 

Truffa AGF Markets + IC Markets + Audio Registrato! Attenti!!

Oggi continuiamo a pubblicare del materiale in merito alle truffe forex che alcuni stanno portando avanti verso lettori e curiosi delle opzioni binarie che non hanno ancora esperienza adeguata a capire come difendersi.

L'ultima volta vi abbiamo mostrato la truffa opzioni binarie di AGF Markets, oggi vi proponiamo alcune telefonate registrate per farvi vedere come si approcciano ai clienti. Attenti!!! non cascateci!

ExxonFX è la società TRUFFA del momento!!!! stante attenti!!! arrivano ogni giorno almeno 10 segnalazioni di utenti che non riescono a prelevare!!!

LINK OSCURATO (chiedi info in privato)  AUDIO con ICMarkets

LINK OSCURATO (chiedi info in privato) AUDIO con Orlando AGF Markets

LINK OSCURATO (chiedi info in privato) AUDIO con Martina AGF Markets

Questi "garantiscono" profitti dal 10% al 50% al mese!!!! roba da mettersi in vacanza per tutta la vita… scemi noi che stiamo qui a studiare i grafici e a calcolare stop loss e money management!!!

Se sentite frasi come:

  • conto con perdite assicurate
  • conti in cui levano soldi agli altri utenti per rimborsare a voi
  • rendite mensili del 20-30% fisse garantite
  • non si perde mai

allertatevi! e state lontano da queste persone.

Abbiamo visto che la stessa persona è poi stata chiamata da ICMarkets che ha proposto degli investimenti simili. Siamo a credere che siano sempre gli stessi truffatori a scambiarsi i contatti e a fingersi con nomi di broker diversi.

Abbiamo già riscontrato in rete numerose segnalazioni di SCAM! Ecco alcuni link:

  • http://reportfraudsonline.com/icm-worldwide-ltd/
  • http://www.fca.org.uk/news/warnings/icmarkets-cloned-firm
  • http://www.agfmarkets.it/ sito truffa

Altre società truffa sono la Miller Options, Forex Tradition e GMT Option, stesse modalità di addescamento e stessi ultra rendimenti offerti!

Consigli per evitare le truffe online

leggi l'articolo seguente dove abbiamo raccolto i migliori consigli per evitare le truffe forex e di opzioni binarie: https://guidatrading.com/truffe-opzioni-binarie-e-forex-come-difendersi/

Broker forex e di opzioni binarie AFFIDABILI e SICURI

Ecco la lista di broker forex e dei broker opzioni binarie affidabili e sicuri che potete utilizzare perchè rispettano le normative europee e sono regolamentati anche in Italia dalla Consob:

BrokerOpinioniVisita
iqoption Consigliato per fare trading opzioni binarie veloci 60 secondi, 5 minuti o entro 1 ora Conto Demo Gratis
Deposito Minimo 10 €
iqoption
Opinioni e Recensione
broker bitcoin Deposita e fai trading con Bitcoin
Ethereum, Litecoin
e altre criptovalute
Exchange & trading
Mastercard POS
bitcoin
(*Avviso di rischio: il vostro capitale potrebbe essere a rischio)
webinar Ideale per fare il forex trading o per il CFD. E' il miglior broker forex per chi inizia a studiare forex.
Webinar forex GRATIS tutti i Marted' alle ore 19:00
Deposito Minimo 5 € Regolamentazione FCA 25 € gratis subito dopo l'iscrizione
XM broker
(*Avviso di rischio: il vostro capitale potrebbe essere a rischio)
Opinioni e Recensione
XM 25 euro immediati e senza obbligo di deposito Confronta i migliori forex gratis
bdswiss Forex & CFD trading
MT4
Opzioni binarie
BDSwiss forex broker
(*Avviso di rischio: il vostro capitale potrebbe essere a rischio)