Home » Risultati per: bitcoin (pagina 3)

Risultati per: bitcoin

Blockchain: cos’è e come funziona

Il Bitcoin ha inaugurato una era: l’era della blockchain e delle criptovalute. Ha fatto registrare un successo straordinario, che lo ha portato ben oltre la soglia dei 5000 dollari a pochi anni dalla sua nascita.


Ma le motivazioni del fenomeno non vanno rintracciate nella discontinuità rispetto alle valute tradizionali e nella capacità di esprimere valori quali l’indipendenza e l’estraneità all’ordine costituito. Un fattore che ne ha decretato il successo è rappresentato dalle garanzie di sicurezza che può offrire. A sua volta, queste derivano da un elemento essenziale nell’economia del Bitcoin: la Blockchain.

Quindi… Cos’è? Come funziona?

Cos’è la Blockchain

Il termine Blockchain richiama il concetto di catena, quindi di oggetto in cui tutti gli elementi sono legati, direttamente o indirettamente gli uni con gli altri. L’idea di base è proprio questa: la Blockchain esiste affinché possa sostenere, quasi come fossero un sol corpo e una unica struttura, tutti gli anelli, che in questo caso sono rappresentati dai fruitori stessi del Bitcoin. La contemporanea presenza di tutti, ma proprio di tutti, è l’unico collante che riesce a tenere unito il sistema.

  • Previsioni Bitcoin
  • Cosa sono le ICO e Token
Il bitcon è destinato a crescere di valore fino a 100.000 euro? ecco cosa dicono i gestori – Leggi qui
Come finanziare i progetti legati alla blockchain e come guadagnare – Leggi qui

Come si traduce questo interessante concetto dal punto di vista tecnico? In parole povere, cos’è veramente una Blockchain? E’ un database che si appoggia alla tecnologia peer-to-peer. Ha due caratteristiche principali. La prima: contiene tutte le transazioni che sono state effettuate dal 2009 a oggi; è la memoria storica o, se preferite, il libro contabile del Bitcoin. La seconda: tutti possono scaricarlo da internet e diventare, in questo modo, un nodo, ossia un anello della catena. Va da sé che chiunque partecipi a una transazione in Bitcoin diventa un nodo contribuendo così alla sicurezza del sistema.

Come funziona la Blockchain

Una volta chiarita la Blockchain si può illustrarne il funzionamento, spiegare perché rappresenta una solida garanzia di sicurezza e parlare dei pro e dei contro.

In estrema sintesi, quando avviene una nuova transazione, essa deve ricevere l’approvazione del 50%+1 dei nodi. Ossia questi devono riconoscerla come plausibile, sicura, regolare. E’ un processo molto singolare in quanto espressione di una altrettanto singolare similitudine: ad autorizzare le transazione di valute tradizionali sono gli istituti bancari, nel modo virtuale del Bitcoin sono i nodi della Blockchain.

Perché la Blockchain è sicura?

Semplice: per forzare illegalmente o irregolarmente una transazione, sarebbe necessario non solo agire sui partecipanti o presupposti partecipanti alla transazione stessa, ma anche sugli altri nodi. E’ come se un hacker per entrare dentro un pc dovesse hackerare tutti gli altri pc del pianeta. Oggettivamente, qualcosa di impossibile (fortunatamente).

Lo strumento della Blockchain può essere replicato in molti ambiti, o almeno in quegli ambiti in cui vi è un qualsiasi scambio di valore potenzialmente attaccabile dai famigerati hacker.

La sicurezza ha però un prezzo: la lentezza. Le procedure di conferma per singola transazione occupano molto tempo, rendendo il Bitcoin una valuta, almeno per ora, non adatta alle microtransazioni. E’ per questo motivo che è stato inventato il Bitcoin Cash, che riduce grandemente il tempo necessario a processare le transazioni.

Cosa sono le ICO e perché sono importanti per il mondo delle criptovalute

ICO è l’acronimo di Initial Coin Offering. Il concetto, e anche il termine a dire il vero, è simile a quello di IPO, Initial Pubbling Offering, molto noto nel contesto azionario. Le similitudini sono numerose. Le aziende che si quotano in borsa lo fanno per essere finanziate, e lo stesso vale per le aziende – anzi i progetti – che intendono finanziarsi attraverso le ICO. Le differenze principali sono due:

  • Le IPO si posizionano all’interno del sistema finanziario internazionale. Le ICO agiscono al di fuori di esso.
  • A seguito delle IPO, vengono rilasciate delle azioni. A seguito delle ICO vengono rilasciati dei token.

Le ICO sono considerate, inoltre, strumenti affini al crowdfunding.

D’altronde si parla di contesti, almeno sulla carta, informali per quanto regolamentati. Si parla, soprattutto, di metodi di acquisizione di un capitale. Alla base delle ICO, infatti, vi sono, più che aziende, dei veri e propri progetti, o almeno delle start up. E qui si giunge all’informazione forse più importante. Le ICO sono utilizzate soprattutto per finanziare progetti di sviluppo delle criptovalute. Lo strumento del token, da questo punto di vista, è quanto mai azzeccato al contesto. Consente, infatti, che il titolare del token, a seguito della sua “donazione” possa godere, in tempi più o meno lunghi, di un ritorno dell’investimento. Una possibilità, questa, che– di default – non riguarda il crowdfunding.
ico criptovalute

Le ICO: uno strumento complesso.

Ecco qualche info più specifica.

Il funzionamento. Una start-up o una qualsiasi realtà che vuole avviare un progetto (anche la creazione da zero di una criptovaluta), decide di puntare sulla ICO per finanziarsi. Viene creato un piano di business, un documento disponibile a tutti i potenziali investitori con tutti i dettagli del caso.

I token. La partecipazione degli investitori viene certificata con il rilascio del token. Nel caso delle criptovalute, acquisire un token vuol dire acquisire, in un prossimo futuro, una quantità prestabilita della futura valuta digitale. E’ l’azienda stessa a decidere la quantità di token disponibili, il costo di ciascun token, la quantità di valuta corrispondente a un token.

Il prezzo da pagare. Se si parla di criptovalute, è possibile partecipare a una ICO solamente mediante l’utilizzo di altre criptovalute. Per acquistare un token, quindi, non è possibile pagarne il prezzo in euro o in dollari. Sono generalmente accettati, invece, ethereum e bitcoin.

I rischi. Ebbene, sono numerosi. In primo luogo, perché quello delle ICO non è un mercato regolamentato, come è invece quello del crowdfunging e, soprattutto, quello azionario (ai quali le ICO fanno riferimento). Il rischio di frode, quindi, è dietro l’angolo.

Alcune offerte presentate come ICO o come Token nascondono tentativi di truffe, scam o schema ponzi da evitare assolutamente. Prima di aderire a qualsiasi tipo di ICO è bene informarsi in modo approfondito.

Per adesso, comunque, non vi è notizia di frodi o progetti falliti in partenza. Il consiglio, comunque, è quello di leggere attentamente il piano di business, analizzarlo con cura in maniera da fiutare in anticipo la eventuale truffe. Sia chiaro, non tutti i progetti si concludono felicemente. Molto spesso chi ha acquistato i toker gode di un ritorno dell’investimento al di sotto delle aspettative (perché magari la nuova valuta, una volta entrata nel mercato, si deprezza). Ciò non toglie che le ICO stiano vivendo un periodo particolarmente positivo.

Le criptovalute e la nuova legge antiriciclaggio: conseguenze per gli investitori

Il legislatore si è interessato, forse un po’ inaspettatamente, alle criptovalute. Il riferimento, in particolare, è al legislatore italiano. Il Bel Paese, infatti, ha battuto sul tempo tutti gli altri, concretizzando, non senza una certa dose di discrezionalità, una direttiva europea che invitava gli stati membri a definire il ruolo degli intermediari delle criptovalute, in funzione antiriciclaggio. Ne è risultato un decreto legislativo, il n.90 del 2017, promulgato il 25 maggio ed entrato in vigore il 4 luglio.

Il timore degli investitori è che questo gire di vite possa, in qualche modo, compromettere o rendere più difficoltose le attività di investimento. E’ davvero così? Ecco le novità introdotte dal decreto.

criptovalute

Il decreto e le criptovalute: i contenuti

Niente paura. Almeno in linea teorica, non dovrebbero esserci conseguenze per gli investitori. Il decreto legislativo, infatti, interviene in un ambito che non è affatto operativo, bensì… Informativo. Introduce, molto banalmente, obblighi di trasparenza. Questi, ovviamente, devono essere rispettati da quei soggetti che operano “dall’altro lato della cattedra” rispetto agli investitori, ossia da chi fornisce servizi di intermediazione. Il decreto li definisce “cambia valute virtuale”. Nello specifico, sono cambiavalute virtuali tutti quei soggetti che offrono a terzi servizi funzionali all’utilizzo, allo scambio, alla conservazione delle criptovalute. Fanno parte di questa categoria anche chi fornisce servizi di conversione delle criptovalute in valute aventi corso legale.

25 € gratis per comprare e vendere Bitcoin e criptovalute con XM

I broker che offrono le quotazioni di bitcoin e bitcoin cash sono:

Il decreto impone a questi soggetti, siano esse persone fisiche o giuridiche, di comunicare in maniera standardizzata la loro presenza sul territorio, secondo il principio di riconoscibilità. La volontà è quella di impedire che le criptovalute diventino, o possano diventare, un canale per il riciclaggio del denaro. Sia chiaro, ad oggi non sono pervenuti casi in cui le valute virtuali siano stati utilizzati a questo scopo ma il legislatore ha fiutato, almeno in astratto, il pericolo.

Il decreto fa luce anche sulla definizione di valuta virtuale, passibile di una certa confusione vista l’eterogeneità dello strumento. Secondo il legislatore italiano, la valuta virtuale è tale solo se non viene emessa da una banca centrale e non ha, e non può avere, un corrispettivo materiale, bensì solo digitale. Una definizione semplice ma che lascia comunque spazio alle innovazioni future ed eventuali nel campo delle criptovalute.

Ad ogni modo, agli investitori basti sapere che il decreto legislativo non compromette e non influisce in alcun modo sulle loro attività di investimento. Anzi, semmai, offre maggiori garanzie di sicurezza.

Trading con le criptovalute: l’offerta dei broker

Il trading con le critptovalute hanno guadagnato l’interesse dei trader e degli speculatori. Non c’è da stupirsi, se si considerano le performance elevate di Bitcoin e compagni. I broker si sono adeguati e hanno messo a disposizione degli utenti il trading con le criptovalute. La buona notizia è che l’offerta non ruota attorno al Bitcoin, che ha praticamente funto da apri-pista, ma anche ad altre valute meno famose come Ethereum, Litecoin, Dash. Segnale, questo, che il trading con le criptovalute ha acquisito una sua dignità e ha raggiunto una maturità tale da essere accostato alle forme di investimento più nobili. I trader hanno solo l’imbarazzo della scelta, dal momento che molti broker hanno implementato la loro offerta con le criptovalute. Ecco cosa offrono, nello specifico, quattro dei broker più importanti.

 

Markets.com

La particolarità dell’offerta dedicata per il trading con le criptovalute targata Markets.com risiede nella possibilità di investire sui CFD. La scelta di valute è più che sufficiente riuscendo a fornire ottimi storici e grafici su cui poter effettuare studi di trend. Gli utenti, infatti, possono scegliere tra Bitcoin, Ethereum, Litecoin, XRP. La leva è presente ma non raggiunge livelli molto alti. Il rapporto massimo è di 10:1 ma in alcuni casi non si va oltre l’5:1. Markets.com non impone l’utilizzo di piattaforme ad hoc per le criptovalute o l’apertura di portafogli particolari, tuttavia garantisce condizioni di trading agevoli e a misura di utente.

AvaTrade

AvaTrade consente di fare il trading con le criptovalute sul Bitcoin, Dash, Ripple, Litecoin, quindi può essere considerata un’offerta completa. La presenza di diverse criptovalute è accompagnata da condizioni di trading eccellenti. Si segnala, in tal senso, la possibilità di tradare sia con i CFD che con il Forex. Molto interessante sono anche le disposizioni in termini di leva, che possono raggiungere il rapporto 20:1. Inoltre, mette a disposizione un portafoglio digitale per il deposito e il ritiro di Bitcoin. Gli utenti di Avatrade possono commerciare il Bitcoin attraverso la piattaforma MetaTrader 4 e AvaTradeAct. Il deposito minimo è di 100 euro.

IQoption


Più ricca l’offerta l’offerta di IQoption (vedi dettagli QUI), almeno in termini di criptovalute. Ce ne sono addirittura sei: Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dash, Ripple, Iota. E’ assente qualsivoglia leva finanziaria ed è possibile investire solo nel Forex. In compenso, mette a disposizione una piattaforma dedicata, la Crypto.

Il deposito minimo su IQoption è di 10 euro.

Plus500

+
Anche in questo caso l’offerta comprende sei criptovalute, ossia: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Dash, NEM. Ovviamente, come da tradizione del broker, è possibile investire solo sul Forex. La particolarità dell’offerta di Plus500 dedicata alla criptovalute è la leva finanziaria, che raggiunge livelli davvero alti, ossia il rapporto 30:1. Come Avatrade, Plus500 ha stabilito una barriera all’entrata molto bassa, simboleggiata da un deposito minimo di 100 euro.

Tabella confronto broker con criptovalute

Questa tabella è stata estratta da financemagnates.com

BrokerBitcoinLitecoinEthereumRippleDashLeverageMore details
IQoption+++++1:1
Plus500+++++up to 1:30
AvaTrade+++++up to 1:20
BDSwiss++++up to 1:3
XTB+++++up to 1:20
UFX++1:4
JFD Brokers+1:10
Markets.com+++++up to 1:10
SwissQuote+1:1
IG+1:13
HYCM+1:10
SimpleFX++++up to 1:10
AAAFx+++N/A
Evolve Markets+++up to 1:25
Fortrade++++1:5
1Broker.com+N/A
FXChoice+1:3
ForexClub++up to 1:20
Ayondo+N/A
Bulltraders.com+N/A
Salma Markets+1:1
Whaleclub++++up to 1:20
1billionforex.com+1:3
Forex.ee(NetStock Ltd.)++++1:3
PrivateFX+N/A
FXCortex+N/A
796.com+N/A
Alpari+up to 1:10
NordFX+++1:3
Admiral Markets++++1:5
InstaForex+1:10
Exante++++N/A
Vantage FX+1:1
Trade360++1:4
Trade+1:20
HotForex+1:20

broker Iqoption confronto Topoption

Iqoption e Topoption a confronto per il trading su opzioni binarie 60 secondi

Questa settimana continuiamo le nostre recensioni di confronto tra i broker opzioni binarie. Attraverso un’analisi approfondita vogliamo aiutarvi nella scelta, tra i tanti broker opzioni binarie presenti sul mercato, di quello che vi consentirà di fare la migliore esperienza di trading opzioni binarie. In particolare vogliamo parlarvi dei broker Iqoption e Topoption e per farlo abbiamo registrato un account presso ciascun broker.

Chi sono i broker opzioni binarie Iqoption e Topoption?

Iqoption e Topoption sono due broker opzioni binarie 60 secondi che operano in tutta Europa riscuotendo successi tra i trader che hanno fatto esperienza delle loro piattaforme di trading.

  • Iqoption è attualmente il primo broker opzioni binarie, sicuro, affidabile e certificato che opera per mezzo di importanti licenze quali la Licenza CySEC n.247/14 e la Licenza Consob n.0008204/15, la Licenza FCA. Iqoption è stato fondato nel 2014 ed è un marchio di Iqoption Europa Ltd con sede a Cipro. E’ un broker molto avanzato tecnologicamente e offre ai suoi trader la migliore piattaforma opzioni binarie: Iqoption 4.0.
  • TopOption nasce nel 2012, è ha fatto parte del gruppo Markets.com fino ad Agosto 2016 per poi proseguire il suo cammino in autonomia. Ha ottenuto le certificazioni CySEC n. 092/08 e Consob per poter fare trading di opzioni binarie in Europa e in particolare in Italia. Ciò consente al trader di affermarsi come uno dei broker opzioni binarie più sicuri e affidabili.

Conti di trading broker opzioni binarie

Conti di trading Iqoption e bonus opzioni binarie

Con il broker opzioni binarie Iqoption potrai facilmente registrarti  e attivare un account. Potrai scegliere tra diversi profili:

    • Conto Demo Gratuito, che è la scelta consigliata per chi vuole iniziare a fare trading e, non solo, anche per chi ha esperienza e vuole provare la piattaforma di trading prima di decidere di attivare un conto reale. Questo ti consentirà negoziare tra un massimo di 13 asset, senza alcun limite di tempo, utilizzando un conto costituito da 1.000 euro virtuali che potrai ricaricare in qualsiasi momento. Tutto questo senza alcun rischio e a parità di condizioni del mercato reale.
    • Conto Reale con deposito a partire da 10 euro, che viene attivato con un deposito minimo di 10 euro,  è un conto adatto a tutti i trader anche i più esperti e consente di trader tra oltre 100 asset, tra cui Valute, Indici, Azioni, Materie prime (tra cui anche il Brent Oil, i WTI, ecc.), dà la possibilità di partecipare ai tornei di trading giornalieri, prevede un bonus fino all’ 80% sul deposito effettuato.
    • Conto Vip per depositi di 1000 euro, è un conto per trader esperti, richiede un deposito minimo iniziare pari a 3.000 euro, su questo conto è possibile negoziare oltre 100 asset, fino a 100% di bonus su primo deposito, consente la partecipazione ai tornei di trading giornalieri e offre diversi servizi esclusivi ai trader come la consulenza, l’analisi mensile da parte di esperti.
    • Trading con 12 criptovalute come bitcoin, ethereum e ripple

 

Conti di trading Topoption e bonus

Topoption dispone di diversi tipi di account per il trading opzioni binarie:

  • Conto Starter con deposito di 100 euro, è un conto di trading per trader principianti, prevede un deposito minimo pari a 100 euro, consente di ottenere fino a 250 euro di bonus di benvenuto e offre dei servizi alla formazione sulle basi del trading binario.
  • Conto Pro, è il conto pensato per i trader professionisti, con un conto minimo iniziale di 1.000 euro e bonus di benvenuto fino a 500 euro. La formazione prevista è di livello avanzato con diversi strumenti di gestione del rischio.
  • Conto Vip, è il conto esclusivo per gli specialisti del trading opzioni binarie. Il deposito minimo è pari a 5.000 euro e offre un bonus di benvenuto fino a 2.500 euro. I servizi e la formazione al trading per chi attiva un conto vip è di livello superiore e senza alcun limite.

Piattaforma trading opzioni binarie: Iqoption e Topoption

Iqoption 4.0 – la piattaforma trading avanzata

Il broker opzioni binarie IQ Option ha creare un ambiente di trading sempre più professionale e di livello superiore rispetto agli altri trader. Questi grandi risultati sono stati ottenuti anche grazie alla professionalità della nuova piattaforma di trading opzioni binarie: IQoption 4.0.

Si tratta di una nuova piattaforma opzioni binarie molto più potente rispetto alla precedente, è stata interamente riprogettata con la possibilità di personalizzarla con le nuove caratteristiche grafiche professionali. Questa piattaforma inoltre può essere direttamente scaricata sul Pc per utilizzarla in modo più rapido e ottimale ed è compatibile con diversi sistemi operativi, quali iMac, Apple iOS e Windows. E’ possibile negoziare oltre 100 strumenti finanziari con rendimenti che arrivano fino all’ 85%.  Tra le modifiche apportate alla piattaforma vi è quella che la Iqoption 4.0 non prevede i rimborsi in caso di previsioni errate.

Topoption Web e Topoption mobile app

Il broker opzioni binarie Topoption mette a disposizione diversi metodi per fare trading opzioni binarie, con la possibilità di scegliere fino a 180 strumenti su cui negoziare. La piattaforma di cui si serve è la Topoption Web, piattaforma veloce, facile e flessibile che consente di controllare il livello di rischio attraverso la gestione di diversi strumenti. La versione mobile è la Topoption Mobile, per fare trading su ogni dispositivo in completa mobilità e può essere scaricata da Google Play o da App Store.

A nostro parare la migliore piattaforma di trading tra i due broker opzioni binarie è la Iqoption 4.0. Il passo tra scaricare la piattaforma direttamente sul Pc e iniziare a fare trading anche con conto demo è davvero breve.  La piattaforma è molto intuitiva, professionale, veloce ad eseguire gli ordini e mette a disposizione molti strumenti di analisi del trading, come quelli per settare i grafici (che possono essere visualizzati fino a 9 in un’unica schermata), dispone di una vasta gamma di indicatori e fornisce notizie e storia degli asset negoziati. Prelevare fondi dal proprio conto reale è molto semplice, rapido e comodo e avviene attraverso i principali metodi di pagamento, quali Carta di Credito (Visa, MasterCard, ecc) WebMoney, Skrill, Neteller, senza l’addebito di alcuna commissione.

Una piattaforma di livello professionale elevato ma alla portata di tutti proprio per la semplicità con cui è stata riprogettata.

Formazione e servizi: Iqoption e Topoption

Sul sito del broker IQ Option troverete una sezione molto completa e semplice che punta sulla formazione, un vero e proprio blog sulle strategie migliori da attuare nel settore del trading di opzioni binarie. Gli strumenti utilizzati sono i Webinar (occasionali), Video Tutorial con i quali vengono approfonditi temi come:

Topoption mette a disposizione un ampio Centro Risorse multilingue pensato per i trader di ogni livello per studiare le basi del trading opzioni binarie e le varie tecniche di trading attraverso eBook, webinar, indicatori di mercato. Anche l’assistenza ai clienti viene fornita in diverse lingue da parte di diversi esperti del trading.

Perché scegliere Iqoption?

  1. Broker certificato CySEC
  2. Conto Demo gratuito
  3. Diverse tipologie di conti reali di trading
  4. Piattaforma Iqoption 4.0, attualmente la migliore e la più avanzata tra tutti i broker opzioni binarie
  5. Rendimenti elevati fino all’85%
  6. Oltre 100 strumenti negoziabili tra Valute, Indici, Azioni, Materie Prime
  7. Tutela dei fondi
  8. Formazione al trading e Assistenza ai clienti eccellente curata da esperti del settore in diverse lingue straniere

Perché scegliere Topoption?

  1. Broker regolamentato e sicuro CySEC, Consob
  2. Diversi tipi di conto reali di trading
  3. Bonus di benvenuto fino a 2.500 euro su primo deposito
  4. Oltre 180 asset di strumenti da negoziare tra Valute, Indici, Azioni, Materie Prime
  5. Piattaforma di trading semplice e veloce, anche in versione mobile
  6. Elevati guadagni per le operazioni che terminano “in the money”
  7. Ampia gamma di prodotti ProOption, CalssicOption, 60 Seconds, OneTouch, Binary Builder
  8. Margini di gestione del rischio molto competitivi
  9. Strumenti avanzati per il trading opzioni binarie
  10. Formazione al trading e Assistenza multilingue da parte di esperti del trading opzioni binarie

IQoption: il broker opzioni binarie migliore per il trading 60 secondi

IQoption, marchio di IQOPTION EUROPE LTD, è un broker opzioni binarie fondato nel 2014 con sede a Cipro.

Inizialmente orientato al mercato Russo, IQoption è autorizzato e regolamentato ad operare dalla CySEC con Licenza n. 247/14 e dal mese di febbraio ha ottenuto anche l’autorizzazione ad operare in Italia.  Il sito ufficiale è www.iqoption.com

iqoption-broker-scalping-opzioni-binarie

IQoption è il primo broker nel settore delle opzioni binarie, che ha saputo trovare le soluzioni migliori per il mercato grazie alle innovazioni tecnologiche di cui si serve, per offrire ai propri clienti la migliore esperienza di trading con le opzioni binarie.

E’ considerato il miglior broker opzioni digitali e binarie per il trading 60 secondi e 5 minuti

Proprio per queste caratteristiche IQoption ha ricevuto diversi riconoscimenti:

  • Nel 2013 è stato premiato alla conferenza “Show FX World” come il più innovativo dei broker di opzioni binarie per il servizio clienti.
  • Nel 2014 il premio “MasterForex-V” come il più affidabile broker delle opzioni binarie, per la sicurezza che si impegna ad assicurare ai fondi dei clienti.
  • Sempre nel 2014 a Mosca al “Race Award” dove ha ricevuto il premio per il miglior programma di affiliazione del settore.

IQoption è sponsor della scuderia AGI Racing che partecipa al campionato di serie Formula 4.

Entra in IQoption e prova il conto demo – Clicca QUI *

Tipi di Conto su IQoption e Bonus

Iniziare l’esperienza di trading di opzioni binarie con IQoption non è mai stato tanto semplice.

Vediamo da più vicino i tipi di conto che possiamo attivare.

  • Se siamo dei trader principianti è consigliabile iniziare registrando un “Conto Demo Gratis”, in modo semplice, immediato e gratuito, si può usare ad esempio l’account Facebook o Google+. Con questo tipo di conto potrai negoziare un massimo di 13 asset senza limite di tempo né scadenza e senza denaro reale, per iniziare a provare la Piattaforma di trading online opzioni binarie.
  • Il “Conto Reale”, attivato generalmente da tutti i traders, prevede un deposito minimo di soli 10€ (o equivalente in altra valuta) . Questo conto ti permette di:
    • fare trandig con oltre 70 asset con denaro reale
    • partecipare ai tornei di trading giornalieri
    • prelevare i fondi dal conto in 3 giorni
  • Il “Conto Vip”, attivato da trader esperti, prevede un deposito iniziale di almeno 3000€ (o equivalente in altra valuta) e presenta diverse caratteristiche, quali:
    • possibilità di negoziare oltre 70 asset
    • possibilità di partecipare ai tornei di trading giornalieri
    • procedura di prelievo dei fondi entro 1 giorno
    • consulenza di un assistente personale
    • analisi mensile del trading da parte di analisti

Piattaforma di Trading IQoption

La Piattaforma di trading IQoption è in assoluto tra le migliori sul mercato. Come detto offre la possibilità di attivare un Conto Demo gratuita, inserendo nome, mail e password. All’interno è predisposto un tutorial per aiutare i trader a navigare e a utilizzare la Piattaforma.

Puoi fare trading online con 2 tipologie di opzioni:

  • le opzioni turbo, la cui scadenza va dai 60 ai 120 secondi fino a un massimo di 3 minuti.
  • le opzioni binarie alto/basso che hanno scadenze comprese tra i 5 minuti e i 30 minuti.

Acquistare le opzioni è molto semplice sulla Piattaforma IQoption e con dei rendimenti fino al 92%, i più alti sul mercato.

iqoption-piattaforma-trading-turbo-binarie

Opzioni digitali, binarie e Criptovalute con IQoption

Una volta attivato il tuo conto su IQoption potrai iniziare a negoziare tra i vari Assets disponibili, appartenenti ai diversi mercati finanziari:

  • Mercato Valutario, con i tassi di cambio più conosciuti scegliendo tra le coppie valutarie del settore come EUR/USD, GBP/USD, EUR/GBP, GBP/JPY, con profitti fino all’92%.
  • Mercato delle Materie Prime, come oro, petrolio, argento e rame.
  • Mercato Indici, come il Dow Jones, FTSE, Dax, Cac, Nasdaq100, S&P.
  • Mercato Azionario, dove potrai scegliere tra le multinazionali più conosciute come Apple, Cisco, Facebook, Google, Intel, Microsoft, Yahoo, Amazon, Coca Cola, ecc.
  • 12 tipologie di criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Ripple

Entra in IQoption e prova il conto demo – Clicca QUI*

Depositi e prelievi su IQoption

Sia il deposito sia il prelievo di fondi sul proprio conto IQoption può essere effettuato attraverso diversi metodi come: Webmoney, Skrill  (perchè usare Skrill ???  leggi qui), Bonifico Bancario, le principali Carte di Credito (Visa, Mastercard), Neteller, Neosurf.

In particolare IQoption si distingue dagli altri broker proprio per la velocità nelle procedure di prelievo, che avviene entro 1 giorno.

Formazione IQoption

Sul sito del broker IQoption troverete inoltre una sezione molto completa e semplice che punta sulla formazione, un vero e proprio blog sulle strategie migliori da attuare nel settore del trading di opzioni binarie.

In particolare vengono approfonditi temi quali:

Assistenza e App IQoption

Il servizio clienti IQoption al momento offre il suo supporto professionale in solo 8 lingue, tramite e-mail e tramite Call Center.

Oltre alla Piattaforma accessibile dal PC, IQoption da la possibilità ai suoi clienti di fare trading opzioni binarie in totale mobilità anche da altri dispositivi, cioè da smarthphone e tablet, scaricando gratuitamente l’App da AppStore o da GooglePlay

Plus500: Negozia su azioni, Forex, CFD, indici e petrolio

Il Broker forex e CFD Plus500 UK appartiene al gruppo Plus500 Ltd, società quotata nel 2013 sull’AIM, settore della Borsa di Londra. La società è presente anche a Cipro con la Plus500CY ltd. Il sito ufficiale è www.Plus500.com

Le opinioni sul broker Plus500 sul web sono molto positive e dopo 5 anni di presenza in Italia si è mostrato un broker affidabile e sicuro. Ecco perchè è considerato uno dei migliori broker forex e cfd per chi vuole fare trading con una piattaforma trading intuitiva, semplice e veloce soprattuto per gli smartphone.

La società offre i suoi servizi anche tramite Plus500CY Ltd che è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (licenza n. 250/14) e con passaporto Consob con n.10062415 del 2010, per la negoziazione di prodotti finanziari per il trading online di oltre 1000 strumenti quali Azioni, Forex, Materie Prime, ETF e CFD.

Come detto nel 2013 Plus500 Ltd è stato quotato in borsa nel mercato AIM della Borsa di Londra e sempre nello stesso anno introduce il primo Bitcoin CFD al mondo.

Dal 2015 il gruppo Plus500 è sponsor ufficiale della squadra spagnola Atlético de Madrid.

Comunicato Plus500

Plus500 ha comunicato al mercato di una scelta molto importante e a favore dei traders, ovvero l’eliminazione degli swap. E’ un esperimento che serve a Plus500 per accrescere e migliorare i propri servizi per i trader. Lavorare senza swap (rollover) è sicuramente un grande vantaggio che permette di risparmiare tanti soldi di commissioni inutili.

Abbiamo curato questa recensione considerando i pareri dei trader che si ritengono molto soddisfatti e da uno studio del sito ufficiale di Plus500, che potete visitare cliccando qui di seguito www.plus500.it e dal quale poter scaricare gratuitamente il software di negoziazione in meno di 5 minuti.

+500

I prodotti offerti su Plus500

Plus500 negozia:

  • CDF di Azioni italiane, europee e americane: nessuna commissione, spread bassi tra i prezzi di acquisto e di vendita e leva finanziaria (ha recentemente aggiunto le azioni di Ferrari e le quotazioni di Posteitaliane)
  • CDF sugli Indici di Borsa (come il FTSEMIB italiano, il DAX tedesco, il CAC40 francese): nessuna commissione, prezzi in tempo reale gratuiti
  • CDF sulle Materie prime (quali petrolio, oro, argento, gas naturale): nessuna commissione
  • CDF sui Cambi: nessuna commissione,  leva finanziaria
  • CDF su Opzioni (vedi come abbiamo guadagnato con le nostre guide alle opzioni con plus500 -> leggi qui)
  • CDF su ETF: nessuna commissione

La piattaforma trading di Plus500

La piattaforma trading di Plus500 è una delle migliori piattaforme se si desidera fare trading sul Forex e CDF. E’ molto semplice ed intuitiva e può essere utilizzata via Web oppure installandola sul pc, ma anche scaricando le Apps per Android e iPhone. Il tutto senza commissioni o altre spese.

Il modo più semplice per fare esperienza di questa Piattaforma è quello di scaricare il software gratuito, aprire un conto e negoziare con somme virtuali.

Aprire un conto demo gratuito ti offre diversi vantaggi:

  • Nessuna limitazione di tempo
  • Condizioni reali di negoziazione
  • Nessun rischio per il tuo capitale
  • Controllo e simulazione delle strategie di negoziazione
  • Assistenza online

trading azioni e cfd

Come fare trading con Plus500

Quindi una volta scelto se aprire un conto reale con almeno 100 € + un conto demo gratuito puoi iniziare a negoziare.

Le quotazioni sono in tempo reale e i grafici sono personalizzabili con i principali indicatori di trading come Bollinger, RSI, Stocastico o medie mobili.

Puoi valutare dunque i trend di mercato, per sapere se il trend è Rialzista, Ribassista o Laterale.

  • In caso di trend Rialzista devi piazzare un ordine BUY sul primo supporto importante disponibile
  • In caso di trend Ribassista devi piazzare un ordine SELL sulla prima resistenza importante disponibile
  • Se il trend è Laterale non devi fare nulla

Depositi e Prelievi su Plus500

Finanziare e prelevare fondi dal proprio conto è un procedimento molto veloce e semplice. Per entrambe i processi sono accettati le principali Carte di Credito (Visa, MasterCard), Paypal, Postepay, Skrill e bonifico bancario. Non sono accettati rimesse in contanti

Il deposito minimo previsto è di 100 €.

13146

Per quanto riguarda il procedimento di prelievo, per ottimizzare la protezione dei fondi e per verificare la proprietà dei metodi di pagamento utilizzato, basta convalidare il conto inviando una copia dei documenti e una copia di un documento che provi la residenza.

Assistenza ai Trader

Plus500 offre ai suoi clienti un efficiente supporto per tutti i problemi che i trader possono incontrare sulla piattaforma, con la possibilità inoltre di poter interagire in 20 lingue differenti, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

IQ option conto VIP

IQ OPTION: APERTURA CONTO VIP CON SOLO EURO 1000 !!

OPPORTUNITA’ DA NON PERDERE!!

Avete sentito parlare spesso di opzioni binarie ma non riuscite mai a fare il primo passo. Con IQ option potete ora provare con un minimo di investimento e su una piattaforma regolamentata Consob. Si investe 1 euro alla volta e potete imparare con i corsi trading gratuiti e inoltre riceverete il TrendGT indicator GRATIS.

Apri ora – approfitta della Promozione – LEGGI QUI*

Avviso sul rischio: Il trading di opzioni binarie è un’attività complessa e può comportare il rischio di perdita del capitale depositato.

Il Broker IQ Option offre un esclusivo modo per entrare nel mercato delle opzioni binarie e aprire un conto VIP versando solamente Euro 500 entro e non oltre il 31 luglio 2017. Normalmente questo broker da la possibilità di aprire il conto VIP con Euro 1,000.

E’ un’opportunita’ da non perdere per chi vuole iniziare a fare trading e guadagnare nel mondo delle opzioni binarie e che da dei vantaggi esclusivi a chi apre il conto:

  • Rendimento fino al 88%- 92% in caso di previsione corretta
  • Prelievo accelerato entro 48 ore
  • Manager personale
  • Corsi di Formazione inclusi (dal vivo o registrati)
  • Oltre 70 asset

Caratteristiche, Bonus e Velocità di IQ Option

IQOption, e’ un broker di opzioni binarie, entra nel mercato nel 2013 con una piattaforma trading dedicata alle opzioni binarie 60 secondi, che offre ai clienti una facile e divertente esperienza di trading. E’ il primo broker di opzioni binarie che da la possibilità di depositare un minimo di $10, aumentando il guadagno per il commercio fino al 92%. Offre un conto demo gratuito e oltre 70 assets. Questo broker vuole dare l’accesso a tutti, infatti la quantità minima da investire in una sola opzione binaria è di 1 dollaro.

tornei forex

Conto Demo gratuito (PROVA ORA ANCHE TU GRATIS) Clicca QUI*

– Conto Reale con un deposito minimo di $ 10

– Conto VIP con un deposito minimo di $ 1.000

Il più importante per IQ Option e’ che i fondi dei clienti siano sicuri e garantiti. Ciò è stato riconosciuto dagli esperti di Masterforex-V, che ha premiato IQ Option come “broker di opzioni binarie più affidabile”.

Piattaforma IQ Option – competizioni trading settimanali

IQ Option presenta la propria piattaforma di trading moderna e professionale. Le strutture della piattaforma sono adatte sia per i traders professionali che principianti. Sulla piattaforma sono presenti entrambe le opzioni binarie classiche e assets come indici, valute, azioni e le opzioni turbo 60 secondi. La piattaforma offre la possibilità di partecipare a competizioni settimanali, dove tutti possono contendersi per il premio eccezionale e scegliere qualsiasi attiviità di negoziazione della loro selezione.

L’elenco degli assets di IQ Option comprende un unico indice Bitcoin, che permette di tradare in qualsiasi altro momento, compreso il week-end.

Vai al sito di IQoption ora!*

Avatrade forex broker professionale

AVATRADE- Un leader sempre all’avanguardia nell’online trading

avatradeAvatrade è stato fondato nel 2006 ed è autorizzato ad operare in Italia da CONSOB e rispetta la normativa MiFID. Questo broker forex e cfd ha ottenuto una reputazione come leader di trasformazione nel trading online, fornendo un ambiente di trading affidabile sviluppato su piattaforme più innovative e sostenute dalle istituzioni finanziarie solide. Attualmente AvaTrade ha 200.000 investitori trader registrati in tutto il mondo, che investono più di 2 milioni di contratti ogni mese. AvaTrade dà ai suoi clienti una buona assistenza e sicurezza.

Avatrade broker è sempre attivo nel rinnovare e ampliare i suoi prodotti. Infatti AvaTrade è stato il primo broker forex a presentare CFD su materie prime, indici e azioni e nell'introduzione digitale della moneta di scambio permettendo l'accesso ai mercati redditizi come quelli del Bitcoin e Litecoin ai traders comuni.

Vantaggi del trading online con Avatrade

Leggi Articolo »

IQ option un broker per diventare trader di successo

iqoption-broker-scalping-opzioni-binarieIQ Option entra nel mercato nel 2013 con una piattaforma, che offre ai clienti una facile e divertente esperienza di trading. E’ il primo broker di opzioni binarie che da la possibilità di depositare un minimo di $10, aumentando il guadagno per il trading fino al 92% con le opzioni binarie 60 secondi in caso di successo al termine dell’investimento. Offre un conto demo gratuito e oltre 70 assets. Questo broker vuole dare l’accesso a tutti, infatti la quantità minima da investire in una sola opzione è di 1 dollaro!!

Avviso sul rischio: il trading opzioni binarie è un’attività ad alto rischio che può comportare la perdita del deposito

Tipi di conti trading

Il più importante per IQ Option e’ che i fondi dei clienti siano sicuri e garantiti. Ciò è stato riconosciuto dagli esperti di Masterforex-V, che ha premiato IQ Option come “broker di opzioni binarie più affidabile”.

Piattaforma IQOption web trading

IQ Option è il primo broker russo di opzioni binarie, che presenta la propria piattaforma di trading moderna e professionale. Le strutture della piattaforma sono adatte sia per i traders professionali che principianti. Sulla piattaforma sono presenti entrambe le opzioni binarie classiche e assets come indici, valute, azioni e le opzioni turbo tra le più popolari ( opzioni binarie 60 secondi).

I grafici sono studiati sia a linea che a candele e sono orientati per il trading veloce, o meglio dire scalping di opzioni binarie con timeframe di 15 secondi, 30 secondi e 1 minuto. La piattaforma risulta tra le migliori per chi fa trading opzioni binarie 60 secondi.

La piattaforma offre la possibilità di partecipare a competizioni settimanali, dove tutti possono contendersi per il premio eccezionale e scegliere qualsiasi attiviità di negoziazione della loro selezione. L’elenco degli assets di IQOption comprende un unico indice Bitcoin, che permette di tradare in qualsiasi altro momento, compreso il week-end. Infine la sezione formazione è completa con lezioni di trading, video lezioni e strategie spiegate nel dettaglio al fine di formare il trader e permettergli di investire da solo.

IQoption + segnali trading TrendGT

Per i lettori di GuidaTrading.com è possibile ottenere il TrendGT indicator gratis aprendo un conto con un deposito minimo su IQoption. Il TrendGT indicator vi permette di capire meglio se comprare CALL o PUT. Le istruzioni sono online qui: https://guidatrading.com/guida-segnali-trading-opzioni-binarie-con-trendgt/

IQ option offre anche dei segnali interni come questi evidenziati nell’immagine che aiutano il trader per le scelte di investimento.

Promozione Conto VIP con 1000 euro

IQoption promuove il conto VIP in promozione per il mese di Luglio con un deposito di 1000 euro!

Inoltre ci sono altri servizi aggiuntivi come Webinar personali, segnali e fino a 70 sottostanti.