Home » Tag Archivi: strategia 60 secondi

Tag Archivi: strategia 60 secondi

75% di successo! ancora bene con i segnali opzioni binarie TrendGT

Oggi volevo realizzare un'altra sessione di trading opzioni binarie in diretta come per la settimana scorsa (e anche altre volte in passato) ma continuo ad avere problemi di linea adsl che mi rallentano notevolmente lo streaming opzioni binarie. Ho dunque deciso di registrare nuovamente una nuova sessione di trading con il broker TopOption e le opzioni binarie 60 secondi.

Ho eseguito 8 segnali opzioni binarie 60 secondi con l'indicatore TrendGT (scrivi a admin@guidatrading.com per sapere come ottenerlo gratis) e con importi fissi da 50 euro (6 da 50 e 2 da 20 euro) con un netto guadagno di 119 euro + altri 42,5 euro da un trade di strategia opzioni binarie 15 minuti! (vedi a fine video e poi fine articolo!)

segnali-opzioni-binarie-60-secondi

Come far funzionare la Metatrader

Per usare il TrendGT è sempre necessario avere una piattaforma MetaTrader 4 che potete scaricare GRATIS da uno di questi broker:

XM.com

Markets.com

IronFX

ETX Capital

Poi è necessario registrarti per un conto Demo Gratis che vi permette di ottenere una username e una password per ricevere i flussi finanziari in tempo reale per valute, azioni, indici o materie prime

Percentuale di Successo dei Segnali Opzioni Binarie 60 secondi TrendGT

Se il TrendGT è eseguito con la dovuta attenzione assieme agli altri indicatori (che vi posso comunicare e inviare) permette di avere una visione chiara del trend e ottenere una percentuale di successi del 70-80% sui grafici a 60 secondi. E' importante capire che non si tratta di un semplice indicatore che vi indica "compra" e "vendi" ma di uno strumento che assieme ad altri e assieme alla vostra esperienza che vi create nel tempo vi permette di migliorare tanto le vostre abilità di trading per raggiungere un guadagno da opzioni binarie costante.

Strategia Opzioni binarie 5 Minuti?

Il TrendGT non è solo un indicatore per il trading a 60 secondi in quando se utilizzato con grafici a 5 minuti riesce a dare dei segnali di trading ancora migliori, eliminando alcuni fastidosi falsi segnali che si presentano su M1.

Non ho eseguito le scadenze a 5 minuti perchè TopOption offre solo 60 secondi o 15 minuti ma se usate altri broker opzioni binarie (vedi lista) potete anche fare trading a 5 minuti.

Alla fine del video ho cmq fatto un trade con strategia opzioni binarie 5 minuti e scadena 15 minuti e anche questo è andato in guadagno! 

strategia-opzioni-binarie-5-minuti

Nuova Strategia Opzioni Binarie 60 secondi TrendGT TopOption

Molti utenti TopOption mi scrivono perchè mi chiedono come investire con i segnali opzioni binarie 60 secondi o a 15 minuti, visto che le scadenze a 120 secondi o 5 minuti non sono ancora stati introdotti su questa piattaforma (so che lo faranno dopo il periodo estivo con il rilancio della nuova piattaforma grafica).

TopOption rimane uno dei migliori broker opzioni binarie in Italia e il loro supporo tecnico ha aiutato tanti dei nostri lettori per poter iniziare ad investire nel corretto modo. Inoltre l'integrazione con la piattaforma metatrader di Markets.com ha reso i due tipi di trading tra loro complementari.

Scarica una Metatrader Demo da QUI

o in alternativa da XM.com

Il video di oggi è stato pubblicato in diretta sul canale youtube, Google+ e Facebook per lavorare in modo trasparente.

Non ho fatto posizioni a martingala ma ho lavorato inizialmente con 20 euro fissi e poi con 50 euro fissi riuscendo a dimostrare che se il trader si attiene alla disciplina può avere il controllo dei grafici e delle emozioni.

Se dovete fare il vostro primo trade in opzioni binarie e volete sapere come iniziare a fare trading in modo profittevole fin da subito, allora cercate di seguire questi consigli:

  1. armatevi di pazienza
  2. valutate il trend del grafico M5
  3. valtate il trend del grafico M1
  4. compra al rialzo solo se il trend M1 è uguale al trend M5

Se vuoi comprare opzioni binarie su punti di inversione (massimi o minimi relativi) puoi seguire due tecniche di trading:

Il Vantaggio dell'utilizzo dell'indicatore TrendGT opzioni binarie

Come potete notare esistono tantissime strategie di trading online presentate in questo sito o in giro per internet ma manca sempre qualcosa che possa indicarvi quale è la direzione del mercato più probabile. Il TrendGT è un indicatore che aiuta il trader proprio come un assistente aiuta il suo relatore, ovvero:

  • indica il trend di mercato più forte
  • indica i punti di inversione 
  • crea i segnali opzioni binarie 60 secondi e su scadenze superiori
  • può essere usato anche per il forex trading

Ho realizzato questo indicatore sia per chi sta per iniziare a investire in opzioni binarie sia per chi ha già esperienze e vuole migliorare il proprio modo di vedere i grafici e i trend di mercato.

Come Ottenere il TrendGT indicator Opzioni Binarie GRATIS?

Sei vuoi iniziare a fare trading opzioni binarie ti consigliamo di aprire un conto tramite il nostro sito in modo da ottenere Gratis il TrendGT che ti permette di lavorare con una maggiore affidabilità dei grafici e dei trend.

Prima di registrarti manda un'email a admin@guidatrading.com

Strategia Trading Breakout Inside BAR

La strategia di Trading Breakout

Sempre alla ricerca di tecniche di trading efficaci, oggi parleremo della famosissima strategia di trading breakout che rappresenta una delle tecniche più utilizzate ed apprezzate da parte dei traders. 
Il trading breakout rappresenta una tecnica di trading che prevede l’inserimento nel mercato nel momento in cui si prevedono dei movimenti aggressivi di prezzo, cercando di individuare tutte le situazioni in cui il prezzo intraprende un improvviso aumento del momentum, superando un livello chiave sui grafici. Il livello chiave potrebbe essere rappresentato da un livello di supporto o di resistenza che ha agito come una barriera di contenimento, da un rottura della linea di trend o addirittura dal collasso del valore medio S/R.

webinars-468x60

La Price Action Event

Questo è ciò che tecnicamente viene chiamato “price action event” capace di attirare l’attenzione dei trader a livello mondiale. Quando gli operatori individuano un breakout, questi si tuffano nel mercato alimentando ancor di più il momentum.
Uno strumento molto utile per catturare tutti i movimenti esplosivi del mercato è rappresentato da una formazione candlestick chiamata Inside Bar.

Le candlestick Inside BAR

La Inside candle non è altro che una formazione di due candele il cui corpo della seconda deve essere contenuto interamente all’interno del range della prima.
Nell’immagine sottostante è possibile osservare una inside BAR candle corretta dove la parte superiore ed inferiore della seconda candela rientra perfettamente nel range della candela precedente.

strategia breakout inside bar

Nella seconda immagine invece vediamo una Inside candle non valida.

errore inside bar

Bisogna stare molto attenti a non confondere queste due situazioni perché un errore in questo caso potrebbe essere abbastanza costoso.
Ci sono diverse situazioni che possono far verificare l’inside bar e saper capire la loro provenienza può essere molto utile in quanto in molti casi possono essere abbastanza pericolose. Elenchiamo adesso alcune situazioni:

Periodi di calma

In alcuni periodi dell’anno come ad esempio le feste natalizie e capodanno, il mercato attraversa una fase di tranquillità e la liquidità è molto bassa arrivando ad un punto morto. Durante questo periodo è facile che si formino delle Inside BAR Candle.
Nel grafico sotto, è possibile vedere molte inside BAR candle che si formarono durante un periodo di calma verso Capodanno. Soltanto una di queste candele produsse un breakout. Queste non rappresentano le situazioni ideali per entrare nel mercato e, la formazione delle Inside Candle rappresenta il risultato di un mercato piatto.

strategia trading breakout

Periodi di consolidamento pesanti

Durante lunghi periodi di consolidamento il mercato non assume alcun trend e si verificano soltanto degli spostamenti laterali. Nei periodi di consolidamento più lunghi i partecipanti al mercato scambiano grossi quantitativi di denaro che provocano una situazione di stallo e permettono in questo modo la formazione delle inside candle; 

Nella immagine sottostante soltanto 1/5 delle inside candle che si sono formate durante un consolidamento hanno causato un breakout.

formazione laterale candlestick

Pause del Momentum

Nel momento in cui il mercato assume un trend, tutti i traders devono cercare di trarre maggiori profitti e sfruttare tutte le opportunità che si presentano. In certi casi però si possono verificare delle pause soprattutto intorno ai livelli chiave. Queste flag di consolidamento nelle Inside Day, possono rappresentare dei veri e propri catalizzatori per potenti breakout. Ciò che noi dobbiamo cercare di fare è di catturare il breakout e seguire la direzione del trend, in modo da entrare nel mercato con dei prezzi di entrata ottimali.
Nella figura sotto viene mostrato un esempio di un chiaro trend momentum. Queste sono le condizioni in cui le inside candle funzionano al meglio.

inside bar momentum strategia vincente

I Traders  trovano molto spesso formazioni di Inside BAR Candle sui loro grafici, ma sarebbe da sciocchi aspettarsi che ogni trade porti ad un alto rendimento. I periodi di calma e i periodi di consolidamento pesanti molto spesso forniscono delle condizioni di trading inaffidabili e tutte le Inside BAR Candle che si formano in queste zone sono anch’esse inaffidabili.

Grafici Avanzati Piattaforma Trading

Al fine di ricercare le Inside BAR sui grafici per il trading opzioni binarie consigliamo il broker OptionTrade che permette di utilizzare i Grafici Avanzati di Trading direttamente online e personalizzabili in base alle esigenze dei trader.

 

La mia Strategia Opzioni 60 Secondi

Questa strategia opzioni binarie può essere usata da tutti coloro che preferiscono investire con operazioni veloci, ad esempio come lo scalping in opzioni binarie, utilizzando i grafici a 1 minuto e qualche volta anche i grafici a 5 minuti sulle piattaforme di opzioni binarie come TopOption, BBinaryBanc de Swiss o OptionBit.

Le opzioni 60 secondi sono ottime per questo tipo di trading perchè:

  • ti permettono di entrare e uscire velocemente dal mercato
  • realizzano un trend anche nelle fasi meno volatili, ad esempio la sera
  • si possono abbinare con le opzioni a 30 secondi, 120 secondi e 5 minuti per creare gli "incastri" o meglio conosciuti come Straddle

La chiave del successo con le opzioni 60 secondi

Tutti i trader sono alla ricerca delle migliori soluzioni e segnali di trading per le opzioni binarie e solo pochi riescono a trovare l'equilibrio giusto. Pochi infatti hanno capito che la vera chiave del successo è l'Osservazione dei Prezzi, cioè delle candlestick e di come queste si formano in determinati livelli.

I livelli sono la chiave del successo e sono:

Tutti questi livelli rappresentano la Price Action Pura, e bisogna studiare e osservare come i prezzi si comportano.

trading opzioni binarie 60 secondi

Gli indicatori utilizzati

La prima cosa importante da capire è che non esistono indicatori magici, ma ciò che rende profittevoli gli investimenti è la capacità di osservazione e utilizzo degli indicatori. Quindi oltre agli indicatori che ci mostrano le figure sopra indicate, suggeriamo di aggiungere anche una semplice Media Mobile a 14 periodi e un Trend Indicator che aiutano a determinare se il trend è rialzista o ribassista.

trading opzioni binarie 60 secondi

In questo grafico di EUR/JPY a 60 secondi sono riportati alcuni degli indicatori sopra mensionati. Come potete osservare l'utilizzo misto dei supporti e delle resistenze ci evidenzia i momenti in cui il trend può cambiare. Allo stesso tempo si osserva che il supporto del pivot giornaliero è stato violato al ribasso dando forza al trend ribassista.

Tutto cioò può essere interpretato in questo modo:

  • Comprare al Rialzo quando abbiamo un Supporto del Pivot che riesce a trattenere i prezzi (oppure una resistenza violata con forza), un Trend Indicator con freccia al rialzo e un supporto statico in blu
  • Comprare al Ribasso quando abbiamo una Resistenza del Pivot che riesce a trattenere i prezzi (oppure una violazione netta del Pivot di supporto come nell'immagine), un Trend indicator con freccia al ribasso e una resistenza statica in rosso.

La lettura complessiva mi aiuta a capire il vero trend in mercato, quindi ad esempio, in questo grafico, io non seguirei l'ultima freccia azzurra rialzista almeno finchè i prezzi si mantengono sotto 128.47 (che rappresenta il supporto del Pivot violato al ribasso con forza). In quest'altro grafico invece abbiamo un esempio su EURUSD a 60 secondi dove si evidenziano i Supporti e le Resistenze dei Pivot: strategia opzioni binarieIn questo caso il trader compra sui supporti in blus e vende sulle resistenze in rosso. Il trend principale da seguire è dato dalle frecce rosa e azzure e infine i Pivot ci mostrano i 2 livelli importanti da raggiungere al ribasso o al rialzo Quest'ultimo esempio sul GOLD è di facile interpretazione: trading oro 60 secondiLa resistenza del Pivot è riuscita a trattenere i prezzi e quindi il trend è diventato ribassista. Dunque bisogna seguire le indicazioni della freccia in rosa e vendere su ogni resistenza statica oppure alla rottura dei supporti in blu.