Home » Tag Archivi: consob

Tag Archivi: consob

Forex broker autorizzati Consob: la top 4

Un indicatore di sicurezza, trasparenza e onestà, per i broker forex autorizzati, è rappresentato dal possesso di una licenza europea. A erogarla sono gli enti regolatori, che operano a livello internazionale e nazionale per il controllo sul broker forex. L’assetto più efficace prevede la presenza di almeno due licenze: una a vocazione globale europeo e una afferente a una dimensione più nazionale. Ad esempio la CySEC o la FCA inglese.

In Italia a erogare le licenze è la Consob, che tra le altre cose vigila su tutte le operazioni di tipo finanziario che avvengono nel Bel Paese. Tra i Forex broker autorizzati Consob spiccano alcuni nomi molto conosciuti nel panorama del trading. Ecco una lista dei migliori broker forex autorizzati secondo guidatrading.com per chi vuole iniziare a intraprendere la carriera da trader:

Forex Broker per principianti ed esperti

  • Plus500. E’ tra i broker forex autorizzati più apprezzati e conosciuti. Si segnala, in particolare, un’offerta davvero ampia, che abbraccia non solo il mercato valutario ma anche i CFD (Contract Ford Difference). Con Plus500 puoi tradare azioni, indici, materie prime, valute forex e molto altro. Praticamente tutto.

    • Gli spread sono molto bassi, la qualità dell’assistenza ottima (anche se solo via email), condizioni economici agevoli.
    • Il deposito minimo corrisponde a 100 euro.
    • Plus500 offre un bonus di benvenuto di 25 euro senza obbligo di deposito e bonus aggiuntivi sui depositi. 
  • Markets. La caratteristica più importante di questo broker forex è la possibilità di scegliere tra spread fissi e variabili. Tale opportunità consente una gestione del rischio più efficace specialmente se siete specializzati nel trading sulle news.

    • Offre vari tipi di piattaforme trading
    • Offre un bonus di 25 euro senza obbligo di deposito e bonus aggiuntivi
    • Predispone un iter per il prelievo molto rapido, accetta numerose modalità di pagamento.
  • BDSwiss. Numerosi sono i vantaggi riconducibili a questo broker. Si segnala, su tutti, un’offerta formativa molto ben organizzata, adatta soprattutto ai principianti. Impressionante è anche la leva, che può raggiungere il rapporto 1:400.

    • Si apprezza inoltre il supporto in tempo reale erogato da un account manager personale (disponibile per i sottoscrittori del conto Gold).
    • BDSwiss mette a disposizione un VPS privato e gratuito;
    • garantisce prelievi entro due giorni.
    • BDSwiss offre il trading sulla metatrader per il forex

Un broker particolare: Tradeo

realsocialtrading-it-300x250-banner-110516Tradeo è un broker forex autorizzati recente ma che sta crescendo molto bene in Europa e che ha saputo di recente rivoluzionare il concetto stesso di intermediazione. Tradeo offre una felice commistione tra brokeraggio e mondo social. Gli utenti fanno parte di una community molto estesa, grazie alla quale vengono scambiati consigli, tattiche e strategie.

Il broker forex Tradeo offre la possibilità di cimentarsi nel copy trading, una tecnica che consiste nel replicare fedelmente le iniziative, le posizioni e gli ordini dei migliori trader. E’ un gioco a somma positiva, nel quale ci guadagnano tutti: i copiati, che ricevono delle ricche commissioni; i copiatori, che sono in grado – grazie a questo particolare supporto – di generare profitti.

Visita Tradeo e prendi 25 euro gratis per provare il copy trading!

In Tradeo si trovano numerose strategie forex e le relative classifiche con informazioni sulle performance. E' possibile interagire con tutti gli altri trader, pubblicare segnali, informazioni o notizie e decidere se copiare o meno gli altri.

Broker Opinioni Visita
iqoption Consigliato per fare trading opzioni binarie veloci 60 secondi, 5 minuti o entro 1 ora Conto Demo Gratis
Deposito Minimo 10 €
iqoption
Opinioni e Recensione
Consigliato per il trading opzioni binarie per fine giornata
Deposito Minimo 250 €
24option broker
Opinioni e Recensione
Plus500 Ideale per fare il forex trading o per il CFD. E' il miglior broker forex per chi inizia a studiare forex. Plus500
Deposito Minimo 100 € 25 € gratis subito dopo l'iscrizione (T&Cs apply)
XM broker
Opinioni e Recensione
banc de swiss Confronta e ricevi il bonus forex gratis:

Plus500 +25 euro con trading opzioni
Xtrade fino a +45 euro
Tradeo +25 euro + autotrading
Confronta i migliori bonus forex gratis

Banc de binary: broker opzioni binarie che si è distinto

Banc De Binary: l’eccellente Broker di Opzioni Binarie

Banc De Binary è uno dei principali broker di opzioni binarie in Europa, gestito da “Banc de Binary Ltd” e regolamentato ad operare dalla CySEC con Licenza n. 188/13. Il broker è autorizzato ad operare anche in Italia dalla Consob con Licenza n. 13007532 del 2013. Certificazione che consentono al broker di garantire ai suoi trader un elevato livello di protezione sui servizi forniti.

Nasce agli inizi del 2009, oggi è uno dei broker leader nelle opzioni binarie e vanta un elevato numero di clienti; infatti sono circa 250.000 i possessori di un conto di trading che hanno scelto di fare trading di opzioni binarie con Banc De Binary.

bdbinary

Banc De Binary è partner ufficiale della squadra di calcio “Liverpool F.C.”; inoltre è titolare di numerosi riconoscimenti e premi per la migliore piattaforma di opzioni binarie, per l’efficienza dei servizi ai clienti.

Leggi Articolo »

Telecom contro Vivendi, Enel e Wolskwagen

Telecom Italia: ipotesi di Insider Trading per Vivendi

downloadSi continua a parlare del “caso Telecom Italia”. La Consob attende l’incontro con i vertici del gruppo Vivendi, che si terrà lunedì prossimo. Xavier Niel, invece, è stato già ascoltato la scorsa settimana, il quale avrebbe comunicato all’Authoriry che al momento, tramite derivati e opzioni, avrebbe in mano una quota di oltre il 15% di Telecom.

Intanto pare che l’Autorità abbia aperto un’indagine proprio su Vivendi, primo azionista di Telecom Italia con una quota del 20% del capitale, con l’ipotesi di “Insider Trading” qualora il gruppo avesse per l’appunto acquistato recentemente delle azioni.

La settimana scorsa ci siamo posizionati al ribasso su Telecomitalia e al rialzo su Vivendi e pensiamo di mantenere ancora queste posizioni visto che si stanno dirigendo verso la prima resistenza della spread. Parleremo di tutto questo nel webinar GRATUITO di giorno 12 – Leggi sotto!

VIVENDIWeekly

Leggi Articolo »

Telecom Italia in mano francesi? il Petrolio torna a salire?

Il caso Telecom Italia

Questa settimana l’attenzione è tutta per il caso Telecom Italia, che diventa sempre meno italiana, a seguito dell’affare del francese Xavier Niel e della pubblicazione dei risultati finanziari che avrà luogo il prossimo 6 Novembre.

Infatti l’arrivo dell’imprenditore francese è atteso a Roma dalla Consob, che chiede dei chiarimenti sulle modalità e sugli scopi che ha portato Niel a detenere una posizione del capitale pari al 15,143% con diritto di voto.

La Consob avrebbe, infatti, richiesto le delibere con le quali i consigli di amministrazione delle società controllate da Niel hanno dato il consenso ad acquistare i titoli di Telecom Italia.

Tuttavia secondo il presidente di Telecom, Giuseppe Racchi, questa manovra non è stata pensata di comune accordo con Vivendi, gruppo francese che detiene il 20,03% della società.

Trading azioni Telecomitalia vs Vivendi

Intanto a Piazza Affari i titoli di Telecom Italia si confermano a 1,2344 e il titolo Vivendi a 21,88.

Analizzando i grafici delle azioni Telecomitalia e Vivendi si nota che i titoli sono correlati positivamente anche se nelle ultime sedute Telecomitalia si è allungata al rialzo.

VIVENDIWeekly

Abbiamo calcolato lo spread tra le due azioni e si evidenzia una fase di supporto da dove VIVENDI potrebbe iniziare a sovrapperformare nei confronti di Telecomitalia. Quindi potrebbe essere interessate effettuare un acquisto delle azioni Vivendi e uno short sulle azioni Telecomitalia. Vi aggiorneremo la prossima settimana.

—–

Se vuoi analizzare i grafici delle azioni italiane sulla piattaforma metatrader 4 ti consigliamo questo broker con licenza Consob (clicca qui).

Leggi Articolo »