Home » Guide Trading » L’A B C del trader: come guadagnarsi le probabilità a favore

L’A B C del trader: come guadagnarsi le probabilità a favore

Trading onlineNel trading non conta vincere o perdere, ciò che conta è che le vincite siano più consistenti, in termine di ritorno di capitale, rispetto alle possibili perdite.

Questo si traduce nell’avere le probabilità a favore, ossia, di calcolare e garantirsi più del 51% di probabilità. Per quanto la cosa possa sembrare difficile basti pensare che molti trader professionisti non possiedono informazioni particolari o sconosciute, semplicemente riescono a mantenere un atteggiamento calmo e distaccato nei confronti del denaro, ai trader professionisti non importa se perdono, la cosa importante è tagliare le perdite e lasciare correre i profitti.

TAGLIA LE PERDITE E LASCIA CORRERE I PROFITTI

Questa è la grande regola del trading, tagliare le perdite significa stabilire, ancora prima di investire, quanto sei disposto a perdere per mantenere quella posizione.

Il concetto di perdita cambia totalmente tra un piccolo trader, che magari ha iniziato da poco, e i grandi trader professionisti che arrivano ad investire anche 300 milioni di dollari nel mercato: mentre i primi hanno paura delle perdite, considerandole come qualcosa di estremamente negativo ed inaccettabile, i secondi le accettano come una parte del gioco, l’unica cosa importante è ridurle al massimo, tagliarle, estirparle appena si presentano.

COME AVERE LE PROBABILITÀ A FAVORE

Le probabilità a favore non si hanno per grazia di Dio, come si suol dire, ma ce le dobbiamo guadagnare lavorando sodo. Fare trading non significa fare soldi facili, fare trading significa studiare e capire il mercato, non puoi capirlo se non lo conosci, come non potresti capire una donna senza neppure averci parlato almeno una volta.

Per capire il mercato vi sono due tipi di prospettive, una si chiama analisi tecnica e l’altra si chiama analisi fondamentale. Entrambe le prospettive offrono punti di vista interessanti, e se usate sinergicamemte possono portare a risultati davvero impressionanti.

L’attività di un trader è un po’ come il gioco d’azzardo, però con la differenza che le probabilità di vincita possono essere calcolate con un margine d’errore minimo. Iniziare a fare trading può rappresentare una grande opportunità di miglioramento sia sotto il profilo finanziario sia sotto il profilo professionale.

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Quando un trader è vincente

Quand’è che si può dire che un trader è vincente? Elenco argomenti1 Quand’è che si può dire che un trader è vincente? 2 Il segreto per essere dei trader vincenti: essere pazienti 3 Per fare trading serve disciplina. 4 Il Trading è una maratona Beh, è alquanto semplice, basta vedere se il trader in questione fa soldi o meno. Questo è senza dubbio il “segreto” più importante per capire se un trader è vincente o ...