Home » 2013

Archivi annuali: 2013

Migliori Broker Opzioni Binarie Bitcoin

In questo ultimo periodo non si può fare a meno di sentire parlare nei TG nazionali e leggere sui quotidiani più quotati, della nuova moneta virtuale chiamata BitCoin.

bitcoin1

I Bitcoin costituiscono una delle prime monete elettroniche virtuali che non si avvalgono di una banca centrale nazionale che emette e garantisce la validità della Moneta. In questi ultimi anni sono nate diverse monete elettroniche, ma il successo maggiore lo hanno avuto i Bitcoin, i quali hanno visto il loro valore crescere in maniera esponenziale portando moltissimi guadagni a chi ne possedeva qualcuna che, avendola guadagnata o acquistata per pochi dollari ha visto il proprio capitale lievitare notevolmente. Oggi molti esercizi commerciali sia virtuali che non, accettano i bitcoin come mezzo di pagamento mostrando un elevato grado di accettazione sociale per questa nuova moneta. Sicuramente il mercato di cambio dei Bitcoin è caratterizzato da un’altissima volatilità con dei trend a breve molto variabili, ma tuttavia analizzandolo in un periodo medio-lungo, il trend ha seguito un andamento positivo arrivando fino ad un valore di circa 1200 USD rispetto ai 10-15 usd iniziali di 2 anni fa.

Quasi tutti i broker online permettono di effettuare delle operazioni di trading con i BitCoin, applicando ognuna di loro diverse condizioni. Nella tabella che segue abbiamo messo a confronto le condizioni adottate dai migliori broker di opzioni binarie che offrono il BitCoin in Dollari (sigla Btc/Usd).



Broker Binarie

Payout BitCoin

Scadenza BitCoin

TopOption

74%

17:10

 Vai al Sito
BDSwiss

74%

18:10

Vai al Sito

Come è possibile notare dalla tabella di cui sopra le offerte di payout sono equivalenti in tutti i broker di opzioni binarie con Bitcoin tranne per AnyOption che concede un payout decisamente più alto.

Quotazioni BitCoin in tempo reale:

Auguri di Buon Natale!!!

10977960-cartolina-di-natale-buon-natale-albero-di-natale-con-una-firma-fatta-nella-texture-di-ricamo-un-arco

OptionWeb Assicura il tuo Capitale a Natale!

Il broker opzioni binarie OptionWeb, ben conosciuto da chi fa trading opzioni binarie ha lanciato un'interessante iniziativa per il periodo di Natale 2013. Offre un'assicurazione sul deposito effettuato in proporzione al deposito effettuato:

  • Capitale assicurato per 48 ore per depositi di almeno 200 euro
  • 4 giorni di assicurazione per depositi di almeno 950 euro
  • 6 giorni per depositi di almeno 3000 euro

optionweb

Come funziona questa assicurazione?

OptionWeb alla scadenza del periodo assicurato rimborsa al cliente le eventuali perdite rispetto al capitale iniziato. 

Esempio:

Deposito di 500 euro e dopo 2 giorni si ha un saldo di 350 euro… allora OptionWeb riaccredita 150 euro.

Se invece il conto è in guadagno allora il tutto è prelevabile dal cliente.

Promozione in esclusiva con GuidaTrading.com

Se apri un conto tramite GuidaTrading.com cliccando sull'immagine sopra e inviandoci un'email a admin@guidatrading.com potrai ottenere il TrendGT indicator Gratis subito dopo il primo deposito. Prima della registrazione è consigliato effettuare la pulizia dei cookies per assicurarsi di accedere alla promozione. Per informazioni non esitate a lasciare un commento o a scriverci via email.

Altre specifiche su OptionWeb

  • Piattaforma regolamentata Consob
  • Assicurazione sui depositi fino a 20.000 euro
  • Supporto in italiano
  • Rimborso del 10% di ogni investimento perso
  • Piattaforma per iPhone, iPad e Android

Visita il sito di OptionWeb

Promozione Natale 24Option – Vinci un iPad Air

sfida-24option-segnali-trading-gratis

24Option ha realizzato un'offerta per i grandi trader per il Natale 2014. E' possibile ricevere in omaggio un iPad Air con un deposito 2.400 euro! del valore di circa 500 euro effettuando una nuova registrazione da QUI 

24Option offre esclusivasmente per il mese di Dicembre:



il 50% di Bonus su 500 euro di deposito

il 100% di Bonus su 1.000 euro di deposito



 

Iscriviti e Inserisci il Codice Coupon X'mas2013

Altre novità di 24Option:

  • limite di 50.000 euro / dollari su singola operazione di trading opzioni binarie
  • sfide di trading mensili e settimanali con premi in denaro reale fino a 24.000 euro / dollari

Broker Forex Sostituti di Imposta e non

Tutti i redditi prodotti da ogni singolo cittadino italiano devono essere dichiarati al fisco, altrimenti si corre il rischio di essere sanzionati per evasione fiscale. Anche le operazioni effettuate attraverso il trading online, e quindi tutti i profitti derivanti dalle transazioni effettuate nel mercato forex devono essere tassati nella misura del 20% dei profitti netti, ovvero sulla differenza tra plusvalenze e minusvalenze.

Lo Stato italiano concede, a tutti gli investitori che effettuano delle operazioni nel mondo del trading online opzioni binarie e forex, la possibilità di scegliere tra diversi regimi impositivi. In particolare:

  • Regime della dichiarazione dove spetta al trader calcolare le somme da versare nelle casse dello Stato indicandone l’ammontare dei profitti nella dichiarazione dei redditi e allegando l’opportuna certificazione rilasciata dal broker forex che attesta tutte le operazioni effettuate;

  • Regime del risparmio amministrato dove il trader non effettua nessun calcolo sulle imposte da versare, ma il broker, in qualità di sostituto d’imposta, accrediterà direttamente sul conto del trader la somma al netto delle imposte;

Ma cos’è il sostituto d’imposta?

L’ordinamento giuridico italiano, in particolare attraverso il D.P.R. 29 settembre 1973 n. 600, prevede questa particolare figura concedendo ai soggetti autorizzati a sostituirsi ai contribuenti nei rapporti con il fisco, trattenendo le imposte da essi dovute e successivamente versarli nelle casse dello Stato.

A tutti i soggetti ai quali sono state effettuate delle trattenute, deve essere rilasciata una dichiarazione che attesti le ritenute da questi subite.

Come riesco a distinguere i broker sostituti d’imposta e non?

Non tutti i broker presenti nel web sono broker sostituti d’imposta, quindi una volta iscritti o anche prima dell’apertura di un conto di trading online è possibile chiedere al servizio clienti se il broker in questione è autorizzato come sostituto d’imposta.

E’ possibile scegliere il regime impositivo?

Ovviamente sì. Anche se apriamo un conto su un broker sostituto d’imposta possiamo scegliere il nostro regime impositivo e quindi se aderire al regime della dichiarazione o al regime del risparmi amministrato. Ovviamente la scelta dell’uno o dell’altro regime comporta alcune differenze anche a livello di convenienza, nel senso che la scelta può risultare determinante a seconda del numero di broker attraverso i quali effettuiamo i nostri investimenti.

Se operiamo attraverso un solo broker, il regime amministrato risulta leggermente più conveniente rispetto al regime dichiarativo, in quanto il broker calcolerà le imposte sul mio profitto netto, evitandoci di effettuare tutti i calcoli da inserire nella dichiarazione dei redditi.

Se facciamo trading con le opzioni binarie siamo obbligati a scegliere il regime dichiarativo.

La situazione cambia quando operiamo con più di un broker forex. Infatti se ad esempio operiamo con due broker, dove in uno ho ottenuto profitti per 2000 e quindi sono stati trattenuti 400 a titolo di imposta, mentre nel secondo ho ottenuto delle perdite per 500, come possiamo comprendere l’imposta dovuta risulta minore all’importo effettivamente trattenuto in quanto i profitti netti sono 1500 euro. Quindi in questo caso attraverso il regime amministrato non è possibile compensare profitti e perdite derivanti da operazioni effettuate tramite broker differenti.

E’ possibile portare a nuovo le perdite ottenute?

Il fisco italiano concede a tutti gli investitori di poter portare a nuovo tutte le minusvalenze ottenute con l’opportunità di compensarle entro e non oltre 4 anni. Ovviamente attraverso il regime amministrato si potranno compensare soltanto le minusvalenze ottenute presso un solo broker forex, mentre attraverso il regime dichiarativo si potranno compensare le minusvalenze anche attraverso le plusvalenze ottenute in diversi broker.

Come posso ottenere maggiori informazioni sull’argomento in questione?

Per richiedere maggiori informazioni in merito ai diversi regimi di tassazione o sui broker forex sostituti d’imposta e non, puoi contattarci direttamente inviando una email al seguente indirizzo admin@guidatrading.com, dove i nostri esperti saranno lieti di colmare tutti i tuoi dubbi.

Supporti e Resistenze con le Opzioni Binarie

I livelli di supporto e resistenza

Il mercato delle valute rappresenta un tipico esempio di mercato in continuo movimento, ed anche se il trading on line si ferma durante il weekend, gli eventi che accadono in tutto il mondo modellano costantemente l'andamento delle valute. Esistono diverse strategie e strumenti utili per eliminare in tutto o in parte le pesanti perdite a cui si andrebbe incontro a causa di quest’alta variabilità del mercato.

Uno strumento molto importante per poter presagire l’andamento del mercato e quindi per prevedere se il trend proseguirà o cambierà la sua tendenza, è quello di utilizzare le aree di resistenza e di supporto che diventano di fondamentale importanza per chi esegue le proprie operazioni con l’analisi tecnica. Ne avevamo già accennato in passato in questo articolo.

Le aree di resistenza si formano nei trend al rialzo, nell’area dove il mercato sale e i massimi creano dei picchi per poi proseguire in un trend al ribasso. Per analogia, quello che accade in questa situazione è che il mercato sta cercando di salire, ma allo stesso tempo colpisce una specie di tetto di vetro e per questo è costretto ad andare verso il basso.

supporti_resistenze_opzioni_binarie

Nel momento in cui i minimi di mercato colpiscono il “pavimento”, questo limite viene tecnicamente chiamato zona di supporto. Questo continuerà ad accadere se il mercato continuerà a muoversi in laterale o in rialzo. E' importante notare che la maggior parte delle volte il mercato raggiunge una zona di resistenza o di supporto senza riuscire a romperla, tornando nella direzione precedente.

Le aree di supporto e di resistenza indicano graficamente l’incontro tra domanda ed offerta, e quando si rompe il tetto o il pavimento significa che c’è stato un eccessivo aumento della domanda (breakout) oppure un eccesso di offerta (pullback).

Tutti i traders che hanno acquisito notevoli competenze nel mondo del trading online, e che soprattutto sono in grado di utilizzare e definire delle strategie di successo sono sicuramente in grado di delineare graficamente, in modo più o meno preciso le aree di supporto e di resistenza definendo in questo modo le proprie strategie in funzione alle previsioni effettuate. Graficamente queste importanti linee possono avere un andamento orizzontale quando assumono un comportamento statico nel tempo, oppure un andamento obliquo che rappresenta un comportamento molto variabile a livello di prezzo nel tempo.

Anche nel Trading Opzioni Binarie le aree di supporto e di resistenza sono uno degli strumenti più importanti da utilizzare quotidianamente. La corretta individuazione di un supporto ci permette di comprare al rialzo con una probabilità di guadagno elevata e viceversa per le resistenze.


 

Trading Opzioni Binarie con le FLAG

Un Pattern grafico molto utilizzato da tutti i traders è il Flag Pattern. Per utilizzare questo modello occorre andare alla ricerca di un trend forte e seguirlo sin da quando inizia, generalmente all'inizio di un inversione e comunque non Comprare o Vendere in questo punto, ma aspettare per vedere se il trend del mercato riprende la direzione inversa.

Come è possibile osservare nell’immagine in basso, nella coppia di valute AUD/MXN prese in considerazione, il prezzo è salito, poi improvvisamente scende e poi di nuovo sale a picco verso l’alto. Nel punto dove abbiamo la seconda improvvisa risalita è il punto in cui dobbiamo entrare a mercato.

segnali opzioni binarie gratis

Se tracciamo una retta sulla la linea del trend e due linee parallele lungo il range si ottiene un modello a forma di bandiera (FLAG). Il punto di ingresso è il punto in cui il prezzo sfonda la linea parallela superiore. Come si può vedere nel grafico a destra del Flag, il prezzo continua a salire più in alto di quanto non fosse all'inizio del Flag. Entrando nel punto dopo la bandiera sarai in grado di seguire il trend molto più a lungo di quanto si potrebbe fare in precedenza. Ovviamente questo non accade soltanto sui trend al rialzo, ma può verificarsi anche in un trend al ribasso.

Infatti per poter osservare condizioni opposte basta guardare al di fuori del triangolo dove si susseguono in ordine un trend al ribasso, poi un rintracciamento di range, e poi un po’ più in avanti prosegue una trend al ribasso. E’ meglio tenere bene in mente che questo tipo di trading richiede pazienza e occorre osservare i prezzi per un periodo di tempo più lungo.

Tutto questo non è generalmente adatto per lo scalping online ma è utilizzabile dai trader di opzioni binarie che con pazienza possono attendere il miglior punto di ingresso. Inoltre, ricorda che puoi utilizzare anche altri indicatori per contribuire a individuare un trend o un breakout, specialmente l’indicatore RSI che indica una coppia che è overbought o oversold. Se una coppia è overbought o oversold, questo sarà spesso il preludio di una inversione.

 

Trading Opzioni Binarie con i Pattern Grafici – Triangolo Parte 1

Il concetto che sta alla base dei pattern grafici è che, a quanto pare, circa il 70% del tempo i mercati non hanno un trend, ma stanno piuttosto in un periodo di consolidamento. In questa no trend zone è generalmente raccomandato che non si faccia alcun trade, ma piuttosto aspettare che il prezzo prenda una direzione di tendenza.

I Pattern grafici hanno lo scopo di evidenziare questi momenti di respiro, in modo da poter prevedere quando il range sta per finire e così sfruttare il breakout. Quest’ultimo si verifica quando il prezzo dei sottastanti si muove al di fuori dei parametri di supporto e resistenza, andando nella direzione intrapresa fino a quando non troverà un nuovo range di trading laterale.

I pattern grafici sono molto utili per tutti i traders che hanno acquisito delle buone capacità tecniche. Ciò è dovuto al fatto che, utilizzando i pattern grafici le decisioni vengono basate sulle informazioni presenti nei grafici e non da valutazioni soggettive o di riferimento a indicatori passati.

Uno dei modelli più comuni tra i pattern grafici è rappresentato dal modello a triangolo. Un modello grafico di triangolo simmetrico viene definito come quel modello che viene creato dalla pendenza dei prezzi alti e dalla pendenza dei prezzi minimi che convergendo insieme in un punto formano un triangolo. Per individuare più facilmente un triangolo occorre ricercare i punti di supporto e di resistenza, e in particolare quelli che non sono perfettamente paralleli. Poi occorre disegnare le linee dei prezzi più alti e poi di quelli più bassi, e se questi si incontrano in un punto abbiamo ottenuto un triangolo.

Scarica la Piattaforma Metatrader per cercare i Triangoli sui Grafici in tempo reale

Questi modelli sono più facilmente identificabili in un periodo di almeno un giorno. Si noterà che la punta del triangolo sarà rivolta sempre verso destra. E’ meglio non effettuare nessun trade quando il prezzo sta all’interno del triangolo, essere pazienti, e aspettare il breakout. Nell’esempio in basso è possibile osservare un trade tra dollaro australiano e il Peso messicano. Le linee gialle iniziano nel punto più largo tra High e Low e convergono insieme come una fascia di prezzo che si restringe.

triangolo-opzioni-binarie

Dopo di che è possibile vedere che i bears vincono la loro battaglia in quanto il prezzo inizia un trend al ribasso. Possiamo notare le linee verdi che indicano il punto dove mettere il Take Profit.

Un breakout da un triangolo simmetrico durerà circa la stessa quantità di pips come il punto più largo del triangolo. Lo Stop Loss deve essere inserito vicino alla punta del triangolo proprio sopra il vostro punto di ingresso.

In questo modo un pattern grafico può risolvere un bel po’ di lavoro al di fuori del vostro sistema di trading mostrandovi dove impostare gli stop loss e i take profit.

 

Promozione AnyOption Rimborso 100%

Oggi vi annuncio una promozione molto interessante del broker opzioni binarie Anyoption sugli investimenti su Twitter o Gold che prevede il rimborso del 100% del capitale investito in caso di perdita fino ad un massimo di 500 euro.

twitter-trading-opzioni-binarie-guidatrading

Ecco l'annuncio ufficiale in inglese:

Trade With NO Risk on your first trade!
Choose the asset and the amount (no limits!)
If you profit , it's all yours. If not, we will refund 100% of your investment

For example:   
you predicted  that Gold price will go UP and decided to  invest €500 (RISK FREE) 
The price goes UP? You make €400 Profit
The price goes DOWN? No problem, You won't lose anything


START NOW with Anyoption

Noi di GuidaTrading.com aggiungiamo un'altro servizio interessante per chi aderisce a questa inziativa, cioè vi diamo un'analisi gratuita del titolo Twitter e Gold aggiornata nel momento in cui vorrete fare l'investimento in modo da avere a disposizione un segnale opzioni binarie affidabile e accrescere le probabilità di guadagno.

Iscriviti Oggi!

poi mandaci un'email a admin@guidatrading.com con la tua email di registrazione e attendi la nostra risposta per attivarti l'offerta e poi procederai con il primo deposito.

Come usare le medie mobili triplo crossover

Essendo uno degli strumenti tecnici più utilizzati nel Trading Opzioni Binarie, la media mobile (MA) non necessita di presentazioni per i Traders di Forex più esperti. Per tutti i neofiti invece, volendo dare una piccola definizione, una media mobile è uno strumento di trend following utilizzato da chi sfrutta i grafici per determinare la tendenza del trend attraverso i dati dei prezzi passati.

La comprensione dell' applicazione di medie mobili è un'ottima aggiunta a qualsiasi conoscenza di base di tutti i traders, anche se sono spesso poco utilizzati forse a causa della loro semplicità. Questo potrebbe essere un grave errore, in quanto le medie mobili rappresentano un ottimo strumento di sincronizzazione durante il trend dei mercati.

In questo articolo analizzeremo il metodo del triplo crossover per evidenziare la potenza di utilizzo di più medie mobili quando impiegate in trend fortemente organizzati.

Diversi sistemi di media mobile hanno il vantaggio di combinare i punti di forza delle medie mobili di breve e lungo termine tentando di comprendere le ragioni dei rendimenti misti trovati negli studi empirici sulle singole medie mobili rispetto alle strategie di Buy e Hold evidenziate in ricerche di mercato azionario.

Un sistema che combina le medie mobili di breve e lungo periodo può imporsi obiettivi differenti a seconda del periodo di riferimento; in particolare si fissa l’obiettivo di ridurre i falsi segnali di trade quando utilizza soltanto medie mobili di lungo periodo, mentre si valorizzano le opzioni binarie veloci quando si usano le medie di breve periodo.

Uno dei sistemi opzioni binarie di crossover triplo più utilizzato, è rappresentato dall’applicazione della combinazione della media mobile a 4-9-18 giorni, molto popolare tra i trader di future e introdotto da RC Allen nel suo libro del 1972 “Come costruire una fortuna con le commodities”. Adesso dimostreremo che il sistema può anche essere efficace se applicato alla zona cambio.

Come utilizzare il sistema della media mobile a 4-9-18 giorni

Dato che le medie mobili a breve termine seguono il prezzo più da vicino (grazie alla loro media di prezzi più recenti) la media di 4 giorni seguirà la tendenza più da vicino rispetto a quella a 9 e 18 giorni.

Durante un trend positivo, l’allineamento dato dalla media a 4 giorni sarà più corretto rispetto alla media a 9 giorni, e ancor di più rispetto alla media a 18 giorni; mentre l'allineamento inverso applicato durante un trend negativo dato dalla media a 4 giorni sarà più basso rispetto a quello a 9 e 18 giorni.

Un segnale di Buy si verifica durante un trend al rialzo quando la media a 4 giorni attraversa sopra sia quella a 9 che quella 18 giorni. La conferma del segnale di acquisto si riceve quando la media a 9 giorni si incrocia con la media a 18 giorni fornendoci il nostro allineamento medio desiderato.

Durante un forte trend rialzista le medie rimarranno nel corretto allineamento anche se possono verificarsi delle commistioni durante dei consolidamenti e dei movimenti correttivi; in questo momento gli operatori possono scegliere di prendere profitto o in alternativa di aggiungere posizioni, a seconda dell’aggressività con la quale vogliono fare trading. Per semplicità ci concentreremo soltanto nella corretta applicazione delle norme.

I segnali di Sell si verificano quando il trend rialzista inverte al ribasso e a questo punto la media più sensibile che è quella a 4 giorni scenderà sotto quella a 9 giorni e poi sotto quella a 18 giorni.

La conferma del segnale di sell si verifica quando la prossima media a 9 giorni scende al di sotto della media a 18 giorni, anche se alcuni operatori potrebbero voler liquidare le loro posizioni lunghe quando la media a 4 giorni attraversa quella a 9 giorni. La stretta osservanza della regola impone di aspettare il momento in cui arriva la conferma e che la media mobile si allinea al posto giusto per evitare delle uscite premature dal mercato.

Osserviamo adesso un grafico giornaliero per vedere come il nostro sistema ha lavorato di recente, in questo esempio, con la coppia AUD / USD, si esaminerà il sistema utilizzando medie mobili semplici (SMA).

crossover opzioni binarie

Osservando il grafico per il periodo studiato possiamo constatare che viene utilizzato il sistema del triplo crossover per 9 trades con l'ultimo in fase di apertura. Chi, in questo caso, segna il trade finale a 1,0472 ha fruttato un utile di 831 pips, mentre se fosse stata utilizzata una strategia a lungo o a breve termine si sarebbe ottenuto un utile di 1.328 pips.

Il punto di debolezza della strategia è naturalmente la possibilità di ampi Stop Loss (massimo 113 pips sul trade esaminato nel periodo di riferimento) prima che le medie si riallinino correttamente e attivino il segnale di trade opposto.

Come guadagnare con il sistema triplo crossover con le opzioni binarie

Il sistema di trading online sopra descritto lo abbiamo applicato anche al trading opzioni binarie per creare segnali di acquisto o di vendita su scadenze a 5, 15, 30 e 60 minuti.

Abbiamo constatato che i segnali opzioni binarie con il triplo crossover sono molto affidabili con:

  • grafici a 5 minuti e scadenze tra 5 e 15 minuti
  • grafici a 15 minuti e scadenze tra 30 e 60 minuti

ecco alcuni esempi:

opzioni binarie strategie trading medie mobili eurusdm15-triple

 

Come potete vedere dai grafici molti dei segnali sono affidabili e abbiamo pochissimi falsi segnali opzioni binarie. Molte volte la media a 18 periodi (in verde) risulta il filtro più importante per evitare errori di individuazione del corretto trend.