Home » News » Draghi, Petrolio e Russia un mix esplosivo per l’EURO

Draghi, Petrolio e Russia un mix esplosivo per l’EURO

Mentre l'EURO precipita ai minimi degli ultimi 3 anni ci si concentra per catturare gli ultimi ribassi fino a 1,1825 e poi anche a 1,1660. Le quotazioni sembrano assurde ma un bravo trader deve sempre avere un piano b pronto per seguire il trend.

EURUSDWeekly

Nel mese di Gennaio ci sono 2 appuntamenti economici molto importanti per i mercati finanziari e per i trader specialmente per chi lavora nel forex trading:

  1. 22 Gennaio – La BCE deve valutare un Quantitative Easing
  2. 25 Gennaio – Votazioni politiche in Grecia

Il Presidente Mario Draghi continua a ripetere il suo “se fosse necessario” assieme a “i governi devono agire e accelerare con le riforme” ma i principali analisti sostengono che qualcosa verrà fatto. Sul versante Grecia si torna a parlare di Grexit ovvero che qualunque sia il risultato politico sicuramente il popolo greco non vorrà più "pagare" per gli errori dei loro politici preferendo l'uscita dal sistema euro.

Petrolio

I prezzi intorno a 55 dollari al barile continuano a destare problemi per il futuro dei paesi esportatori come il Venezuela per per le società americane che grazie alla tecnologia riescono a produrre greggio da insediamenti fossili ma con costi elevati vicino ai prezzi attuali tagliando i margini di guadagno… ci si chiede fin quanto potranno resistere specialmente se l'Opec intende portare i prezzi sulla soglia dei 40 dollari.

Russia

La svalutazione del Rublo nei confronti del Dollaro e dell'Euro ha paralizzato le importazioni in Russia mettendo l'economia in ginocchio. Adesso per Putin è difficile sostenere le spese militari in Crimea. Questo "attacco al potere" è stato più duro delle sanzioni applicate in passato. 

Simulazione di trading con Plus500 e 25 euro gratis

Ecco l'ultimo video che vi aiuta a capire come fare trading con Plus500 e ottenere anche 25 euro gratis di benvenuto. Le posizioni che vedete sul video sono state già chiuse tutte a target e domani procederemo con i nuovi acquisti per riprogrammare un altro piano di trading. Vi aggiorneremo con un nuovo video sul nostro canale YouTube.

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Truffe opzioni binarie: qualche consiglio per evitarle e mettersi al sicuro

Il tema delle truffe Forex e opzioni binarie è al centro del dibattito in rete. Non del tutto a torto. Se è vero che, come ormai ampiamente dimostrato dalle esperienze di numerosi trader, il Forex è una forma di investimento con la medesima dignità delle altre, le attività di alcuni broker poco trasparenti possono mettere in serio pericolo il patrimonio dei meno esperti. La buona notizia è che le truffe Forex sono facili da smascherare, ...