Home » Recensioni broker forex

Recensioni broker forex

Pepperstone: il broker ECN alla portata di tutti

Il broker Pepperstone può vantare però una qualità estremamente rara, frutto di una filosofia precisa. I trader hanno a disposizione numerosi broker, ciascuno dei quali – se guardiamo alla cerchia dei migliori – presenta una caratteristica particolare in grado di distinguerlo dalla massa. Il suo più grande merito, infatti, è aver regalato al grande pubblico la possibilità di operare in modalità ECN, abbassando le barriere all’entrata in termini di costi e competenze necessarie.

  • Broker ECN con licenza FCA e sede in UK
  • Spread a partire da 0,1
  • Ottimo per lo scalping o trading intraday
  • Mt4, MT5 e cTrader

Vale la pena, quindi, parlare diffusamente del broker Pepperstone.

Pepperstone, la sicurezza al primo posto

pepperstoneUfficialmente, Pepperstone nasce come un Forex broker ECN. Negli anni, però, ha saputo intercettare le esigenze di una utenza sempre più vasta mediante l’integrazione di altri mercati. Ad oggi, Pepperstone offre non solo il trading delle valute, ma anche dei CFD, dei metalli preziosi e delle commodity.

Lo fa in un contesto estremamente sicuro e protetto. Sono due gli elementi che comprovano questa affermazione. In primo luogo, il possesso di una licenza quanto mai solida. Essa è conferita dalla Commissione Australia per la Finanza e gli Investimenti, la celebre Asic, uno degli enti regolatori più inflessibili al mondo. In secondo luogo, Pepperstone opera la segregazione dei conti. In buona sostanza, i conti dei trader sono separati da quelli della società, e ciò pone in essere garanzie di sicurezza assolute.

Pepperstone, un broker alla portata di tutti

Pepperstone punta ad aprire le porte del trading a tutti. Lo fa mediante condizioni di trading estremamente favorevoli e un impianto formativo (fruibile direttamente dal sito, gratuitamente) all’avanguardia.

L’offerta di account pone il trader di fronte a una scelta.

Conto Standard. Mediante questo account, i trader operano con un approccio market maker. L’accesso al mercato non è diretto, ma gli ordini sono garantiti. Non si pagano le commissioni, che sono sostituiti dagli spread (come inferiori alla media degli altri broker). Il deposito minimo è veramente basso e pari a 150 euro.

Conto Razor. I trader che sottoscrivono questo account possono operare in modalità ECN. Ciò vuol dire accesso diretto al mercato, assenza di spread (o spread infimi, pari a 0,1 pip o poco più), commissioni basse ma fisse. Il deposito minimo è di 200 euro, praticamente un unicum nel panorama dei broker ECN.

Pepperstone stupisce anche se guardiamo all’offerta di asset.

I Forex Trader possono operare con:

  • Euro (EUR)
  • Dollaro americano (USD)
  • Sterlina (GBP)
  • Yen (JPY)
  • Dollaro australiano (AUD)
  • Dollaro di Singapore (SGD)
  • Dollaro di Hong Kong (HKD)
  • Franco svizzero (CHF)

Visita il sito ufficiale di Pepperstone

Se spostiamo lo sguardo verso i metalli preziosi e le commodity troviamo:

  • Oro
  • Platino
  • Palladio
  • Argento
  • Gas Naturale
  • Brent
  • WTI

Per quanto riguarda gli indici, commerciabili attraverso gli CFD, se ne contano addirittura tredici.

Tutti gli asset, o quasi, possono essere commerciati con leve molto alte, fino a 500:1. Le leve sono uno strumento molto utile poiché, a costo di qualche rischio (è sempre bene specificarlo), consentono di guadagnare cifre ingenti molto velocemente.

I migliori broker ECN in circolazione

La maggior parte dei trader retail si rivolge ai broker market maker. Esiste però una categoria a parte, preferita in genere dagli esperti e dagli investitori istituzionali: i broker ECN. Acronimo di Electronic Comunication Network, l’ECN porta il trading a un livello di professionismo elevato ma ha, come è logico che sia, vantaggi e svantaggi. Di seguito, una panoramica esaustiva su questo genere di broker e un elenco dei migliori in circolazione.

Cos’è un broker ECN

La caratteristica principale degli ECN è l’accesso diretto al mercato.

broker ecn
Ciò vuol dire che i prezzi non vengono manipolati (come accade con i market maker). Vuol dire anche che il broker si limita a intermediare il rapporto tra trader e mercato, a garantire un collegamento tra chi investe e il mercato vero e proprio, senza intervenire sugli ordini. Una conseguenza di questa dinamica – negativa – risiede nel fatto che gli ordini non sono garantiti. Il broker, anche se vi è necessita – non funge da controparte.

Un aspetto positivo è l’assenza degli spread, che caratterizza i market maker. Gli spread sono sostituiti dalle commissioni, che in genere sono espresse in percentuale. L’assenza di un intervento diretto da parte del broker, poi, pone in essere un approccio alla leva molto più prudente. I rapporti di leva sono in genere bassi. Un alta caratteristica tipica degli ECN è rappresentata dai depositi minimi iniziali, che sono in media nell’ordine delle migliaia di dollari/euro.

I 5 migliori broker ECN

XTB. E’ al quarto posto, tra gli ECN, per volume di trading. Fondato 10 anni fa, ha dalla sua un’offerta molto ampia di asset, tra cui spiccano valute, materie prime, CFD, azioni, indici, ETF. E’ compatibile con MT4 ma propone anche piattaforme più tecniche e molto efficaci. Un’altra caratteristica positiva è rappresentata dalla velocità di esecuzione: sono necessari, infatti, 85 millisecondi per eseguire un ordine.

Dukascopy. E’ attivo dal 2004 e ha sede in Svizzera. Questo broker coniuga efficienza e convenienza. Le commissioni, infatti, sono molto competitive. Ha inoltre una liquidità ottima, una velocità di esecuzione molto alta (anche se non raggiunge i livelli di XTB) e offre l’assicurazione sui depositi su un valore massimo di 100.000 franchi svizzeri.

pepperstone uk brokerFX Pro. E’ probabilmente il broker ECN più famoso. Non potrebbe essere altrimenti, visto la sua presenza capillare (offre servizi in oltre 150 paesi). Il suo punto di forza risiede nella liquidità, che è praticamente senza pari. Il merito va alla presenza degli investitori istituzionali, che lo hanno eletto più o meno universalmente come miglior broker ECN. E’ anche volto veloce: il 99% degli ordini viene eseguito in 50 ms.

 

Pepperstone. E’ uno dei broker più “anziani”. E’ stato fondato infatti oltre 20 anni fa in Australia e recentemente ha ricevuto la regolamentazione FCA UK. Il suo punto di forza è l’assistenza, che oltre a essere molto qualificata è presente 24 ore su 24. Le condizioni di trading sono ottime, l’offerta e la velocità sono leggermente superiori alla media dei broker ECN.

IC Markets. Il pregio di questo broker è la convenienza, come testimoniato dal deposito minimo piuttosto basso. E’ apprezzato per essere un broker trasparente, efficiente, professionale. Offre una grande varietà in termini di piattaforme di trading e di conti, caratteristica che lo fa uno dei broker preferiti dell’utenza retail.

Markets.com tools strumenti utili per il trading

Markets lancia 3 tools strumenti utili è si dimostra ancora una volta uno dei broker più apprezzati in virtù della capacità di rispondere positivamente alle esigenze dei clienti. Ne è dimostrazione la continua proposizione di nuovi strumenti, l’aggiornamento costante e marcatamente orientato alla soddisfazione dei trader. Di recente, per esempio, Markets.com ha implementato l’offerta per i clienti italiani con tre nuovi strumenti. Ecco quali.

Entra in Markets e prendi 25€ gratis immediati

Trend dei Trader

La funzione Trend dei Trader consente a questi ultimi di avere informazioni certe e aggiornate circa il sentiment relativo a un asset, come per esempio una coppie di valute. Il trader può ora visualizzare una barra, la quale rappresenta un valore in percentuale. Maggiore è il valore, migliore è il sentiment. La funzione Trend dei Trader viene calcolata mediante l’analisi del numero di operazioni di acquisto e di vendita.

markets trend trader
Tale funzione è utile per:

  • Comprendere in maniera più dettagliata il trend;
  • Prendere decisioni valutando le ultime tendenze di acquisto e di vendita;
  • Scegliere con cura i tempi di entrata nel mercato;
  • Elaborare strategie di durata delle operazioni e supportare l’attività di individuazione degli stop loss e dei take profit

La funzione Trend dei Trader è disponibile sulle app di Markets.com compatibili con i sistemi iOS e Android. L’accessibilità, dunque, è garantita al 100%.

Tendenze attuali

La funzione “Tendenze Attuali” è disponibile per chi usa la piattaforma Web Trader. E’ in estrema sintesi una specie di motore di ricerca che permette ai trader di individuare gli asset più appetibili o idonei alle proprie esigenze. Nello specifico è possibile trovare:

  • Gli asset con il miglior aumento di prezzo delle ultime 24 ore;markets trend eventi

 

 

  • Gli asset con il maggior decremento di prezzo nelle ultime 24 ore;
  • Gli asset più volatili, ossia quelli che hanno fatto registrare le maggiori oscillazione nelle ultime 24 ore;
  • Gli asset con le maggiori percentuali di acquisti;
  • Gli asset che hanno raggiunto il proprio massimo a un anno;
  • Gli asset che hanno raggiunto il proprio minimo a un anno;
  • Gli asset che hanno goduto di un trend rialzista costante (e giornaliero) negli ultimi dieci giorni;
  • Gli asset che hanno sofferto di un trend ribassista negli ultimi dieci giorni;

Eventi e operazioni

L’ultima funzione implementata, “Eventi e Operazioni”, fornisce informazioni accurate circa gli asset sulla scorta delle opinioni e degli analisti degli economisti. Vengono prese in esame le elaborazione di 30 economisti.

news trading marketsNon solo, la funzione confronta le reazioni reali del mercato dopo la pubblicazione dei dati economici. E’ a tutti gli effetti una funzione in grado di automatizzare l’analisi fondamentale, attività in genere lasciata all’interpretazione e alle competenze del singolo trader.

I trader ricevono segnali in maniera rapida e precisa. Il risparmio in termini di tempo, dunque, è notevole.

La funzione appare, dal punto di vista grafico, come un semplice calendario economico. Cliccando sul singolo evento, però, comparirà una serie di dati, frutto appunto delle valutazioni degli analisti e di complesse, ma pienamente fruibili, elaborazioni statistiche.

Broker senza commissione

I broker senza commissione, rappresentano una realtà ben consolidata nel panorama del trading online. Plus500, per esempio, o anche 24Option, sono solo due dei broker senza commissioni più famosi. Quella delle commissioni potrebbe sembrare, per quanto piacevole e auspicata, un’assenza ingiustificata, se non addirittura illogica. Per capire il motivo per cui le commissioni spesso sono assenti è necessario affrontare due tempi: gli spread e la tipologia dei broker (proprio dal punto di vista operativo). Qualsiasi servizio di intermediazione finanziaria, almeno sulla carta, o in linea teorica, obbliga il cliente al pagamento di una commissione. Lo stesso dovrebbe valere per i broker, ma nella realtà non è sempre così. Anzi, nella maggior parte dei casi questo più o meno pesante “obolo” sull’eseguito non deve essere corrisposto.

Spread e guadagno broker

Se i broker senza commissione non sottopongono gli utenti al pagamento delle commissioni, come guadagnano?

La risposta è semplice, per quanto non intuitiva: con gli spread.

Con il termine spread si intende la differenza tra il prezzo reale, di mercato, e il prezzo con il quale gli utenti sono costretti ad avere a che fare, quello con il quale tradano. E’ un valore espresso in pip. Altro termine… Cosa sono i pip? Molto banalmente, è quell’unità di misura che esprime il minimo cambiamento di prezzo possibile. Una coppia, per esempio, l’euro-dollaro, non può compiere un movimento inferiore a 1 pip. I pip vengono utilizzati per misurare gli spread in quanto consentono una grande precisione.

Confronto Broker Forex CFD
Broker Forex CFDTipo di contoDeposito minimoBonusSicurezzaExpert advisorSocial Trading
bdswissMarket Maker

 

100 €non previstiCySECAccettatiNo
xm_logoMarket Maker e Conto Zero

Leggi Recensione

5 €fino al 50%

25€ gratis*

*T&C applicabili

FCAAccettatiNo
markets_logoMarket Maker

Leggi Recensione

100 €nessun bonusCySECAccettatiNo
pepperstone broker uk ecnECN

Leggi Recensione

100 €Non previstiFCAAccettatino
plus500-logo-2014-trading-forex-cfdMarket Maker

Leggi Recensione

100 € 

Nessun bonus

CySECNon utilizzabiliNo
tradeo social tradingMarket Maker / Copy trader

Leggi Recensione

50 €Nessun bonusCySECCopy tradingSi
broker senza commissioneMarket Maker / ECN200 €Nessun bonusCySECAccettatiNo

I broker senza commissione, o per meglio dire alcuni broker, guadagnano con gli spread, quindi non necessitano delle commissioni. Se ci fossero, il carico sulle spalle dei trader sarebbe troppo alto, e per questo controproducente per il broker stesso.

Le tipologie di broker Market Maker e ECN e STP

Solo alcuni broker fondano il proprio modello di business sugli spread e non sulle commissioni. Per la precisione, i broker market maker. Questi, che rappresentano la stragrande maggioranza, non offrono l’accesso diretto al mercato, bensì eseguono gli ordini per conto degli utenti e dispongono di un ordine che funga da contraltare, in modo che la volontà dell’utenza possa essere sempre e comunque rispettata. Il passaggio in più (ossia quello dell’intermediazione) pone in essere la possibilità, da parte dei broker, di imporre prezzi diversi rispetto a quelli di mercato. Ecco, i broker market maker lucrano (legittimamente) su questo aspetto.

Discorso diverso per i broker ECN, che garantiscono l’accesso diretto al mercato ma non l’esecuzione delle operazioni. Gli utenti tradano con i prezzi reali, sicché non può essere applicato alcuno spread. Ne consegue che il modello di business deve essere giocoforza fondato sulle commissioni.

Fanno eccezione i “broker banca”, ossia i servizi di brokeraggio offerti dagli istituti bancari. In questo caso, è spesso prevista, accanto allo spread, tipico dei broker market maker, anche il pagamento di una commissione, in genere variabile.

Swissquote: il broker che ha a cuore la formazione degli utenti

Swissquote è un broker forex e cfd di fama mondiale e molto conosciuto e apprezzato dai trader italiani. E’ il punto di riferimento per oltre 220.000 clienti sparsi in tutto il mondo, ai quali offre condizioni di trading favorevoli e la possibilità di tradare con una quantità elevata di asset.

Vai al sito di Swissquote

Swissquote è innanzitutto un broker sicuro. E’ infatti regolamentato dalla britannica FCA, conosciuta come uno degli enti regolatori più severi al mondo. Aderisce, inoltre, alla normativa MiFID, che pone in essere importati tutele per i consumatori. Infine, mette a disposizione dei clienti l’accesso al Financial Services Compensation Scheme, che protegge i depositi fino a 50.000 sterline.

swissquote

L’offerta formativa di Swissquote: webinar forex e seminari in Italia

Sono numerosi i pregi di Swissquote. Su tutti, l’attenzione che ripone nell’argomento “formazione”. Un tema molto importante, in quanto può fare la differenza, se il trader è alle prime armi. Il broker si pone dalla parte dei clienti e offre contenuti formativi di prim’ordine, completi dal punto di vista teorico e pratico.

Molto apprezzati dagli utenti sono in particolare i webinar, che di distinguono per qualità, gratuità e approccio dialogico. Sono infatti gestiti da trader professionisti, che hanno affrontano quotidianamente le tematiche di cui parlano. Sono inoltre in tempo reale, in modo che i partecipanti possano porgere domande e fare commenti. Infine, prevedono una procedura di prenotazione piuttosto semplice: è sufficiente iscriversi al sito di Swissquote e attendere un messaggio informativo riguardante gli eventi in corso e in programma.

I webinar sono incentrati sui seguenti argomenti:

  • Nozioni base sul Forex. I contenuti sono dedicati anche ai profani, a chi vorrebbe approcciarsi al trading online ma non ha nessuna competenza o conoscenza in merito.
  • Analisi tecnica. Gli utenti apprendono l’importanza dell’analisi tecnica, imparano a scegliere e utilizzare gli indicatori.
  • Strategie forex. I docenti illustrano strategie totalmente replicabili, in grado di ispirare trade vincenti.
  • Piattaforme. Le piattaforme messe a disposizione da Swissquote sono accessibili ma per sfruttarle al meglio è necessario studiare.
  • Trade a margine. L’utilizzo della leva è un’arma a doppio taglio. I webinar di Swissquote insegnano a padroneggiare questo strumento così affascinante (è in grado di moltiplicare in modo esponenziale i profitti).

Condizioni trading di Swissquote

Il broker non si distingue solo per l’offerta formativa ma anche per quella riguardante il trading in senso stretto. Nello specifico, consente di tradare con:

  • Il Forex (80 coppie di valute)
  • L’azionario (23 indici)
  • Le materie prime (greggio USA, greggio UK, gasolio, gas naturale, oro e argento)
  • I CFD su altri sottostanti

Dal punto di vista economico, Swissquote è in grado di offrire molto. Gli spread, infatti, sono tra i più bassi della categoria (spread a partire da 0.8 pip). I trade minimi, grazie alla presenza dei micro-lotti, si attestano sui 100 euro, i tassi Swap sono piuttosto convenienti.

Le piattaforme messe a disposizione, infine, sono Metatrader 4 e 5, molto famose presso la comunità dei trader.

Tradingview: cosa è Tradingview

Tradingview non è altro che un servizio di charting online per elaborare grafici, analisi e strategie per il trading online. Sono presenti anche funzioni aggiuntive come il paper trading, gli script e la programmazione di indicatori personalizzati. Ha già raggiunto più di un milione di utenti unici al mese che accedono da diversi paesi in tutto il mondo e in diverse lingue, dal mese di Luglio ha iniziato la sua attività ufficiale in Spagna e in America Latina, mentre dal mese di Ottobere ha avviato la sua attività anche sul mercato italiano. Tramite tradingview potrete visualizzare i grafici in tempo reale di tutti gli asset che vorrete.

  • forex
  • indici
  • materie prime
  • etf, fondi e altri strumenti di tutto il mondo
  • quotazioni in tempo reale su alcuni sottostanti e in ritardo su altri
  • piattaforma grafica accattivante con numerose funzionalità e strumenti utili ai trader

TradingView ha caratteristiche tecniche come strumento di lavoro, ma anche funzionalità sociali perché permette di ottenere comunità di traders per scambiarsi consigli e strategie di trading oltre a funzioni educative, infatti permette di apprendere nuove idee, strategie di investimento, opinioni e spiegazioni sui mercati finanziari.

tradingview

I nostri autori esperti

Gli autori sono gli utenti che hanno deciso di pubblicare e condividere le proprie analisi tecniche con il resto della comunità. Gli autori possono avere una firma personalizzata per promuovere il proprio servizio o la propria pagina web. Gli autori guadagnano reputazione attraverso le idee che condividono attraverso un sistema che permette anche di valutarne la qualità. Lo scopo di TradingView è non solo quello di essere uno strumento di lavoro importante a supporto dei traders, ma anche di permettere agli stessi traders che prendono parte a TradingView di ottenere una visibilità nel mondo finanziario.

Versione PRO, PRO+ e Premium

Nelle versioni a pagamento, ci sono caratteristiche e funzionalità molto utili per incrementare le possibilità di ottenere successo attraverso l’attività di trading.

Alcune caratteristiche sono il profilo del volume, più grafici per pagina aperta, indicatori illimitati per grafico, etc. Per maggior informazioni visitare la рagina https://it.tradingview.com/gopro/

Chat integrata tra gli utenti

TradingView mette a disposizione anche una chat in tempo reale dove è possibile scambiarsi opinioni e idee con altri traders per conoscere la loro opinione in tempo reale su eventi di mercato e idee di investimento. La chat è attiva 24 ore su 24 e permette ai trader di tutto il mondo di essere in costante contatto per scambiarsi i diversi punti di vista a seconda della posizione geografica.

TopFX liquidity provider forex di alto livello

TopFX liquidity provider forex è un broker che offre un esclusivo servizio di intermediazione di elevata qualità. Si rivolge a un pubblico di fascia alta, in particolare agli investitori istituzionali e ai trader professionisti. A entrambi offre le migliori condizioni per investire e produrre profitti elevati in un contesto sicuro e trasparente.

Essendo un liquidity provider offre feed di prezzo ad altri broker forex. Quindi si tratta di un importante player da cui dipendono le quotazioni e i servizi di altri broker del settore. Lavorare con TopFX vuole dire salire di livello, ovvero tagliare la catena di distribuzione e arrivare al fornitore principale.

Ecco perchè le condizioni di TopFX sono imbattibili.

  • spread intermarket a partire da 0 pips
  • commissioni a partire da 1$ a lotto tradato
  • conti true ECN
  • Multipiattaforme: metatrader 4, metatrader 5, cTrader e web app
  • oltre 2000 sottostanti per fare trading

TopFX broker: la sicurezza dei tuoi capitali

Proprio le garanzie di sicurezza rappresentano uno dei punti di forza di TopFX. A dimostrarlo, il possesso di numerose licenze. Sono circa venticinque gli enti regolatori che garantiscono per questa società di risparmio gestito e intermediazione. Tra gli enti più prestigiosi figurano la CySEC, la FCA, la BaFin e la Banque de France.

Le garanzie di sicurezza derivano inoltre da alcune specifiche scelte di natura strategica. Da segnalare è la separazione dei conti. I conti dei trader sono depositati presso alcune banche che fanno parte del circuito Tier1. Sono dunque fuori bilancio e non possono essere chiamate in causa dai creditori né tantomeno essere usati da TopFX. I clienti possono inoltre usufruire della protezione dal bilancio negativo. In buona sostanza, quando vi è rischio che il conto vada il rosso è la società a compensare e utilizzare l’enorme liquidità a sua disposizione. Questa deriva, oltre che da una florida gestione patrimoniale, dalle relazioni che ha saputo instaurare con banche prestigiose e fornitori a vario titolo di liquidità.

Broker TopFX: l’offerta

Tra i pregi di TopFXspicca anche l’ampiezza dell’offerta. I clienti hanno accesso a vari mercati e possono investire su migliaia di asset. E’ presente il Forex, il mercato dei metalli preziosi, l’azionario, quello dei Cfd. Si contano qualcosa 2.600 titoli e 14 indici. Le commissioni sono ridotte, gli spread mediamente molto bassi, la leva sempre competitiva (anche nell’azionario).

Come tutte le società di intermediazione di un certo livello, TopFX propone una piattaforma proprietaria: TopFX API. Essa opera in qualità di market maker, quindi è in grado di garantire l’esecuzione degli ordini in ogni caso, anche se manca la copertura del mercato reale. Si avvale del codice HTMLS per una più sicura e rapida trasmissione dei messaggi, sopporta Java in modo da garantire un corretto funzionamento e un rischio minimo di imprevisti tecnici (che nel trading online hanno un impatto rilevante).

In definitiva TopFX è un broker da prendere seriamente in considerazione. Offre garanzie di sicurezza che hanno pochi eguali, garantisce volumi di trading ingenti e propone politiche di gestione a misura di cliente. Ottima per gli investitori istituzionali e non solo.
 

XM broker sicuro e innovativo

XM è uno dei broker forex e cfd più famosi e apprezzati in Italia. Il favore che ha acquisito presso una vasta e variegata clientela è giustificata dalle garanzie di sicurezza che lo contraddistinguono, da un’offerta ampia e in grado di soddisfare varie tipologie di trader, da una carica innovativa non indifferente. XM è un broker forex e cfd che spicca sui concorrenti, capace di migliorare sensibilmente l’esperienza di trading.

  • Broker sicuro perchè regolamentato da FCA, CySEC e ASIC con riconoscimento della Consob per il mercato italiano
  • Broker affidabile senza requote e con protezione da saldo negativo
  • Servizi di formazione con webinar forex gratis settimanali online
  • Seminari forex live in molte città di Italia (i prossimi eventi saranno nelle città di Venezia, Milano, Catania e Napoli)

Conti trading XM: l’offerta

XM è innanzitutto un broker sicuro. Possiede infatti numerose licenze, la più importante delle quali erogata dalla severissima FCA. L’affidabilità di XM è inoltre testimoniata dai numeri che lo riguardano: più di un milione di clienti in tutto il mondo, 150 milioni di transazione eseguite ogni anno, più di 120 città visitate dai manager e dai docenti nell’ambito di progetti formativi.

XM è un broker forex CFD a misura di trader. Mette a disposizione, infatti, tre differenti account, ognuno dei quali si sposa con un preciso stile di trading.

  • Conto Micro cents. Il deposito minimo è di 5 dollari, la leva massima è di 500:1 (lotti da 0,01 cents). E’ consentito l’hedging, non sono previste commissioni. E’ possibile tradare con il dollaro, l’euro, la sterlina, lo yen, il franco svizzero, il rublo, lo zloty polacco e la corona ungherese. Lo spread minimo è di 1 pip.
  • Conto Standard. Questo account offre le medesime possibilità del conto micro ma con lotto minimo di 1 micro (0,01)
  • Conto Zero XM. Questo account si caratterizza per spread veramente bassi, in alcuni casi anche pari a zero. Consente inoltre di tradare con leve estremamente alte, fino alla 500:1.

Anche l’offerta di piattaforme è all’altezza delle aspettative. Si segnala in particolare MetaTrader 4, a cui si aggiungono le versioni per iOS, Android, per smartphone e tablet.

XM broker: i punti di forza

Il vero punto di forza di XM è la capacità di venire incontro al cliente, di rendere l’esperienza di trading più interessante e accessibile. Ciò è merito anche delle tante promozioni che vengono organizzate con regolarità. Si segnala, a tal proposito, la politica dei bonus. E’ possibile, per esempio, ricevere un bonus di 25 euro senza versare alcun deposito. Una seconda promozione lega il bonus al deposito iniziale: è previsto un bonus del 50%, fino a un massimo di 500 dollari e del 20% sui depositi aggiuntivi fino ad un massimo di 5000 dollari.

  • 25€ gratis senza obbligo di deposito
  • bonus del 50% + 20% fino ad un massimo di 5000 dollari
  • programma fedeltà con bonus o soldi reali
  • carta XM mastercard per prelevare dagli ATM o per comprare online

 xm broker

Tra le innovazioni più interessanti spicca il programma di fedeltà. In estrema sintesi, il trader riceve un numero di punti proporzionale al volume che muove. I punti sono convertibili in denaro, da accreditare direttamente al conto. L’acquisto di un lotto, per esempio, dà diritto da 10 a 20 punti, a seconda dello “status fedeltà”. Quest’ultimo dipende dall’anzianità: si parte con l’Executive, si giunge al Gold dopo 30 giorni di trading, al Diamond (60 giorni) e infine all’Elite (100 giorni).

Webinar e seminari forex

XM è un’autorità anche per ciò che concerne il contesto formativo. Organizza webinar forex molto esplicativi, in grado di trasmettere nozioni base e contenuti avanzati. Organizza seminari nelle principali città italiane, delle vere e proprie lezioni capaci di accrescere esponenzialmente il grado di conoscenza dei partecipanti, apprezzate per la loro completezza e accessibilità.

Recensione Avatrade: un buon broker forex?

Avatrade è uno dei broker Forex più conosciuti in Italia. Forex, azioni, indici e materie prime sono a portata di mano con condizioni professionali ed efficienti.

Ha alle spalle una solida esperienza, rafforzata dal crescente favore che ha acquisito presso il suo pubblico di riferimento. E’ innanzitutto un broker onesto e sicuro. A dimostrarlo, tra le altre cose, le numerose licenze europee possedute. Su tutte vanno segnalate quelle erogate ASIC e dalla FSA. Avatrade, inoltre, è soggetto alla MiFid, normativa europea che tutela in modo efficace e stringente gli interessi degli utenti. 

Broker Avatrade: le condizioni economiche

Avatrade offre condizioni economiche vantaggiose. I trader sono messi in condizione di fare profitto grazie a una politica di spread piuttosto agevole. Si va, infatti, da un minimo di 3 a un massimo di 7 pip. Il deposito minimo è tra i più bassi della categoria, appena 100 euro, e consente anche alle persone comuni di intraprendere una carriera nel trading. E’ previsto un bonus di benvenuto pari al 20% del deposito iniziale, il quale tuttavia non può essere superiore a 10.000 euro. 

  • Depositi e prelievi veloci e sicuri
  • Deposito minimo di 100 euro
  • Spread a partire da 1 pips
  • Bonus fino al 20%

I prelievi e i depositi possono essere effettuati tramite bonifico bancario, Paypal, Neteller, Skrill e Web Money. I tempi di attesa non vanno mai oltre i cinque giorni, sebbene in alcuni casi (es. l’account Ava Select) la ricezione avvenga nelle 24 ore. 

Avatrade forex trading

Avatrade consente di tradare sul Forex, sui CFD, sulle azione e sugli indici, sulle materie prime e con le opzioni classiche. L’offerta è davvero completa e comprende oltre 200 asset differenti. 

Il broker Forex Avatrade eccelle soprattutto per quanto riguarda le piattaforme. Gli utenti hanno solo l’imbarazzo della scelta. A loro disposizione, infatti, ce ne sono addirittura otto. Dalla famosissima MetaTrader 4 alle versione con il mobile, dalla variante dedicata a chi pratica al trading automatico a quella riservata ai trader delle opzioni binarie. 

L’offerta di strumenti finanziari dipende dal tipo di conto. In ogni caso, al Trader è garantita la possibilità di praticare l’analisi tecnica e fondamentale, di visionare grafici in tempo reale. Vengono messe inoltre a disposizione analisi di mercato già pronte per l’uso e notizie molto aggiornate. 

I conti sono quattro: Silver, Gold, Platinum e Ava Select. Quest’ultimo conto dà diritto a fruire dei servizi di un analista contabile “personale”, di un tempo di prelievo ridotto a sole 24 ore e l’accesso diretto alla sala contrattazioni. 

Conto demo Forex gratis

Si segnala inoltre la possibilità di aprire il conto demo, uno strumento di inestimabile valore per chi vuole fare pratica senza rischiare il proprio capitale. La somma a disposizione dei trader che provano la demo è di 100.000 dollari (ovviamente finti). Il mercato è quello reale anche se il deposito è virtuale.

A prescindere dall’account, i trader sono supportati da una assistenza di qualità, presente in dieci lingue: italiano, inglese, arabo, cinese, tedesco, francese, giapponese, portoghese, russo, spagnolo. L’assistenza può essere contattata in ogni momenti tramite live chat, email, telefono. 

Un altro dei motivi che ha sancito il successo di Avatrade è l’importanza data alla formazione. Gli utenti, quale che sia il loro account, hanno accesso a una grande mole di materiale formativo, in grado di introdurre anche il più profano nel complicato mondo del trading. 

Markets broker: social trading forex cfd

Market broker forex cfd è stato fondato nel 2008 dalla Playtech Plc, una multinazionale quotata a Londra con una capitalizzazione di 2,6 miliardi di sterline. E’ un broker forex cfd molto apprezzato, capace di ritagliarsi uno spazio importante in un panorama molto competitivo, specialmente in Italia. L’opinione degli utenti è in genere molto favorevole. Basterebbe solo questo a dimostrare le sue qualità tuttavia…

E’ proprio vero? Markets.com è realmente uno dei migliori broker forex cfd in circolazione? Una recensione Markets.com contribuirà a chiarire le idee.

Markets.com è un broker forex cfd affidabile?

La risposta è sì. A testimoniarlo è il numero degli utenti che ogni giorno si affidano ai suoi servizi, ma anche la licenza erogata dalla Cysec, uno degli enti regolatori più importanti a livello globale. A suo favore gioca anche un’offerta molto ampia e variegata. Chi trada con Markets.com può scegliere tra il Forex, i CFD, le azioni, gli indici, i metalli preziosi, il petrolio, gli ETF e i futures. Le attività di trading possono essere praticate con fluidità e senza affrontare ostacoli di sorta. A favorire ciò è la presenza di una piattaforma proprietaria, disponibile anche nella versione smartphone (Markets Web Trader e Markets Mobile Trader).

Tipi di conto trading di Markets

  • Conto classico. Il deposito minimo è di 100 dollari. Vengono offerte analisi di mercato giornaliere e i tutorial formativi.
  • Conto standard. Il deposito minimo è di 2.500. Offre analisi di mercato ancora più approfondite e i segnali via SMS.
  • Conto premium. Il deposito minimo è di 25.000 dollari. Offre analisi premium e un’assistenza ancora più puntuale, precisa, personalizzata.

L’offerta di Markets broker forex cfd

Di seguito, le condizioni economiche e operative di Markets.com.

  • Deposito minimo 100 dollari (ma solo se si richiede il conto classico)
  • Spread minimo. Lo spread è fisso e quindi consente un money management più puntuale. Ad ogni modo, si parte dallo 0,005 per i CFD e dall’1.7 per il Forex.
  • Leva. Varia in base allo strumento e di default è impostata a 1:50
  • Bonus. Non ci sono offerte di bonus così come impone la nuova normativa CySEC
  • Metodi di pagamento. Si può versare e prelevare mediante bonifico bancario, carta di credito, Skrill, Neteller e Paypal.

In definitiva, non si può che affermare che la recensione Markets.com non può che restituire un buon esito. I punti di forza sono numerosi, non ultimo il ricco bonus di benvenuto e l’ampia offerta. L’unico difetto, se si vuole essere pignoli, risiede negli spread: sono fissi, quindi consentono una programmazione più precisa, ma per questo motivo sono leggermente più alti della media.