Home » Tag Archivi: trading opzioni binarie

Tag Archivi: trading opzioni binarie

Tornei IQoption: quanto si può guadagnare?

IQoption è un broker forex e opzioni digitali tra i pià affidabili e in forte ascesa. Il merito va a un offerta all’altezza delle esigenze dei trader ma anche alla sua capacità di proporre qualcosa di nuovo, di mettere a disposizione strumenti particolari. Il broker iqoption, per esempio, organizza delle vere e proprie competizione tra i trader. I tornei IQoption sono già entrati nell’immaginario collettivo degli utenti, che hanno manifestato apprezzamento e li considerano come fonte di divertimento e di guadagno.

Attenzione: dal 1 novembre 2017 i tornei non sono più online

tornei forex

Tornei Iqoption come funzionano e come si vince

Va specificato che, a differenza della maggioranza dei broker, IQoption organizza sempre tornei opzioni binarie. E’ proprio questa la novità: aver trasformato il torneo in un evento sempre disponibile, e non una tantum.

Come funzionano precisamente i tornei IQoption?

E’ sufficiente aprire un conto (di qualsiasi tipo) presso questo broker, accedere alla pagine riservata ai tornei e iscriversi.

Il giocatore riceve un credito che può variare tra i 100 e i 1000 dollari. Ovviamente non possono essere prelevati, servono solamente per gareggiare. Ciascun torneo pone delle condizioni differenti: alcuni impongono l’utilizzo di opzioni binarie a 30 minuti, altri l’investimento su opzioni binarie a 60 minuti, 4 ore etc. Vince chi, ovviamente, alla fine del torneo potrà vantare il saldo maggiore.

IQoption non premia solo il primo posto, ma anche le altre posizioni. Dipende da gara a gara, ma può accadere che vengono premiate tutte le posizione dalla prima alla quindicesima. La discriminante è il numero di partecipanti, sebbene a incidere sia anche il coefficiente di difficoltà del torneo.

Esistono due tipi di tornei opzioni binarie IQoption: a pagamento e gratuiti. I primi, ovviamente, sono quelli più competitivi e con il montepremi più alto.

I trader interessanti possono trovare tutte le informazioni necessaria nella pagina dedicata ai tornei. Nello specifico, è possibile scoprire quanti giorni mancano alla fine del torneo, la durata del torneo, i requisiti per partecipare e il numero di partecipanti.

Iqoption: i montepremi dei tornei opzioni binarie

Il montepremi del tornei cambia in base a vari fattori. Anche perché in genere vengono stabiliti dopo che le iscrizioni si sono chiuse. Sicché, se il torneo conta molti partecipanti, avrà un montepremi maggiore e più diffusamente distribuito (nel senso che verranno premiate le posizioni successive alla terza).

Ad ogni modo, la storia dei tornei di IQoption è estremamente eterogenea. Si ricordano, infatti, tornei di piccolo calibro che mettevano in palio poche migliaia di euro, ma anche tornei di importanza elevata che mettevano in palio anche 20.000 dollari. In genere, per avere un montepremi di livello medio, sono necessari almeno un’ottantina di partecipanti. Va detto però che, di norma, questa cifra viene raggiunta senza alcuna difficoltà.

Banc de Binary vs Bdswiss opzioni binarie: pro e contro

Banc de Binary e Bdswiss sono due broker opzioni binarie storici e che negli ultimi tempi hanno impiegato molte risorse per emergere nel panorama, all’apparenza saturo e competitivo, del trading binario. La loro ascesa è sostenuta da un’offerta che risulta più che soddisfacente sia dal punto di vista economico che da quello commerciale. Ad ogni modo, dal confronto Banc de Binary vs Bdswiss chi ne esce vincitore?

Banc de Binary: demo, opinioni e supporto in Italia

Banc de Binary è, in primo luogo, un broker opzioni binarie molto sicuro. Ciò è testimoniato dalle sponsorizzazioni prestigiose che ha ottenuto negli ultimi anni, come quella con il Liverpool. Possiede ovviamente una licenza, per la precisione la n. 188/13 erogata dalla Cysec. In Europa è regolamentato dalla Consob, quindi è conforme alla severa normativa MiFid.

Banc de Binary offre un’ampia gamma di asset. Spiccano, in particolare, i titoli azionari, gli indici azionari, le materie prime e le coppie valutarie del Forex. I trader possono investire su opzioni binarie di diverso tipo, come le classiche Alto/Basso, le Touch, le 60 secondi e le Pairs. Questa tipologia rappresenta un elemento di novità: l’utente sceglie una coppia di titoli azionari e, piuttosto che scommettere sull’andamento del singolo asset, punta su chi, secondo lui, avrà la migliore performance.

  • trading da 1 euro
  • trading su forex, azioni, indici, petrolio, oro e altre materie prime
  • supporto telefonico dedicato
  • regolamentata CySEC

Dal punto di vista economico, Banc de Binary si pone ai piani alti di tutte le classiche. Il deposito minimo è “medio”, questo è vero (250 euro), ma il trade minimo è il più basso della categoria: 1 euro. In rendimenti sono alti e vanno dal 70 al 91%.

Bdswiss opzioni binarie: opinioni, forex e demo

bdswiss

ISCRIVITI*

* Avviso sul rischio: il trading online è un’attività speculativa e rischiosa che può indurre alla perdita del capitale investito. Leggi qui.

Dal confronto Banc de Binary vs Bdswiss, un vero vincitore non esce fuori. Anche perché entrambi i broker opzioni binarie offrono livelli di qualità alti. Bdswiss, proprio come il rivale, offre un rendimento elevato, che può raggiungere anche l’85% nella tipologia Alto/Basso. In quella Touch, considerata universalmente come la più ostica, si raggiunge persino il 550%.

  • trading da 5 euro
  • regolamentata CySEC
  • rendimenti elevati
  • trading opzioni binarie e trading forex con metatrader

L’offerta di opzioni binarie è simile. Anche in Bdswiss, infatti, troviamo le innovative PAIRS. Si segnalano anche le opzioni Builder, una tipologia che consente di modificare a proprio piacimento il rendimento e il rimborso. Ovviamente, all’aumentare della percentuale di rendimento, si riduce quella di rimborso. I due broker divergono dal punto di vista economico. BdSwiss impone infatti un trade minimo di 5 euro. Il deposito iniziale, invece, deve essere almeno di 100 euro.

Il broker è autorizzato dalla Cysec, l’ente più importante, che ha rilasciato la licenza n. 199/13.

BDSwiss con piattaforma metatrader per il forex

BDSwiss sta investendo sempre di più nella qualità dei servizi e dei prodotti offerti. Da meno di 1 anno ha introdotto anche il trading forex con la piattaforma MT4 con le quotazioni di forex e CFD su materie prime, indici di borsa e metalli preziosi. Il cliente di BDSwiss può così fare trading a 360 gradi su tutti i principali strumenti finanziari e abbinare le strategie opzioni binarie con le strategie forex.

IQoption trading, bonus e vantaggi

IQoption trading è uno dei broker opzioni binarie più conosciuti e apprezzati. Si è imposto recentemente come un broker affidabile e user-friendly. La sua politica si contraddistingue da sempre per l’apertura alla gente comune, ai non professionisti. Lo si evince non solo dall’offerta commerciale molto accessibile in termini di costi e rendimenti ma anche per l’attenzione riposta al tema della formazione, alle esigenze di assistenza, all’usabilità dell’interfaccia. E’ anche considerato un broker innovativo, soprattutto nel campo del trading automatico.

iqoption trading

  • Trading opzioni binarie a partire da 1 euro
  • Deposito minimo di 10 euro
  • Lezioni e webinar forex gratis
  • Conto demo gratis e illimitato (prova ora gratis!)
  • Tornei opzioni binarie

IQoption broker opzioni binarie: i numeri

A testimoniare l’affidabilità di IQoption sono alcuni numeri. Il broker è presente in 179 paesi, distribuiti sui cinque continenti. Gestisce attualmente più di 11.000.000 di account, esegue oltre 3.000.000 di transazioni al giorno. I pagamenti mensili si attestano invece sui 5.700.000 dollari. I pagamenti vengono erogati tramite i circuiti Visa e Mastercard ma anche mediante canali alternativi, come gli e-wallet (WebMoney, Neteller, Skrill, Paypal).

L’affidabilità di IQoption è testimoniata dal possesso di numerose licenze. Spicca su tutte quella erogata dalla Cysec n. 274/14, l’ente regolatore più importante al mondo. Va segnalata anche quella della FCA n.670182, che sottostà alle rigide regole del MiFid, il sistema normativo dell’Unione Europea. Il broker, inoltre, è licenziato dai vari enti nazionali. In Italia, nello specifico, dalla Consob n.0008204/15.

IQoption bonus e offerta

IQoption è apprezzato per l’ampiezza dell’offerta e per l’accessibilità delle politiche di prezzo. L’offerta si sviluppa su due tipologie di opzioni: la classica Alto/Basso, che consente ai trader di puntare su un aumento del prezzo o viceversa sul suo decremento; le opzioni Turbo, che consentono di impostare una scadenza molto breve, dai 60 secondi ai tre minuti.

iqoption_trading

L’offerta di asset – che fungono da sottostanti – è davvero completa. Se ne contano circa 70. Tra questi spiccano le valute, le materie prime, le azioni, le obbligazioni. In particolare risulta ben nutrito il comparto azionario, che comprende le azioni della Ferrari, di Amazon, di Apple e molto altro.

Per quanto riguarda i rendimenti, IQoption non ha eguali. Possono infatti raggiungere il 91%, il ché significa che un trader può praticamente raddoppiare il proprio capitale investito con un solo trade.

Uno dei pregi del broker è l’accessibilità. Tale valore si declina anche in campo economico: è possibile aprire un conto anche con 10 euro, che rappresenta il deposito minimo più basso dell’intero mercato.

No bonus e nessun vincolo

IQoption adotta una politica di no bonus e no vincoli. Quindi il trader non è mai vincolato e può ritirare il proprio capitale e i propri guadagni in ogni momento. IQoption dimostra anche in questo aspetto di essere molto onesto e trasparente

Tipi di conto trading opzioni binarie

IQoption trading offre svariate tipologie di account. Il trader può scegliere il conto Reale e il conto Vip. In quest’ultimo caso, l’offerta di indicatori e di grafici è migliore ma il deposito minimo sale a 3.000 euro. Il trader può iscriversi anche all’account Demo che, a differenza degli altri broker, è gratuito e illimitato (ovvero se il trader lo brucia può ricaricarlo gratis infinite volte).

Il valore dell’accessibilità è perseguito anche attraverso una interessante politica di promozioni. Viene messo infatti a disposizione un bonus di iscrizione, calcolato sul deposito iniziale (del 100% se il conto è Vip). Interessante è anche il bonus “invita un amico”, che dà diritto a che ne usufruisce di guadagnare l’1% del volume di trading generato da ciascun utente “portato” in IQoption trading.

Come funzionano i tornei IQoption

IQoption è se vogliamo uno dei “broker rivelazione” di questi ultimi tempi, che non a caso ha saputo affermarsi nel panorama delle piattaforme di trading in maniera veloce e anche piuttosto consolidata. Uno dei suoi maggiori punti di forza sono proprio i tornei di trading, ritenuti dai più come delle ottime occasioni per divertirsi e per provare anche a guadagnare qualche soldo extra!

Attenzione: dal 1 novembre 2017 i tornei non sono più online

tornei forex

leggi recensione completa e opinioni sul broker IQ Option – clicca qui

Come partecipare ai tornei IQ option

Per partecipare ai tornei organizzati da IQoption è sufficiente recarsi nell’apposita pagina e molto semplicemente registrarsi ai tornei a cui si desidera prender parte (nella colonna di destra c’è un apposito pulsante da cliccare che vi rimanderà all’area di iscrizione). Tutto ciò presuppone che apriate un conto utente presso questa piattaforma, accettandone condizioni di deposito e di prelievo che tendono comunque ad essere molto flessibili (anzi, a volerla dire tutta IqOption è il broker che propone le condizioni di accesso meno rigide!).

Tornei o opzioni binarie: cos’è meglio?

Anche quelli che hanno cominciato a fare un po’ di esperienza nel trading online, nutrono tuttavia ancora qualche dubbio in merito a questi tornei e non hanno ben chiaro se convenga di più avventurarsi in queste competizioni o se valga la pena invece destreggiarsi nei normali investimenti con le opzioni binarie. In realtà è difficile stabilire “cosa sia meglio”, semplicemente perché tornei e opzioni in senso stretto presuppongono delle circostanze differenti tra loro.

Vero è, però, che coi tornei in genere ci si diverte un po’ di più perché c’è di mezzo un vero spirito di competizione, perché si possono tendenzialmente guadagnare più soldi e nondimeno perché si ha l’opportunità di operare in modo finalmente un po’ diverso dal solito.

Tornei IQ option: montepremi e guadagni

I montepremi e i guadagni dei tornei IQoption variano chiaramente sulla base del torneo scelto. Tanto per farsi un’idea basta sapere che nel corso della sua esistenza, per mano di questo broker sono stati organizzati tornei con montepremi “esigui” da 3mila dollari, fino a tornei il cui montepremi è riuscito a toccare anche i 30mila, i 40mila e i 100mila dollari!

Naturalmente quanto più è alto il montepremi, tanto più il torneo sarà riservato agli esperti del trading e richiederà una quota di partecipazione più alta. Per fare un esempio, un torneo denominato Wall Street Revolt, con montepremi a 100mila euro, presuppone l’iscrizione mediante una quota di partecipazione da 50 dollari.

24option guida opzioni binarie e novità

24option per aspiranti trader: guida alle novità più recenti

Probabilmente se abbiamo a che fare con il forex conosciamo già 24Option, uno dei broker più affermati in Italia non solo per via del fatto che è uno dei pochi ad operare nella legalità, ma anche e soprattutto per via dei tanti strumenti e dei tanti servizi che è solito offrire ai suoi iscritti. Rendimenti e payout tra i più alti, numerosi asset, grafica pratica e intuitiva, buone condizioni di deposito e di prelievo e tanto altro ancora: oramai i motivi per cui questa piattaforma possa essere ritenuta affidabile sono più che noti.

  • una delle migliori per il trading 60 secondi
  • una delle migliori piattaforme trading per il mobile
  • un’ampia gamma di sottostanti tra azioni, valute, materie prime e indici di borsa
  • scadenze rinnovate ogni 5 minuti e anche durante la notte (per i trader notturni)

Ma per chi non lo sapesse 24 Option ha introdotto alcune novità al suo seguito, delle novità che ne hanno migliorato ulteriormente la qualità interna e che hanno contribuito ad incrementarne l’appeal. Due, almeno, sono quelle che 24Ooption non ha avuto sin dall’atto della sua nascita ma che ha introdotto soltanto dopo per fare di sé un servizio quanto più completo: i segnali di trading da una parte e i webinar dall’altra.

I segnali di trading di 24option

IT_FreeSignals_NEW_300X250

I segnali di trading sono dei suggerimenti che il broker è solito dare ai suoi iscritti: in quest’ottica un segnale non è nient’altro che un consiglio tramite cui il broker ci dice di investire ad esempio nel cambio euro/dollaro, perchè in quel particolare momento delle oscillazioni del grafico o l’avvicinarsi di una notizia sono considerati elementi propizi per piazzare un buon affare.

Il bello dei segnali di trading offerti da 24 option sta nel fatto che vengono inviati all’utente in via del tutto gratuita, cosa tutt’altro che scontata se consideriamo che in moltissimi casi questo genere di servizio viene reso solo a fronte di un rispettivo pagamento o abbonamento!

E invece 24Option ha voluto che i segnali potessero essere divulgati in maniera gratuita. La differenza tra i vari conti utente, semmai, è dettata dal fatto che magari in quelli un po’ più blasonati come il Platinum e il Diamond l’utente ha anche la possibilità di usufruire di segnali via sms o via mail. Un modo utile per riceverli e aprirli in qualsiasi momento della giornata!

Leggi la recensione completa di 24option da qui: https://guidatrading.com/trading-senza-rischio-con-le-opzioni-binarie-di-24option/

I webinar di 24option

IT_Education_Center_NEW_1210x250

Un’altra novità interna è appunto dettata dai nuovi webinar. Di recente 24option ha tenuto due sessioni live dal nome “opzioni per tutti”, ossia delle lezioni particolarmente utili per far capire un po’ agli utenti il funzionamento e le potenzialità fatte proprie dalle opzioni binarie, e anche per far capire l’approccio che bisognerebbe tenere per avvicinarcisi nel migliore dei modi. Di queste sessioni oramai 24Option ne tiene regolarmente, per cui se siamo dei neofiti nel settore prestiamoci attenzione: delle lezioni free access possono rivelarsi particolarmente utili per affinare ulteriormente il nostro bagaglio di conoscenze!

Titolo Ferrari in borsa: è il momento di comprare?

Plus500All'inizio del 2016 debuttava a Piazza Affari il titolo della Ferrari, associato alla sigla RACE, facendo registrare un'offerta iniziale di 43 euro. L'ingresso delle azioni della casa di Maranello nei mercati finanziari italiani era stato preceduto da quello nella Borsa di New York, avvenuto nell'autunno dell'anno precedente, con tanto di celebrazione che ha visto i vertici dell'azienda vestire i panni di grandi cerimonieri in una Wall Street per l'occasione colorata di rosso. Sebbene le aspettative circa possibili prestazioni positive del titolo fossero piuttosto concrete, sin dai primi mesi di contrattazione si è verificato un calo che ha disatteso le previsioni più rosee degli investitori: nel mese di febbraio 2016 il titolo era già calato a quota 28 euro, crollo al quale seguì comunque una rapida ripresa che ha fatto risalire le azioni al prezzo di circa 35 euro. Tuttora, le quotazioni di RACE oscillano tra i 35 ed i 40 euro, ma non hanno mai superato il valore iniziale di 48 euro, per cui chi ha investito su questo titolo sin dai suoi esordi in Borsa non ha accumulato finora grandi profitti.

Titolo Ferrari in borsa: è il momento di comprare?

Alla luce di questi sviluppi, sono numerosi i potenziali investitori che si chiedono se sia opportuno intervenire sul mercato acquistando i titoli della Ferrari. Come abbiamo visto, analizzando i dati storici fin qui disponibili, le azioni sembrano non offrire delle prestazioni brillanti, e già una volta si è verificato un tonfo che, seppur temporaneo e limitato, potrebbe rappresentare un segnale d'allarme circa la fragilità del titolo. Gli analisti più disincantati interpretano l'ingresso nei mercati finanziari di Marchionne e soci come una semplice strategia speculativa: il marchio del cavallino rampante è conosciuto in tutto il mondo ed attira la simpatia di centinaia di migliaia di appassionati, ai quali è stata offerta l'opportunità di contribuire al progetto finanziario acquisendo dei titoli, il cui potenziale di guadagno è pur sempre ridotto.

Trading online con le azioni Ferrari Race

Se non si intende investire acquistando le azioni della Ferrari e lasciarle in portafoglio per lunghi periodi, è bene sapere che si potrà guadagnare con questo titolo anche grazie alla piattaforme di trading online. Con lo strumento dei CFD si potranno aprire e chiudere dei contratti temporanei, il cui valore si appoggerà su quello del sottostante (ossia il prezzo delle azioni della Ferrari), offrendo al trader la possibilità di speculare sulla differenza delle quotazioni, senza dover necessariamente possedere il titolo. In questo modo si potranno realizzare in poche mosse dei profitti interessanti, anche nel medio o breve termine.

CFD oppure opzioni binarie?

Tra i broker forex e CFD consigliati vi ricordiamo Plus500 che, oltre ad essere un broker regolamentato e quotato in borsa a Londra, offre una piattaforma semplice e intuitiva con numerose azioni da tradare.

Tra i broker opzioni binarie che offrono le quotazioni delle azioni di Ferrari vi suggeriamo 24option (broker regolamentato in Italia). Si tratta di uno dei migliori broker di opzioni binarie che offre quotazioni in tempo reale su numerosi titoli tra cui Ferrari.

24option ferrari

24option offre un rendimento del 72% per le opzioni binarie CALL e PUT. Se il trader valuta un trend al rialzo dovrà comprare opzioni binarie CALL, altrimenti opzioni binarie PUT e poi, scegliere una scadenza (ad esempio 15 minuti) e attendere il prezzo finale. Se il trader ha comprato opzioni binarie CALL e il prezzo è salito allora si guadagna il 72% dell'importo investito.

Come vincere il torneo IQoption da 100.000 dollari

IQoption lancia il nuovo torneo opzioni binarie con montepremi da 100.000 dollari che avrà la durata di 1 mese. Ogni partecipante al torneo avrà un conto demo da 10.000 dollari per sfidarsi con tutti gli altri!

Attenzione: dal 1 novembre 2017 i tornei non sono più online

tornei forex

 Come vincere il Torneo trading opzioni binarie?

Quando si partecipa a tornei internazionali non è mai semplice vincere ma è possibile cercare di piazzarsi nelle prime posizioni per poter dimostrare a se stessi che abbiamo studiato e lavorato bene. Il trading di opzioni binarie richiede un forte impegno psicologico ed emotivo al fine di poter essere lucidi nei momenti opportunei.

segnali opzioni binarie TrendGTPer vincere nel trading opzioni binarie vi suggeriamo:

Segnali trading affidabili su grafici a 5 minuti

Per i segnali trading vi consigliamo di utilizzare il nostro indicatore TrendGT su grafici a 5 minuti e con scadenze di 15 minuti. Lo utilizziamo anche in aiuto con l’ichimoku e risulta molto affidabile. Ecco alcuni esempi:

trendgt

Come ottenere gratis l’indicatore TrendGT

Puoi scaricare gratis l’indicatore TrendGT se apri un conto con Iqoption e depositi almeno 25 euro. Per accedere alla promozione è necessario aprire il conto tramite il nostro sito Guidatrading.com e seguendo questa procedura:

  1. pulizia dei cookies del tuo browser (chrome, firefox, safari o altro)
  2. iqoption-broker-scalping-opzioni-binarieclicca qui e registrati per un conto reale
  3. invia un’email a admin@guidatrading.com chiedendo l’attivazione della promozione
  4. attendi la nostra risposta prima di effettuare il deposito

IQoption: ottimo broker per iniziare

Iniziare a fare trading con le opzioni binarie su IQ Option

Il trading online sta guadagnando una popolarità sempre più crescente, grazie a campagne pubblicitarie ora in prime time anche in televisione e sponsorizzazioni di prestigiose squadre di calcio europee. Inoltre, l'opportunità di accedere alla piattaforme attraverso comode applicazioni per smartphone consente di realizzare profitti in qualsiasi momento della giornata, anche fuori casa. Tra le società più accessibili che offrono servizi di trading con le opzioni binarie si può trovare IQ Option, uno dei broker più pratici in questo settore.

formazione trading

Piattaforme come IQ Option sono popolari per via di alcune caratteristiche particolari: anzitutto consentono di attivare un account con un deposito minimo inferiore ai 100 euro, con il quale si potrà iniziare ad operare sugli assets finanziari in piena libertà, senza la necessità di dover disporre di capitali a 3 o 4 cifre. Questa soluzione, se da una parte non garantisce ampi margini di guadagno, si rivela ideale per gli appassionati di trading che non possiedono ancora la sicurezza e la competenza sufficiente per gestire importi più consistenti. Inoltre, queste piattaforme mettono a disposizione degli utenti dei conti demo, con i quali ci si potrà esercitare con le opzioni binarie utilizzando degli importi virtuali e quindi evitando il rischio di andare incontro a passivi durante la fase di apprendimento. Questi account consentono di interagire con l'andamento effettivo degli assets quotati nelle Borse internazionali, per cui non si tratta di simulazioni create ad hoc dalla piattaforma, ma scenari autentici, che si sviluppano in base alle effettive oscillazioni nei diversi contesti finanziari internazionali. In questo modo, si potranno comprendere i meccanismi che governano le tendenze rialziste o ribassiste nei vari mercati, imparando inoltre a gestire con rapidità gli strumenti dell'interfaccia, ossia la tipologia di opzione, la sua scadenza e l'asset sul quale operare.

piattaforma trading opzioni

Tradare con le opzioni binarie è molto semplice, tuttavia non bisogna fraintendere la facilità di utilizzo con la possibilità di realizzare dei guadagni in maniera scontata: al fine di ottenere delle entrate consistenti ma regolari occorre mettere da parte l'improvvisazione e dedicarsi con pazienza e disciplina allo studio della materia economica, focalizzando l'attenzione sugli strumenti di analisi tecnica e l'interpretazione delle visualizzazioni grafiche. È infatti attraverso l'accurata lettura dei fenomeni finanziari in atto che si potranno prevedere le tendenze, riuscendo così ad anticiparle e prevederle correttamente. Solo così si potranno accumulare i guadagni in maniera sistematica, evitando di perdere importi a causa di una gestione superficiale del capitale depositato nel proprio account.

Supporti e resistenze: come guadagnare

Strategie trading: guadagna investendo con i supporti e resistenze 

Esiste una vastità di strategie per fare trading, ognuna di esse ha precise caratteristiche che possono adattarsi o meno al nostro profilo di trading. Tra le più famose ed utilizzate c’è di certo quella dei supporti e resistenze; una strategia relativamente semplice ma efficace che si basa sull’analisi dell’andamento dei prezzi e sull’idea che i loro movimenti non sono casuali ma che si basano su dinamiche ben precise.

I supporti e le resistenze sono delle aree di prezzo in cui il valore dell’asse che osserviamo ha rimbalzato più volte invertendo la propria direzione, causando lla reazione degl’investitori.
Nell’ambito dell’analisi tecnica, i supporti e le resistenze sono aree che vengono tracciate sia su grafici giornalieri sia su grafici con time frame inferiori; è importante capire che l’affidabilità di una resistenza o di un supporto aumenta all’aumentare del time frame in cui viene individuata: resistenze e supporti tracciati su grafici giornalieri sono certamente più affidabili rispetto alle stesse tracciate su grafici orari. Il mio consiglio è di utilizzare questa particolare strategia adottando intervalli temporali lunghi in modo da individuare più facilmente supporti e resistenze affidabili.

Tracciare supporti e resistenze

Per tracciare un supporto  basta unire due o più punti di minimo toccati dal  prezzo. Il mio consiglio è quello di utilizzare almeno tre punti di minimo. Com’è facilmente intuibile dal grafico, tracciata la linea di supporto, si nota come il prezzo rimbalzi più volte su di essa.

tracciare-supporto

In modo analogo procederemo per tracciare una resistenza, unendo due o più punti di massimo toccati dal prezzo dell’asse considerato:

tracciare-resistenza

Ovviamente supporti e resistenze non sono dei limiti invalicabili per il prezzo, ma quando accade il prezzo spesso segue un andamento preciso. Ma esaminiamo le due ipotesi:

  • Rimbalzo: nel caso in cui il prezzo del bene rimbalza su di una resistenza vi è una inversione ribassiata; nel caso in cui il prezzo rimbalza su un supporto vi è una inversione rialzista
  • Rottura: quando il prezzo rompe a rialzo una resistenza vi è nella maggior parte dei casi un movimento rialzista forte; quando il prezzo rompe a ribasso un supporto vi è un forte movimento ribassista

Rottura supporto 

rottura-supporto


Rottura resistenza

rottura-resistenza

COME UTILIZZARE SUPPORTI E RESISTENZE PER IL NOSTRO TRADING

Una volta analizzati i grafici, il grosso è fatto. Bisognerà scegliere una scadenza per la nostra opzione binaria (il io consiglio è da quella da 5 minuti in su) ed operare secondo le dinamiche che abbiamo illustrato in precedenza, provando a sfruttare il cambio di direzione del prezzo, comprano opzioni call quando il prezzo sta salendo e put quando si inverte la tendenza. Stessa logica nel caso di rottura del support o della resistenza. Una strategia semplice non è meno efficace di una complessa; la differenza la fa la capacità di utilizzarla.

2848bannerRevolution250x250IT

Hai mai pensato di ottenere profitti extra con il trading binario?

Se non l’hai fatto, dovresti seriamente prendere questa opportunità in considerazione. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplificato, e se da una parte questa caratteristica rende indubbiamente più facile l’approccio ai principianti, dall’altra porta spesso molti a sottovalutarne i rischi connessi ad ogni attività di trading. Per operare con successo sulle opzioni binarie avrai prima di tutto bisogno di affidarti ad un broker regolamentato CONSOB che abbia a cuore la tutela dei tuoi fondi nonché la tua formazione. Operare avendo alle spalle una solida conoscenza delle nozioni fondamentali del trading incrementerà esponenzialmente le tue chance di profitto.

Se stai cercando un broker così OptionWeb è il broker che fa per te. Provalo subito qui.

Guadagnare con le opzioni binarie? – strategia Pitchfork

Come guadagnare con precise strategie di trading: la strategia a Forchetta (Andrew's Pitchfork)

segnali opzioni binarieNon esiste un modo per guadagnare soldi senza sforzi nel trading online, ci vuole impegno e la giusta preparazione. Nel mondo del trading di opzioni binarie questo si traduce nell’imparare e nell’utilizzare precise strategie. Ne esistono tante, alcune catalogate come “semplici”, altre come “complesse” entrambe le tipologie sono ugualmente utili ed è importante conoscerle. Le possibilità di abbattere il livello di rischio, che è sempre connesso ad attività finanziarie, è fondamentale variare le strategie di trading, adattandole sia alle caratteristiche attuali del mercato, sia alle proprie preferenze in termini d’investimento;

C’è chi adotta prevalentemente un trading semplice e veloce, utilizzando, ad esempio, opzioni a cadenza breve (60 secondi, 2 minuti, 5 minuti); altri preferiscono utilizzare strategie più ragionate e a lunga scadenza.

Quale che siano le vostre caratteristiche di trader, il mio consiglio è sempre quello di conoscere il maggior numero di strategie possibili, in modo tale da adattare i vostri investimenti al mercato e alla vostra situazione di trading. Ricordate: è nella possibilità di variare la propria strategia che risiede la chiave per abbassare il livello di rischio e, conseguentemente, elevare le probabilità di guadagno.

Oggi vi aiuterò a scoprire le caratteristiche della strategia detta “a forchetta”.

pitchforkLa strategia di Andrew's Pitchfork è un sistema di trading semplice ma non per questo meno efficace. Consiste nel tracciare tre trendline parallele per identificare i possibili livelli di supporto e di resistenza e per prevedere il movimento dei prezzi.

Le trendline vengono disegnare sul grafico piazzando tre punti alla fine di ogni trend che è stato identificato. 

Puoi trovare questo strumento nella MT4 nel menu Inserisci come da foto che puoi vedere sotto. E' un indicatore mt4 gratis che puoi usare per il trading opzioni binarie.

Come impostare le Andrew's Pitchfork

Di solito si usa piazzare tre punti in un massimo, un minimo ed un massimo consecutivi, oppure in un minimo, un massimo ed un minimo consecutivi. Una volta che i punti sono stati scelti, viene disegnata una linea dal primo punto che interseca il punto medio tra i 2 rimanenti.

Come usare le Andrew's Pitchfork

Dopo aver tracciato le forchette di Andrews bisogna attendere che il mercato si avvicini alla prima o alla terza linea della forchetta, così da poter aprire posizioni da chiudere “in money”. Ad esempio, se il trend si avvicina alla linea bassa, allora molto probabilmente è destinato a salire, fino ad avvicinarsi alla linea alta. Quando si avvicina ad una delle due linee esterne il mercato è influenzato dal supporto o dalla resistenza e va in direzione opposta.

Quindi:

  • Opzioni binarie CALL quando il prezzo è nella parte bassa della forchetta
  • Opzioni binarie PUT quando il prezzo è nella parte alta della forchetta

andrew pitchforkI punti di take profit sono da segnare nel punto di massimo o di minimo della forchetta, a seconda se il trend sia ascendente oppure discendente. Quando poi il mercato tocca o si avvicina molto all’altra parte esterna della forchetta, allora si può pensare di aprire una nuova posizione in direzione opposta. E1 bene sapere che la parte della forchetta che viene raggiunta quasi sempre è quella mediana; le parti esterne sono obiettivi raggiungibili con meno semplicità.

La strategia a forchetta è una di quelle basilari che ogni trade dovrebbe conoscere, a prescindere dalla frequenza con cui la usa, perché considera contemporaneamente un livello di supporto e un livello di resistenza e “gioca” anche con la volatilità del mercato.

Prova la Andrew's Pitchfork con le opzioni binarie

Hai mai pensato di ottenere ingenti profitti extra con il trading binario? Se non l’hai fatto, dovresti seriamente prendere questa opportunità in considerazione. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplificato, e se da una parte questa caratteristica rende indubbiamente più facile l’approccio ai principianti, dall’altra porta spesso molti a sottovalutarne i rischi connessi ad ogni attività di trading.

Per operare con successo sulle opzioni binarie avrai prima di tutto bisogno di affidarti ad un broker regolamentato CONSOB che abbia a cuore la tutela dei tuoi fondi nonché la tua formazione. Operare avendo alle spalle una solida conoscenza delle nozioni fondamentali del trading incrementerà esponenzialmente le tue chance di profitto. Se stai cercando un broker così OptionWeb è il broker che fa per te. Provalo subito qui.