Home » Guide Trading » Analisi Tecnica » Borsa Italiana – Titoli da comprare 23 Marzo 2015

Borsa Italiana – Titoli da comprare 23 Marzo 2015

Oggi valutiamo 3 azioni italiane ad alto potenziale di crescita per le prossime settimane. Abbiamo deciso di presentare anche il trading con le azioni perchè molti utenti che hanno ricevuto il trendgt indicator vogliono sapere come poterlo utilizzare al meglio per le azioni della borsa italiana. I tre titoli azionari presentano un pattern rialzista ben definito che gli americani definirebbero Strong Buy.

Generali Assicurazioni – Previsioni di borsa

GNRLASSWeeklyDal grafico Weekly si evidenzia una candela rialzista che rimbalza sul supporto dinamico rialzista di lungo periodo che incrocia anche il supporto statico. A nostro avviso potremmo rivedere presto le quotazioni sul massimo di 2 candele precedenti.

Unicredit – Previsioni di borsa

UNCRDWeekly

Anche le azioni Unicredit sono studiate su grafici Weekly dove si nota una spinta rialzista dagli inizi di febbraio che il TrendGT ha segnalato con una perfezione millimetrica. La settimana scorsa si è vista una pinbar in trend che conferma ancora una volta la possibile ascesa dei prezzi fino alla prima resistenza a 6,53 e poi a 6,91

Terna – Previsioni di borsa

TRNADaily

Le azioni Terna sono studiate con un grafico Daily dove si è appena formata una freccia rialzista con il TrendGT. Ci affianchiamo subito a questo trend con 15 centesimi di stop loss e almeno 50 centesimi di guadagno come take profit.

Come ottenere il TrendGT?

Il trendgt è un indicatore realizzato da noi per il trading online e lo puoi ottenere se decidi di aprire un conto con i seguenti broker:

oppure lo puoi acquistare al prezzo di 29 euro con licenza di 6 mesi.

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Analisi tecnica: 3 consigli per praticarla a meglio

L’analisi tecnica è lo studio del grafico mediante tecniche e strumenti avanzati, il cui scopo è fornire segnali di entrata e di uscita dal mercato e, in generale, orientare l’investitore nella sua attività di trading. Un errore comune, soprattutto tra i trader poco esperti, è complicare un’attività che già di per sé non è semplice, impiegando tecniche farraginose e perdendo di vista i veri obiettivi dell’analisi tecnica. Ecco 3 consigli utili per ricondurre la propria ...