Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » Introduzione all’analisi tecnica dei mercati finanziari

Introduzione all’analisi tecnica dei mercati finanziari

Le definizioni tendono sempre ad essere generiche e imprecise e quando si sintetizzano per una intera materia risultano poco chiare e decisamente imprecise.

Se dovessimo dare una definizione dell’analisi tecnica cadremmo inevitabilmente nell’errore di racchiudere una materia così incredibilmente vasta in poche parole che servirebbero solo a sminuire ciò che l’analisi tecnica rappresenta realmente.

Per questo motivo non daremo, almeno per ora, la definizione dell’analisi tecnica, ma inizieremo con l’esplorarne la base senza utilizzare termini troppo tecnici che finirebbero per destabilizzare il trader inesperto.

Chiariamo subito un concetto fondamentale che molti tendono a sottovalutare o addirittura ad omettere volutamente, e cioè che l’analisi tecnica, come qualsiasi altro approccio all’investimento nel mercato, non si occupa di certezze ne di previsioni, l’analisi tecnica si occupa di probabilità perché nel mercato l’unica cosa possibile è avere le probabilità a favore.

Se cerchi un investimento certo allora non stai cercando un investimento ma un posto fisso, cosa che comunque oggi giorno sarebbe impossibile o poco probabile da ottenere.

Detto ciò spingiamoci un pochino oltre e cerchiamo di approdare nel meraviglioso mondo del mercato, ci sono tanti strumenti per conoscerlo, noi useremo l’analisi tecnica.

Il Mercato: Lo Specchio dell’Agire Umano

Si parla di mercato azionario, obbligazionario, mercato delle valute, delle materie prime etc, ognuno di questi è specifico, nel senso che ognuno tratta una particolare merce di scambio. Gli scambi sono possibili perché vi sono delle persone disposte a comprare e a vendere una particolare merce, queste persone ragionano proprio come te e l’insieme dei ragionamenti che fanno si traduce nel prezzo delle merci.

Le azioni, le valute, le materie prime, tutte queste merci hanno un prezzo ed il prezzo rispecchia l’agire umano, evidenzia le contraddizioni degli individui, ogni prezzo è gonfio di sentimenti, permeato di paure, di entusiasmo, di euforia, di pessimismo.

Si dice spesso che l’analisi tecnica si basa sullo studio del passato per prevedere il futuro, non c’è nulla di più falso, l’analisi tecnica studia il comportamento del mercato che è una diretta conseguenza del comportamento delle persone, degli investitori, dei cosiddetti attori del mercato, questo comportamento si ripete nel tempo così come si ripetono nel tempo le guerre, le lotte di classe, i fondamentalismi e tutto quello che definisce e in un certo senso imprigiona l’agire umano, ognuno di noi è unico e irripetibile, ma la massa segue sempre delle tendenze, i grafici di prezzo si limitano solo a mostrarci quale sia questa tendenza, la sua interpretazione dipende esclusivamente dall’occhio vigile che la osserva.

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Le borse crollano? ecco le opportunità in Italia

Dopo la Brexit abbiamo assistito al crollo della sterlina nei confronti delle altre valute e anche le azioni degli indici europei sono scese a picco (specialmente nel settore bancario). La borsa di Milano (che è di proprietà della London Stock Exchange) ne ha risentito in modo particolare e in questo momento sta perdendo il 12%! Particolarmente colpito il settore bancario.  Ma attenzione! i ribassi di questi giorni non sono ancora un'opportunità. Dobbiamo attendere nuovi minimi ...