Home » Forex » Petrolio volatile, borse in rosso, brexit fa tremare la sterlina

Petrolio volatile, borse in rosso, brexit fa tremare la sterlina

Quotazioni petrolio e previsioni

trading petrolioAncora volatile il prezzo del petrolio dopo il rimbalzo di lunedì che aveva dato segni positivi di rafforzamento dei mercati. Oggi il greggio invece torna debole e torna anche l’incertezza della crescita economica della Cina. Gli investitori sono attenti all’eccesso delle scorte di greggio globali e al calo della domanda. Intanto negli Stati Uniti il numero degli impianti di trivellazione è passato da 439 agli attuali 413.

Intanto l’Aie ( Agenzia Internazionale dell’Energia) effettua una previsione dei prezzi del petrolio che si avrà con una brusca risalita solamente nel 2017. Ciò avverrà per effetto del riallineamento dell’offerta alla domanda, anche se le scorte accumulate freneranno il ritmo di recupero dei prezzi e il recupero sarà comunque graduale. Infatti nel 2014 e nel 2015 l’offerta ha ecceduto la domanda con un surplus di circa 1,1 milioni di barili al giorno e fino al 2021 si prevede un aumento della produzione di 4,1 milioni di barili al giorno.

Durante la conferenza IHS CERAWeek che si tiene a Houston, in Texas  il segretario generale dell’Opec Abdalla Salem el-Badri, dopo il rally dei prezzi del pretrolio, ha affermato come l’eccessivo accumulo di scorte sia un problema e che a provocare lo squilibrio tra domanda e offerta  sia stata la produzione di gas di scisto. Intanto secondo il segretario generale, a seguito di un primo accordo tra Arabia Saudita e Russia, il primo passo da fare è quello di congelare la produzione.

L’ipotesi di Brexit colpisce la sterlina

Oggetto di un acceso dibattito con il premier britannico Cameron è la campagna elettorale promossa dall’attuale sindaco di Londra, Boris Johnson, sulla probabilità che la Gran Bretagna possa uscire dall’Unione Europea. Tutto ciò ha avuto delle rapide ripercussioni sulla sterlina, crollando ai minimi da quasi sette anni contro il dollaro. La sterlina infatti perde lo 0,23% scendendo a 1,4106 contro il dollaro.  L’aspra battaglia in campagna elettorale continua, mentre è atteso il 23 giugno prossimo, giorno in cui si voterà il referendum per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.

brexit sterlinaDal grafico si nota come la Sterlina sia molto debole nei confronti dell'euro.

Investire sul petrolio

Dal 2009 a oggi il prezzo del petrolio non è mai stato così basso. La volatilità del prezzo del greggio ha portato molta instabilità sui mercati, con un crollo delle quotazioni dei titoli petroliferi. E’ dunque necessario muoversi con prudenza.  Il petrolio rappresenta da sempre una possibilità di investimento per diversificare il proprio portafoglio. I futures sul greggio che è possibile negoziare sono il WTI e il Brent Crude Oil. Il WTI è il greggio degli USA che viene quotato alla Borsa di New York, mentre il Brent Crude Oil è scambiato alla Borsa di Londra.

BRENT wti spread trading

E’ possibile investire sull’oro nero sfruttando l’elevata volatilità dei prezzi sfruttando diversi strumenti finanziari:

  • Trading con broker opzioni binarie
  • Trading di azioni con broker cfd o banche
  • Acquistando in Borsa azioni legate alle principali società del settore petrolifero (Eni, Saipem, Saras, Terna, Bernstein, Tenaris)
  • ETC legate al prezzo del petrolio, sfruttando le leve finanziarie

Segui il trend e guadagna con i mercati finanziari

rimborso opzioni binarie

Le news macroeconomiche delle prossime settimane creeranno molto movimento e non mancheranno le occasioni per investire e guadagnare con il trading online. Vi suggeriamo di seguire i webinar formativi dove si analizzano in tempo reale i mercati e le migliori opportunità di investimento (vedi qui) oppure potete seguire il trend con le opzioni binarie che in modo semplice e intuitivo vi mettono subito in gioco.

+500

Roberta G

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

iqoption

EuroProfTrader: truffa o sistema miracoloso?

Navigando nella rete, ci si imbatte spesso nelle assillanti pubblicità di EuroProfTrader, un software che promette ai suoi utenti guadagni ingenti, per giunta in poco tempo. Ci si può fidare? Internet è pieno di sistemi di opzioni binarie che promettono di guadagnare online. Tutto legittimo e, in linea teorica, nemmeno sorprendente. Si tratta di broker opzioni binarie di comprovata esperienza che propongono sistemi, in genere “a base di segnali”, in grado di rendere più semplici le ...