Home » Guida Opzioni Binarie » Opzioni Binarie Vendibili

Opzioni Binarie Vendibili

Con la maggior parte dei brokers, una volta acquistata una opzione binaria questa va tenuta fino alla scadenza senza che sia possibile venderla. E se dopo l’acquisto ci si accorge di aver sbagliato previsione? Si deve sperare che nel prosieguo l’andamento del prezzo inverta rotta e si conformi alla previsione iniziale.

Probabilmente questo è il tallone d’achille delle opzioni binarie, anche se in realtà non è sempre così, infatti, alcune opzioni binarie sono vendibili, sebbene solamente alcuni brokers consentono di vendere le opzioni binarie in precedenza acquistate, e tra questi, non tutte le opzioni sono vendibili. In verità, ad eccezione di Anyoption, è difficile che un broker vi proponga opzioni binarie vendibili.

Anyoption ha invece creato un’apposita sezione chiamata option+
All’interno di option+ trovate tutte le opzioni binarie vendibili.

Vediamo subito le caratteristiche delle stesse:
Il ritorno in caso di scadenza in the money (in profitto) è del 60%
Il rimborso in caso di scadenza out of the money (in perdita) è del 15%
Commissioni 0,50 centesimi fisse

Facciamo un confronto tra le opzioni binarie vendibili e quelle non vendibili.

Esempio con opzioni non vendibili

Ipotizziamo di aprire 10 posizioni con opzioni non vendibili, di queste, 6 le chiudiamo in profitto, 4 in perdita.
Per semplicità di calcolo supponiamo di investire 50$ per ogni trade.
Considerando che nella maggior parte dei casi i brokers pagano il 70% in caso di previsione corretta, il nostro ricavo per 6 trade chiusi è di 210$ (il profitto 35$ x 6) + 300$ (capitale investito 50$ x 6) = 510$

Per i 4 investimenti chiusi in negativo Anyoption rimborsa il 15%, così, invece di perdere tutto (200$), recuperiamo 30$. In totale, tra investimenti in profitto ed investimenti in perdita abbiamo ricavato 540$

Esempio con opzioni vendibili

Anche in questo caso ipotizziamo di aprire 10 posizioni, 6 di queste chiudono in profitto, 4 le vendiamo. Supponiamo infatti che prima della scadenza in 4 occasioni ci accorgiamo di aver sbagliato previsione, avendo acquistato una option+ possiamo venderla.

Per le 6 operazioni positive otteniamo il 60%, quindi 180$ (profitto 30$ x 6) + 300$ (capitale investito 50$ x 6) = 480$.
Per le 4 opzioni vendute recuperiamo X parte del capitale investito.

Supponiamo che l’opzione ci sia pagata il 40% di quanto acquistata, in questo caso recuperiamo 80$,
sommando tutto 480$+80$ = 460$, abbiamo ottenuto 20$ in più rispetto all’esempio precedente.

Supponiamo invece che l’opzione ci sia pagata il 35%, in questa circostanza recuperiamo 70$,
sommando 70$ ai 480$ delle prime 6 operazioni otteniamo 450$, quindi 10$ in più degli investimenti con opzioni non vendibili.

Se recuperiamo soltanto il 30%, le due ipotesi d’investimento si equivalgono.

Come vendere le opzioni

Vendere l’opzione binaria è semplicissimo: In qualsiasi momento, sia che l’opzione si trovi in the money che out of the money, se pensate che sia il caso o il momento di vendere una option+, non dovete fare altro che usare il pulsante “Ricevi il preventivo“.

Anyoption quoterà l’opzione e vi offrirà un prezzo. Avete alcuni secondi per accettare o per lasciarlo scadere.
Potete richiedere comunque ulteriori preventivi, fino a quando l’opzione non entra nella “fase in attesa”, a questo punto anche le option+ non possono essere più vendute.

Considerazioni finali

A questo punto bisogna capire se sia più conveniente investire in opzioni non vendibili oppure in option+
Noi abbiamo semplificato l’esempio ipotizzando ritorni fissi del 70% e un recupero dell’opzione venduta del 40% o del 35%. In realtà potrebbe accadere che due opzioni vengano vendute al 35% e due al 40%, come del resto abbiamo supposto di vendere solamente opzioni le cui prospettive erano di scadenza out of the money, ma nulla vieta di poter vendere prima della scadenza anche opzioni che in quel momento sono in the money.

Un esempio valido per tutti non è possibile, la convenienza o meno delle option+ è fortemente soggettiva. Per capire se le option+ sono convenienti per voi, dovreste analizzare i vostri risultati storici. Oltretutto, molto dipende anche dalla strategia che normalmente utilizzate. Ad esempio, un’opzione che nei primi minuti è in the money, non è detto che lo rimanga fino a scadenza, nell’ipotesi di option+ questa potrebbe essere venduta e monetizzata proprio durante la fase in the money.

In sintesi però, possiamo affermare che:

1. Se di norma le vostre previsioni sono corrette nel 70-100% dei casi, allora meglio opzioni binarie non vendibili
2. Se invece avete percentuali molto più basse, allora meglio le option+

+500

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*