Rimborso perdite

Sapevate che alcuni brokers rimborsano una percentuale del capitale investito in caso di perdita (solitamente il 15%)?
Probabilmente si, ma forse molti di voi sottovalutano questa grande possibilità perché in genere, un broker che rimborsa parte delle perdite paga il 70%, mentre i brokers che non rimborsano pagano tra il 70% e l'80%.

Noi vi dimostreremo però che il rimborso del broker è più conveniente.

Innanzitutto si investe per ottenere dei profitti, non certo per perdere il proprio capitale, tuttavia nessun trader indovina il 100% delle proprie previsioni, e quindi degli investimenti. Un bravo trader mette in conto che non è possibile chiudere tutte le posizioni in profitto, quindi, alcune di queste finiranno necessariamente in perdita. Ovviamente, per rimanere in attivo è sufficiente chiudere in positivo un numero di operazioni in grado di coprire le perdite.

Detto ciò, ponetevi questa domanda:

Siete dei bravi ed esperti traders, oppure avete ancora strada da fare e tanto da imparare?

Se foste dei traders già pienamente formati non stareste qui a leggere le informazioni di questo sito.
Se siete qui è perché o siete inesperti, o perché dovete ancora completare la vostra formazione.

In questo caso allora, dovete mettere in conto che un certo numero di investimenti finirà per forza di cose in perdita. Adesso la domanda da porsi è:

E' più conveniente perdere il 100% del capitale investito in una singola operazione, oppure è meglio perdere solo l'85% di quell'operazione?

La risposta dovrebbe essere scontata.

Un trader meno esperto o completamente principiante perde molto più spesso di un trader esperto, quindi, ha necessità di operare con un broker che gli offra la possibilità di recuperare almeno in parte l'investimento andato male.

Ma vediamo un esempio pratico ponendo a confronto due brokers:

Il broker A (noi consigliamo Anyoption  che paga il 70% e rimborsa sempre il 15%)

Il broker B che paga di solito tra il 75% e l'80% ma senza rimborso (come ad esempio uno di quelli che abbiamo recensito nell'apposita sezione brokers opzioni binarie)

Supponiamo di aprire 10 posizioni da 50$ ciascuna, 5 li chiudiamo in profitto e 5 in perdita.

Posizioni in positivo

Per i 5 investimenti in positivo guadagniamo:

il 70% per ogni trade con Anyoption, quindi 35$ x 5 = 175$

l'80% con gli altri brokers quindi 40$ x 5 = 200$

In totale abbiamo dunque investito 250$ in entrambi i casi, ma ricavato 425$ (175$+250$) con anyoption, e 450$ (200$+250$) con il broker B.

Posizioni in perdita

Per le 5 posizioni in negativo con il broker B perdiamo un totale di 50$ x 5 = 250$

Per le 5 posizioni in negativo su anyoption otteniamo il rimborso del 15% dal capitale investito, quindi, 7,5$ x 5 = 37,5$.

A causa di 5 posizioni negative avremmo dovuto perdere 250$, ma anyoption ci ha rimborsato 37,5$, quindi in realtà abbiamo perso 212,5$

Facciamo due conti.

Con il Broker B:

Investimento totale 50$ x 10 = 500$
Ricavo totale 450$ + 0$ = 450$
Perdita complessiva 500$ – 450$ = 50$

Con Anyoption:

Investimento totale 50$ x 10 = 500$
Ricavo totale 425$ + (37,5$ per rimborso perdite) = 462,5$
Perdita complessiva 37,5$

Com'è facile notare, con anyoption abbiamo perso solamente 37,5$ rispetto ai 50$ persi con il broker B

E se avessimo indovianto 6 trade su 10?
Ipotizzando sempre le stesse percentuali dell'esempio precedente, con anyoption avremmo ottentuo gli stessi risultati del broker B, quindi il broker B diventa più conveniente di anyoption solamente dal settimo trade in poi.

Considerazioni finali

Abbiamo ipotizzato che il broker B paga l'80%, ma questa commissione non è fissa, il ritorno pagato dal broker varia a seconda del cross scelto, a volte viene riconosciuto anche l'85%, in altri casi, molto più spesso il 70-75%, quindi, in realtà l'utilizzo del broker B diventa conveniente solamente per trader molto bravi ed esperti in grado di vincere 8-9 trade su 10.

Consigli

Se pensate di avere ancora da imparare e non siete in grado di prevedere correttamente almeno 7-8 trade su 10, allora la scelta migliore è un broker con rimborso perdite. Se invece siete veramente bravi, allora meglio un broker che paghi di più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>