Home » Tag Archivi: expert advisor

Tag Archivi: expert advisor

Come riconoscere i migliori webinar trading

I webinar trading sono strumenti di fondamentale importanza per i trader. Consentono, infatti, di accrescere le proprie conoscenze e di completare la propria formazione. Nello specifico, sono dei seminari online, durante i quali i partecipanti possono porre domande secondo le modalità e le dinamiche stabilite dagli organizzatori, proprio come se stessero assistendo a un seminario dal vivo. In effetti, se non consideriamo le differenze di medium (de visu vs streaming), webinar e seminari sono praticamente la stessa cosa.

L’offerta di webinar trading è molto ampia in Italia. Il problema, quindi, non è tanto trovare un webinar quanto riconoscere quelli di qualità, o che fanno al caso proprio. Ecco qualche consiglio, anzi qualche domanda da porsi, se l’obiettivo è verificare il livello di qualità di un webinar.

  • Chi lo organizza? L’identità di chi organizza il webinar trading è un aspetto di primaria importanza. Ovviamente, l’organizzatore deve essere autorevole. In genere, sono i broker a organizzare i webinar, un po’ per spirito di servizio un po’ per esigenze promozionali. Molto spesso, a organizzarli sono alcune testate di settore (ovviamente online), che fanno della divulgazione la loro missione principale. In ogni caso, è bene scegliere i webinar organizzati dalle realtà più importanti e famose del panorama del trading.

a tal fine vi consigliamo di visualizzare l’elenco dei webinar trading di:

Webinar gratis di XM.com Elenco webinar di AvaTrade
  • Chi è il relatore? Una cosa è organizzare il webinar, un’altra è tenerlo. Un webinar ben organizzato ma che è preseduto da un istruttore non all’altezza rimane un pessimo webinar. Occhio, quindi, a chi cura i contenuti del webinar. E’ bene che sia un trader professionista, magari con numerose pubblicazioni all’attivo. L’importante è che i suoi risultati siano di dominio pubblico e quindi immediatamente verificabili.

webinar trading

  • Quanto costa? Questo è un aspetto controverso. Negli ultimi tempi si sono moltiplicati i webinar gratuti. La gratuità, nella maggior parte dei casi, è giustificata dalle esigenze promozionali. Il webinar è lo strumento attraverso cui un broker o una testata online vuole farsi conoscere, ma non è sempre sinonimo di bassa qualità, anzi. Il consiglio è di privilegiare i webinar gratuiti, ovviamente, ma non prima di averne verificato in maniera anticipata, e per quanto possibile, il livello di qualità.
  • Di cosa parla? L’argomento del webinar è la questione più importante. D’altronde si frequenta un webinar solo se esso è utile in termini formativi. Ora, i trader hanno esigenze diverse da questo punto di vista. Il consiglio è comunque di preferire i webinar che trattano argomenti avanzati, quindi non nozioni base, anche perché queste ultimi vengono affrontate ampiamente nei tutorial, che sono disponibili immediatamente e non impongono per essere fruiti la frequenza in diretta.

  • Che supporto tecnico fornisce? Questo è un aspetto importante ma spesso trascurato. Durante la diretta streaming infatti possono verificarsi problemi di natura tecnica, che limitano la fruizione dei contenuti e l’interattività. Alcuni organizzatori offrono un supporto “anticipato”, nel senso che permettono all’utente di eseguire prove audio e video, in modo da risolvere anticipatamente i problemi tecnici. XM, per esempio, è uno degli enti organizzatori che forniscono supporto da questo punto di vista.

Metatrader: la migliore piattaforma trading

metatrader mobileMetaTrader, o per meglio dire le soluzioni della serie “Metaquotes”, risultano tra le piattaforme trading più diffuse in assoluto per il forex. Sono le preferite dei broker forex e cfd. Sono pochi i broker forex che fanno riferimento a piattaforme proprietarie. La popolarità di MetaTrader è giustificata?

La verità è sì. Il marchio, infatti, rappresenta lo stato dell’arte per una piattaforma di trading online, il giusto mix tra accessibilità (per i principianti) ed efficacia.

MetaTrader 4

Le versioni più recenti sono MetaTrader 4 e MetaTrader 5. Nonostante quest’ultimo abbia fatto il suo esordio quasi due anni fa, la quarta versione risulta ancora la più diffusa.

MetaTrader 4 offre tutto ciò di cui un trader ha bisogno. Le quotazioni sono in tempo reale, le operazioni possono erogate in modalità “immediata”, “richiesta a mercata”, “esecuzione di scambio”. Sono previsti sistemi di ordini avanzati come il trailing stop e la sospensione, oltre al classico stop loss. Ricca è l’offerta di strumenti per l’analisi tecnica: gli indicatori sono oltre trenta, i time frame invece sono sette (M1, M5, M15, M30, H1, H4, D1). Il trader può scegliere tra i classici tre grafici: lineare, a barre, con candele giapponesi.

Esistono versioni mobile di MetaTrader, grazie alle quali è possibile tradare direttamente su smartphone o tablet. Il software è compatibile con Android che con iOS. Il software, nonostante gli evidenti limiti del mezzo, è praticamente identico alla controparte per pc. Da dispositivo mobile, quindi, il trader può non solo visionare i grafici e redigere strategie, ma anche inoltrare gli ordini.

Migliori broker MT4

MetaTrader 5: le novità

Tra le maggiori novità introdotte da MetaTrader 5 vi è il numero di time frame disponibili, salito per l’occasione a ventuno. Gli indicatori, che prima erano trenta, ora sono settantanove. Si segnala, inoltre, una quantità maggiore di modalità di esecuzione.

Molto importante è l’integrazione dell’analisi fondamentale, che a differenza della quarta versione può essere realizzata direttamente in piattaforma. MetaTrader 5, infatti, dà accesso a contenuti aggiornati, i quali possono essere selezionati e organizzati secondo i criteri che più aggradano il trader.

Si segnalano però alcuni svantaggi in grado di rendere la quinta versione, almeno per ora, non totalmente all’altezza della quarta. MetaTrader 5 ha infatti una sezione di charting meno completa, non consente l’hedging e il multi hedging, richiede molta memoria RAM. L’aria di lavoro, inoltre, è più piccola, rendendo più scomoda l’attività di trading. Alcuni strumenti di analisi, infine, non sono molto precisi. Il riferimento è al ritracciamento di Fibonacci.

Il consiglio, quindi, è continuare a tradare con MetaTrader 4, che è tra le altre cose l’alternativa preferita dei broker. Anche perché i due software sono scritti con un linguaggio completamente diverso e non è possibile trasferire i dati da una versione all’altra.

Migliori broker MT5

Expert advisor Metatrader

Una dei grandi vantaggi dell'utilizzo della metatrader è la possibilità di creare expert advisor per il trading automatico. Gli expert advisor sono software creati tramite il linguaggio MQL che permettono di automatizzare le strategie di trading forex e CFD.

Gli expert advisor possono essere realizzati sia per le MT4 che per le MT5.

Prova il trading automatizzatp con AvaTrade e Hotforex

Si è creato un mondo parallelo al trading tradizionale che permette a chiunque di utilizzare strategie di trading con expert advisor per innumerevoli tipi di lavori come:

  • impostare take e stop in automatico
  • eseguire strategie di trend following
  • eseguire alert, avvisi e ogni altro elemento necessario al trader
  • automatizzare la scelta del money e risk management e dei lotti da tradare
  • automatizzare parte del processo decisionale o un'intera strategia di trading

Gli expert advisor mt4 possono essere creati partendo da indicatori come Ichimoku, Medie mobili, HeikenAshi e altri. Oppure possono essere creati per le strategie di price action. Non c'è limite od ostacolo se non derivante dalla capacità umana del programmatore.

Expert Advisor: guida completa al trading automatico

Con il termine Expert Advisor si intende un software, in genere un robot forex, che permette il trading automatico di strategie forex. In buona sostanza, apre e chiude posizioni in maniera indipendente. L’Expert Advisor, ovviamente, svolge al posto del trader l’operatività per cui è stato programmato. Non è in grado di compiere una qualsivoglia strategia di trading ma solo quello per cui è programmato. In definitiva, analizza ed esegue i comandi che il trader ha voluto inserire nel codice di programmazione. E in ogni caso una risorsa molto utile, capace di concretizzare un risparmio in termine di tempo, stanchezza psicologica e precisione nel timing di entrata o uscita. Il trading automatico, è inoltre uno strumento che consente di tenere, una volta per tutte, l’emotività fuori dalle attività di investimento. L’utente infatti imposta il programma, dà indicazioni precise su cosa fare e quando farlo… E aspetta. Non c’è alcun carico di stress, nessuna pressione psicologica.

Esistono migliaia di Expert advisor in commercio (alcuni anche gratis) e si distinguono per categorie come: expert advisor

  • expert advisor per strategie di medio/lungo termine sul forex o cfd
  • expert advisor per strategie di scalping sul forex
  • expert advisor di aiuto ausiliare al trader (non sono strategie complete ma svolgono solo alcune funzioni come l'apertura, il monitoraggio o la chiusura)

Requisiti Expert Advisor

Ad ogni modo, per installare un Expert Advisor è consigliato avere un sistema Windows e il programma MetaTrader 4, rispetto al quale gode della piena compatibilità. La scelta dei broker è abbastanza ininfluente, a patto che – come appena specificato – offrano la piattaforma MT4.

Gli expert advisor sono disponibili anche per Metatrader 5 o altre piattaforme come ProRealTime, Jforex, Ninjia Trader, Metastock e altre. In generale possiamo dire che tutte le migliori piattaforme hanno integrato un linguaggio di programmazione per creare Expert Advisor.

Se intendete utilizzare un expert advisor per lo scalping vi consigliamo di utilizzare un conto forex ECN o a Spread Ridotto come il conto Zero di XM.

Come installare un Expert Advisor

Una volta che è stato individuato l’Expert Advisor che fa al caso proprio è possibile installarlo in modo rapido. E’ sufficiente copiare il file e incollarlo nella cartella di Meta Trader 4. La directory si apre con il percorso File – Apri scheda data – MQL4 – Experts.

scheda-data-metatrader

Per installarlo su una coppia forex è necessario trascinarlo sul grafico, impostare i parametri e avviarlo.

Backtest storici e VPS

A questo punto, quando si apre MT4, sulla colonna di sinistra appare la lista degli Expert Advisor. Si clicca su View-> Strategy Tester e da lì si impostano tutti i settaggi per effettuare le prove e i test storici. Infine si esegue il backtest (cliccando su “test”) e si prende visione degli storici.

tester-metatrader

Se la mt4 che utilizzate non ha sufficienti dati storici è consigliato scaricarli dal menù Strumenti –> Centro Storia:

centro-storia-mt4

Necessario, per sfruttare appieno gli Expert Advisor, è una connessione perennemente stabile e sufficientemente performante. Nel caso in cui non la si disponga, è consigliabile rivolgersi a un servizio VPS, un server cloud che consente una copertura pressoché totale. Sarà come avere un PC accesso notte e giorno.

Prova il VPS di CheapVPS a partire da 3,5 € al mese!

vps-forex

Grazie a questi due strumenti (Expert Advisor e VPS) il trading automatico libera tutto il suo potenziale e diventa una modalità di investimento sicura, efficace e poco dispendiosa in termini di tempo. Una risorsa che può essere utilizzata con il medesimo profitto sia dai principianti che dagli asperti.

Portali per comprare Expert Advisor

Quando si vuole utilizzare un Expert Advisor per il trading sul forex ci sono 2 strade:

  1. si può creare un expert advisor con la programmazione tramite il codice sorgente e avvalendosi di un buon programmatore (ad esempio per la nostra strategia a Griglia abbiamo lavorato con i nostri programmatori)
  2. si può acquistare una licenza di un expert advisor già pronto

Nel primo caso possiamo aiutarvi con i nostri programmatori e se necessitate di un preventivo per creare un expert advisor potete scrivere a admin@guidatrading.com

Nel secondo caso invece vi consigliamo di controllare i robot forex che sono elencati nei portali mql4.com e myfxbook.com