Home » Tag Archivi: Trading online

Tag Archivi: Trading online

Carry Trade: tradare con i tassi di interesse

Il Carry Trade, più che una strategia di trading, è un approccio per guadagnare sfruttando la differenza dei tassi di interesse tra due o più paesi. Se messo in pratica in maniera consapevole e ragionata, può dimostrarsi davvero proficuo. Per rendere al meglio, tuttavia, il Carry Trade deve essere condotto da investitori di grande esperienza e in possesso di conoscenze non indifferenti.

Cos’è il Carry Trade

Il Carry Trade può essere considerato un’attività che punta a generare profitto a partire dalla differenza dei tassi di interesse. In parole povere, il trader prende in prestito denaro nei contesti in cui il suo costo è basso, perché sono bassi i tassi, e lo utilizza nei mercati in cui il costo è più elevato, perché i tassi sono più alti. Il guadagno è determinato dalla differenza dei tassi presi in esame.

Detta così, il Carry Trade può sembrare un’attività bizzarra, eticamente discutibile. Va detto, però, che non è affatto nuova. Anzi, in alcune situazioni è utilizzata spesso. L’esempio emblematico di quanto il Carry Trade sia diffuso, e della sua capacità di favorire i profitti, è dal comportamento che alcune banche centrali hanno tenuto nel 2012. Il riferimento è al periodo concomitante con all’LTRO, il programma di finanziamento alle banche nazionali e agli istituti retail da parte della BCE. In estrema sintesi, le banche hanno preso in prestito denaro a costo zero e lo hanno investito nell’acquisto di titoli di Stato italiani e spagnoli che, all’epoca dei fatti, rendevano interessi pari o superiori al 7%.

La BCE, valutando le operazioni di Carry Trade incoerenti con le finalità del programma, ha poi vincolato le banche a investire in famiglie e imprese. Questi episodi, molto diffusi a dire il vero, hanno però contribuito ad attirare l’attenzione sul Carry Trade.

Il Carry Trader retail

Può esistere un Carry Trader “retail”? Anche i piccoli investitori possono praticare questa attività o è esclusivo appannaggio degli istituti finanziari? La risposta è affermativa, sebbene vadano considerati alcuni pericoli. Per padroneggiarla al meglio, infatti, occorre una certa consapevolezza delle dinamiche delle anche centrali; se è possibile, prevederne addirittura le iniziative.

I decisori economici, tra cui spiccano le banche centrali, tendono a manipolare il mercato per raggiungere gli obiettivi di politica monetaria che, com’è ovvio, non coincidono con gli interessi dell’investitore. Il risultato è che le condizioni che rendono il Carry Trade veramente redditizio possono dissolversi improvvisamente, portando al fallimento l’operazione di investimento.

Un altro rischio deriva dal fatto che, affinché il Carry Trade funzioni, sono necessari volumi piuttosto alti. La differenza tra i tassi di interesse sono infatti ridotti, anche perché le banche centrali tendono a “imitarsi” a vicenda. Un esempio? Il costo del denaro nella zona Euro è dello 0%, negli Stati Uniti è dell’1,50%.

La necessità di volumi alti spinge i trader ad abusare della leva finanziaria, che pone in essere ulteriori rischi. La leva, infatti, consente di aumentare i potenziali guadagni. Peccato che, allo stesso tempo, moltiplichi anche le potenziali perdite.

In conclusione, il ricorso al Carry Trade può essere preso in considerazione, a patto che ci si impegni in uno studio assiduo e completo del comportamento delle banche centrali.

Come copiare i trader di successo

Molti trader principianti iniziano a fare trading per copiare i trader di successo che sono presentati in diversi siti come Investing, Tradeo, eToro e altri portali.

Il trader di successo è chi opera da molto tempo riuscendo ad ottenere dei guadagni costanti e gestire il rischio in modo proporzionato con il capitale depositato. Il trader di successo si distingue dalle statistiche positive non solo in termini di guadagno e profitto netto ma anche in termini di Drowdown ovvero su come affronta i momenti di volatilità dei sistemi di trading e su come incidono nel rischio totale del portafoglio.

Come copiare i trader vincenti

Le tecnologie informatiche hanno creato un mercato parallelo che permette ad ogni trader di poter seguire e valutare le strategie di trading dei migliori trader di successo. Ci sono diverse classifiche online e vi proponiamo la seguente:

 




Chi è tradeo.com

tradeo social tradingTra i vari broker forex e cfd che offrono anche classifiche aggiornate dei migliori trader di successo vi segnaliamo Tradeo.com. Si tratta di un broker regolamentato in Europa e di proprietà della FXGlobe Ltd:

  • license Investment Services Company (registration number HE 254133)
  • authorized and regulated by the Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) and located at 61 Omirou Street, Joanna Court, 2nd Floor, Agios Nikolaos,LIMASSOL 3091, CYPRUS

tradeo

Piattaforma social + MT4

Tradeo non è solo un broker ma all'interno della piattaforma ci sono diversi utili strumenti come:

  • grafici con indicazioni sociali (ovvero è possibile vedere dove gli altri hanno venduto o comprato il titolo, le valute o le materie prime)
  • Metatrader 4 sia per Windows che per MAC
  • bacheca con aggiornamenti su analisi di trading o segnali di trading
  • classifiche dei trader di successo
  • storici dei migliori trading system dei trader

 

CFD trading: specifiche e caratteristiche da sapere

FAI TRADING DI CFD SU MARKETS.COM

Se vogliamo fare Trading con i CFD, uno dei migliori broker CFD è Markets.com (leggi recensione completa QUI).

Una volta aperto il nostro conto di trading, non ci resta che navigare sulla Piattaforma e individuare dunque l’assets di beni interessati. Ricordiamo che le piattaforme trading di Markets.com sono gratuite e senza costi fissi.

markets-cfd

Prova con 25 euro immediati e senza obbligo di deposito – Clicca QUI

Gli strumenti di CFD Trading offerti dal broker Markets.com sono molteplici. Abbiamo la possibilità di negoziare oltre 200 prodotti finanziari.

In particolare puoi negoziare i “Contract For Difference” o CFD, strumenti derivati che permettono agli investitori di trarre vantaggio dal rialzo o dal ribasso del prezzo di attività finanziarie e sono utilizzati spesso per speculare in questi tipi di mercati.

I vantaggi dei CFD nel trading online

Negoziare i CFD presenta diversi vantaggi, quali:

  • Diversità di prodotti, cioè hai accesso a diversi mercati e hai maggiori vantaggi dalle diverse condizioni di negoziazione

  • Margini bassi, con l’uso di effetti leva fino a 100:1

  • Elevata liquidità, con spread competitivi

  • Le negoziazioni di CFD sono senza alcuna commissione fissa (è applicato solo lo spread ask-bid)

  • Ricevere i dividendi come se investi sulle azioni reali

CFD negoziati su Markets.com

settembreMarkets.com negozia i seguenti CFD:

  • Materie prime e Metalli preziosi

Si tratta di beni come il Petrolio Greggio, il Caffè, il Granoturco, la Soia, il Cotone, lo Zucchero, il Gas Naturale, il Gasolio, l’Oro, l’Argento, il Rame, il Platino, l’Alluminio, e molti altri.

Questi CFD presentano spread bassi, effetto leva elevato e fino a 100:1 e nessuna commissione.

  • Indici di borsa

Fanno parte di questa categoria il Down Jones 30, il FTSE 100, S&P 500, DJ30, NASDAQ 100, CAC 40, DAX 30, NIKKEI 225, e molti altri.

Questi CFD seguono il cambio di prezzo e di maggiori mercati azionari (di scambio globale).

Puoi negoziare questi prodotti con spread molto bassi, effetto leva alti e fino a 100:1 e senza alcuna commissione. Sulla piattaforma puoi sfruttare inoltre Trading Central, un provider di segnali trading tra i più importanti.

  • Azioni italiane, americane ed europee

Le azioni che puoi negoziare su Markets.com sono tantissime, tra cui: Apple, Bank of America, eBay, Facebook, Ferrari, Google, Intel, King, Microsoft, Twitter, Enel, Poste Italiane, Eni, Telecom Italia, Fiat, Intesa San Paolo e molti altri.

Per incrementare gli investimenti il broker consente l’utilizzo di una leva fino a 20:1. Mette a disposizione degli strumenti per la gestione del rischio come ordini Stop-Loss/Limit per aumentare i profitti potenziali e ridurre al minimo il rischio di perdita.

Prova i CFD di Markets con 25 euro immediati e senza obbligo di deposito

promoDisplaySe vuoi provare i CFD (ad esempio provare a comprare le azioni di FIAT o di Facebook e seguire le oscillazioni del mercato) puoi ottenere 25 euro immediato cliccando QUI. Non hai obbligo di deposito ma potrai così capire come funzionano i mercati CFD.

Trading senza rischio con le opzioni binarie di 24Option

24option è un broker opzioni binarie affidabile, in quanto regolamentato sin dal 2013 dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (“CySEC”), con Licenza n. 207/13 e dalla CONSOB. E’ leader nel settore delle opzioni binarie e offre ai trader elevanti rendimenti sugli investimenti.

Juve-24option

24option è sponsor ufficiale del Club Juventus

Abbiamo fatto esperienza delle opzioni binarie di 24option per offrirvi il meglio in questa recensione e per avere una più chiara chiave di lettura del sito ufficiale www.24option.com, che si presenta molto elegante e con molti contenuti interessanti.

La piattaforma trading di 24option

24option dispone di una piattaforma di trading opzioni binarie molto ricercata, semplice e sicura da utilizzare, per assicurare ai trader la migliore esperienza di trading online.

Una volta effettuata la registrazione e dunque il login al tuo conto, potrai iniziare a utilizzare la piattaforma. Scegli l’asset che più ti interessa tra gli indici, le coppie valutarie (forex), i titoli azionari e le materie prime disponibili su 24option.

La piattaforma trading permette inoltre di accedere alla funzionalità di analisi tecnica, per analizzare al meglio il mercato in modo professionale per trarne il massimo profitto.

Le Opzioni Binarie e Asset Finanziari più utilizzate su 24option

E’ possibile fare trading con tre tipologie di opzioni:

  • Le Alto/Basso, sono le classiche opzioni binarie dove puoi scegliere se il valore dell’asset possa salire o scendere entro la scadenza stabilita. Il ritorno economico medio è dell’80%
  • Le intervallo, con queste opzioni binarie devi scegliere se il valore dell’asset rimanga o meno all’interno di un intervallo di prezzo determinato dal broker. Il rendimento è molto alto e il ritorno può arrivare al 300%.
  • Le tocca/non tocca, con questo tipo di opzioni binarie devi scegliere se il valore dell’asset scelto tocchi o meno una certa quota determinata dal broker. Anche qui il rendimento è molto elevato e il ritorno infatti può arrivare al 550%.

Le opzioni binarie in genere possono avere una scadenza:

  • Intraday dai 60 secondi fino a 10-15 minuti e 1 ora;
  • Fine del giorno;
  • Fine della settimana.

Oltre alle opzioni binarie disponibili hai la possibilità di scegliere diversi Asset appartenti a diversi mercati finanziari:

  • Mercato Valutario, con i tassi di cambio più conosciuti scegliendo tra le coppie valutarie del settore come EUR/USD, GBP/USD, EUR/GBP, GBP/JPY, con profitti fino all’89%.
  • Mercato delle Materie Prime, come oro, petrolio, argento e rame.
  • Mercato Indici, come il Dow Jones, FTSE 100, Future, Nikkei225-Future o il Nasdaq 100-Future.
  • Mercato Azionario, con le multinazionali americane più conosciute come Google, Apple, Microsoft, Coca-cola, Amazon.

Quindi una volta aperto il conto hai subito accesso alla piattaforma di trading, che ti offre anche la possibilità di un conto demo gratuito per fare delle simulazioni sugli Asset che preferisci.

Sito ufficiale www.24option.com

24option Risk Free

I nuovi clienti che decidono di aprire un conto su 24option hanno la possibilità di fare trading senza correre il rischio di perdere quanto investito. Parliamo dunque del Risk Free.

Dunque una volta effettuato il versamento (il deposito di base è 250 euro) basta contattare l’account manager per attivare gratuitamente la funzione risk free. Quindi è possibile iniziare a fare trading su conti reali e non su quelli demo e in caso di perdita non corri il rischio di perdere l’importo investito.

Occorre sottolineare però che il Broker 24option effettua il rimborso del 50% del deposito iniziale versato.

Segnali di Trading

24option offre gratuitamente un servizio fondamentale di segnali di trading, ma se apri il conto con GuidaTrading puoi ottenere l’indicatore di trading opzioni binarie TrendGT.

Questo indicatore permette di utilizzare i segnali di trading opzioni binarie per valutare l’opzione e decidere se investire o no.

Attualmente ci sono tre tipi di segnali : a 1 ora, a 30 minuti e a 15 minuti.

Ogni segnale di trading ha un codice colore del “livello di forza” che indica la probabile affidabilità del segnale.

  • Il verde indica un elevato livello di probabile affidabilità;
  • Il giallo mostra una minor prevedibilità;
  • Il rosso indica un segnale poco probabile, cioè potrebbe avere una chiusura negativa.

E’ uno strumento molto apprezzato soprattutto da chi non ha molta esperienza o da chi non ha ancora approfondito gli studi di grafici e trend di mercato perché forniscono importanti suggerimenti su come fare trading, su quale asset investire, ecc.

Deposito e Prelievo con 24option

Alimentare il proprio conto su 24option è facile, rapido e sicuro. Disponi di diversi modi, tra cui:

  • Carta di credito: quali Visa, Mastercard, Maestro International, Carte Bleue, Dankort, CartaSi, Laser e Discover.
  • Pagamenti elettronici: come MoneyBookers, Money Gram
  • Bonifici Bancari.

Il deposito minimo previsto per carte di credito e pagamenti elettronici è di 250 euro, mentre per i bonifici bancari è di 1000 euro. L’investimento minimo è di 24 euro.

Anche la procedura di prelievo è abbastanza semplice, ma con alcuni accorgimenti.

Infatti nel rispetto della normativa anti-riciclaggio, 24option prima di poter effettuare il primo prelievo deve verificare che il cliente sia appunto “verificato”, inviando una copia del documento di identità e una prova della residenza.

Il primo prelievo è sempre gratuito, ma generalemte ha dei costi di commissione che variano in base allo strumento utilizzato, ad esempio: Carta di credito: 3.5%, Skrill (Moneybookers):2%, Neteller: 3.5%.

Sito ufficiale www.24option.com

Formazione multimediale di 24option

24option offre degli strumenti didattici semplici e accessibili a tutti, qualsiasi sia il tuo livello di esperienza.

  1. Webinar. Basta partecipare ad esempio ai webinar gratuiti, cioè dei corsi online che ti permettono di:
  • Usufruire di video formativi
  • Porre delle domande e ricevere risposte immediate
  • Capire come funzionano le operazioni di trading
  • Acquisire strategie di trading per avere successo nelle scelte di investimento
  1. eBook del Trading. L’eBook di 24option è completamente gratuito e quindi puoi scaricarlo sul pc, tablet o smartphone. Ti consentirà di scoprire suggerimenti e strategie di trading, conoscere meglio la piattaforma di 24option, scegliere il tipo di operazione più adatto ai tuoi investimenti.
  2. eBook Interattivo. Oltre al normale eBook, 24option fornisce delle nuove tipologie di eBook con la quale poter interagire direttamente.
  3. Video di Trading. In questa sezione troverai una ricca raccolta di video, studiata sia per chi è più esperto nel settore sia per i neo trader.
  4. Chiusura anticipata. In questa sezione viene spiegato come la chiusura anticipata delle operazione di trading consente di aumentare i profitti e ridurre le perdite.
  5. Calcolare la scadenza. Inoltre la formazione multimediale fornisce tutti gli strumenti per utilizzare al meglio e in modo esatto le scadenze delle opzioni binarie e le strategie per investire negli orari giusti.

Mobile Trading con 24option

Il Broker 24option ti consente di controllare i mercati, di entrare nel proprio conto direttamente dal tuo smartphone con l’applicazione di 24option, scaricabile gratuitamente da App Store o Google Play.

Semplice e veloce, ti permette di consultare tutti gli strumenti per fare trading online ovunque tu sia, potendo contare sulle stesse caratteristiche del sito principale.

Sito ufficiale www.24option.com

Assistenza clienti

Una delle priorità del broker 24option è proprio la soddisfazione dei trader. Infatti offre ai propri clienti un servizio assistenza professionale e raggiungibile in diversi modi e in circa 20 lingue:

  • E-mail a admin@guidatrading.com
  • Call Center
  • Live Chat sul sito web

10 regole per un guadagno costante nel trading online

Per avere un guadagno costante con l’attività del trading online non c’è bisogno di coraggio, bensì di coerenza. È necessario affidarsi costantemente al proprio approccio e alle strategie che si sono apprese durante la formazione, così come il controllo delle emozioni. I profitti non sono storie, ma possibilità reali che devono diventare un’abitudine per far sì che si arrivi ad essere buoni trader. Se volete essere coerenti, queste 10 regole di trading vi saranno certamente d’aiuto.

1. Conoscere sempre la perdita massima

Bisogna sempre ragionare con pessimismo, anche quando si ha il top della fiducia e non si vedono possibilità di crollo totale. Assicuratevi di resistere anche se tutto dovesse andare per il verso sbagliato, perché purtroppo casi estremi possono capitare da un momento all’altro a causa di fattori imprevedibili. Il modo migliore di agire è quello di utilizzare un ordine di stop loss, non appena si acquisisce una posizione. Una valida alternativa è quella di comprare opzioni limitando il rischio di perdita (a tal proposito ti consigliamo la piattaforma di opzioni di Plus500 – Guarda QUI).

Plus500

Allo stesso modo, fate attenzione a non incrementare mai l’investimento su posizioni perdenti, perché si spera che prima o poi il verso cambierà. A meno che non vi basiate su particolari strategie di trading che lo prevedano, evitate di incorrere in un rischio supplementare che probabilmente porterà in un circolo vizioso e altamente dannoso.

2. Rischiare senza cedere all’emozione

Dopo aver preso conoscenza di quanto si può perdere con una determinata mossa di trading online, il passo successivo sarà quello di

Leggi Articolo »