Home » Tag Archivi: supporti

Tag Archivi: supporti

Supporti e resistenze: come guadagnare

Strategie trading: guadagna investendo con i supporti e resistenze 

Esiste una vastità di strategie per fare trading, ognuna di esse ha precise caratteristiche che possono adattarsi o meno al nostro profilo di trading. Tra le più famose ed utilizzate c’è di certo quella dei supporti e resistenze; una strategia relativamente semplice ma efficace che si basa sull’analisi dell’andamento dei prezzi e sull’idea che i loro movimenti non sono casuali ma che si basano su dinamiche ben precise.

I supporti e le resistenze sono delle aree di prezzo in cui il valore dell’asse che osserviamo ha rimbalzato più volte invertendo la propria direzione, causando lla reazione degl’investitori.
Nell’ambito dell’analisi tecnica, i supporti e le resistenze sono aree che vengono tracciate sia su grafici giornalieri sia su grafici con time frame inferiori; è importante capire che l’affidabilità di una resistenza o di un supporto aumenta all’aumentare del time frame in cui viene individuata: resistenze e supporti tracciati su grafici giornalieri sono certamente più affidabili rispetto alle stesse tracciate su grafici orari. Il mio consiglio è di utilizzare questa particolare strategia adottando intervalli temporali lunghi in modo da individuare più facilmente supporti e resistenze affidabili.

Tracciare supporti e resistenze

Per tracciare un supporto  basta unire due o più punti di minimo toccati dal  prezzo. Il mio consiglio è quello di utilizzare almeno tre punti di minimo. Com’è facilmente intuibile dal grafico, tracciata la linea di supporto, si nota come il prezzo rimbalzi più volte su di essa.

tracciare-supporto

In modo analogo procederemo per tracciare una resistenza, unendo due o più punti di massimo toccati dal prezzo dell’asse considerato:

tracciare-resistenza

Ovviamente supporti e resistenze non sono dei limiti invalicabili per il prezzo, ma quando accade il prezzo spesso segue un andamento preciso. Ma esaminiamo le due ipotesi:

  • Rimbalzo: nel caso in cui il prezzo del bene rimbalza su di una resistenza vi è una inversione ribassiata; nel caso in cui il prezzo rimbalza su un supporto vi è una inversione rialzista
  • Rottura: quando il prezzo rompe a rialzo una resistenza vi è nella maggior parte dei casi un movimento rialzista forte; quando il prezzo rompe a ribasso un supporto vi è un forte movimento ribassista

Rottura supporto 

rottura-supporto


Rottura resistenza

rottura-resistenza

COME UTILIZZARE SUPPORTI E RESISTENZE PER IL NOSTRO TRADING

Una volta analizzati i grafici, il grosso è fatto. Bisognerà scegliere una scadenza per la nostra opzione binaria (il io consiglio è da quella da 5 minuti in su) ed operare secondo le dinamiche che abbiamo illustrato in precedenza, provando a sfruttare il cambio di direzione del prezzo, comprano opzioni call quando il prezzo sta salendo e put quando si inverte la tendenza. Stessa logica nel caso di rottura del support o della resistenza. Una strategia semplice non è meno efficace di una complessa; la differenza la fa la capacità di utilizzarla.

2848bannerRevolution250x250IT

Hai mai pensato di ottenere profitti extra con il trading binario?

Se non l’hai fatto, dovresti seriamente prendere questa opportunità in considerazione. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplificato, e se da una parte questa caratteristica rende indubbiamente più facile l’approccio ai principianti, dall’altra porta spesso molti a sottovalutarne i rischi connessi ad ogni attività di trading. Per operare con successo sulle opzioni binarie avrai prima di tutto bisogno di affidarti ad un broker regolamentato CONSOB che abbia a cuore la tutela dei tuoi fondi nonché la tua formazione. Operare avendo alle spalle una solida conoscenza delle nozioni fondamentali del trading incrementerà esponenzialmente le tue chance di profitto.

Se stai cercando un broker così OptionWeb è il broker che fa per te. Provalo subito qui.