Home » Guide Trading » Guide trading: come interpretare il prezzo

Guide trading: come interpretare il prezzo

Abbiamo visto quanto sia in realtà semplice evitare l’utilizzo di troppi indicatori che spesse volte risultano praticamente inutili. Ora che sappiamo che il prezzo è l’indicatore fondamentale possiamo proseguire nella trattazione e spiegare come interpretare il prezzo con l’utilizzo di semplici accorgimenti. Prima di tutto per poter interpretare il prezzo è necessario conoscere il primo e più importante strumento che ci aiuterà a stabilire non solo l’andamento del prezzo, ma anche i punti di entrata e di uscita dal mercato.

COSA SONO LE TREND LINE

Una trand line non è altro che una retta che viene tracciata su due o più punti. Tali punti rappresentano i massimi e i minimi di prezzo. Una trand line di supporto si ottiene tracciando una retta su due o più punti di minimo. Una trand line di resistenza invece si ottiene tracciando una retta su due o più punti di massimo.

GUIDE TRADING: LE FASI LATERALI

Le fasi laterali sono caratterizzate da un andamento del prezzo che risulta essere privo di una vera e propria tendenza. Sostanzialmente il prezzo oscilla tra due estremi muovendosi appunto lateralmente. Tali fasi sono le migliori in quanto dopo la fase laterale il prezzo prende una direzione decisa.

Guide trading

Quella che vedi è una fase laterale delimitata da due linee di tendenza una superiore ( resistenza ) ed una inferiore ( supporto ). Come puoi notare il prezzo si limita ad oscillare tra i due punti sino a che non buca a ribasso la linea di supporto. Tale movimento rappresenta un chiaro segnale di inversione di tendenza, infatti, il prezzo poi inizia a scendere.
Se il prezzo anziché bucare il supporto avesse bucato la resistenza, allora, il movimento che si sarebbe generato sarebbe stato rialzista. Come puoi notare basta tracciare le linee di supporto o di resistenza per comprendere ed interpretare i movimenti di prezzo, non solo, ma tracciare le linee di tendenza serve anche a stabilire quando entrare a mercato.

Leggi anche: 

Guide trading: come interpretare il volume

Guide trading: il mercato va interpretato con gli strumenti giusti

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Carry Trade: tradare con i tassi di interesse

Il Carry Trade, più che una strategia di trading, è un approccio per guadagnare sfruttando la differenza dei tassi di interesse tra due o più paesi. Se messo in pratica in maniera consapevole e ragionata, può dimostrarsi davvero proficuo. Per rendere al meglio, tuttavia, il Carry Trade deve essere condotto da investitori di grande esperienza e in possesso di conoscenze non indifferenti. Cos’è il Carry Trade Il Carry Trade può essere considerato un’attività che punta ...