Home » Guida Opzioni Binarie » Guadagnare

Guadagnare

Si può guadagnare facendo trading?

Ovviamente si, molte persone vivono di questo ed oggi gli strumenti a disposizione del trader sono tantissimi, come ad esempio le Opzioni Binarie. Le opzioni binarie sono lo strumento che ti può mettere in condizioni di ottenere elevati profitti. Ciò non vuol dire che sia semplicissimo realizzare profitti, ma con un po' d' impegno ed abnegazione questo è possibile, tuttavia, non bisogna mai dimenticare che il trading di opzioni binarie è un'attività che comporta un elevato rischio e, quindi, può non essere adatto a tutti gli investitori.

Qual'è il primo passo per iniziare?


Per iniziare bisogna aprire un conto con una piattaforma di trading, solo in questo modo si potrà operare. A questo punto il dubbio consiste nello scegliere un Broker Consob per aprire un account! Niente paura, noi siamo in grado di segnalarvi i broker e le piattaforme migliori, almeno secondo noi! Puoi vedere una selezione di broker in questa sezione e leggerne tra l'altro una ricca recensione. Inoltre, ci siamo anche preoccupati di mettere i broker a confronto, in questo modo è più facile prendere una scelta. Per garantirti risultati migliori tieni presente però che dovresti disporre di più account, per due ragioni di motivi:

  1.  Confrontare più dati con diverse piattaforme
  2.  Utilizzare più strumenti e sfruttare tutte le opportunità che si presentano

Ciò che non viene offerto da un broker viene offerto da un'altro. I Broker consentono di operare sulle valute, sugli indici, sulle materie prime e sul mercato azionario, però, non tutti i broker hanno le stesse valute, gli stessi indici, le stesse azioni o materie prime. In breve, non esiste una piattaforma completa che può essere eletta in assoluto come migliore. Al fine dunque di sfruttare le migliori condizioni e situazioni di profitto, è opportuno registrare più account. Noi vi consigliamo tre broker: Si tratta di piattaforme che utilizziamo spesso e che per quanto riguarda la nostra esperienza, non hanno mai dato particolari problemisegnali opzioni binarie TrendGT

Broker Consob Consigliati

24option.com – Uno dei Broker più affidabili, offre anche le Opzioni 60 secondi Recensione Deposito minimo 250 € Investimento minimo 24 €


IQoption – broker consob con investimenti da 1 euro specializzato nel trading opzioni binarie 60 secondi – leggi QUI

Come ottenere profitti dalle Opzioni Binarie?


Andiamo subito al sodo, perché è questo quello che vogliamo. Desideriamo però sottolineare innanzitutto che non esiste un metodo perfetto e sicuro per guadagnare con le Opzioni Binarie, e d'altra parte, se sostenessimo ciò, non faremmo altro che illudervi. Questo non vuol dire che sia impossibile, basta solo un po' di astuzia, tanta pazienza, un buon metodo, ed un corretto money management. I professionisti sanno bene cosa fare, ed a loro non abbiamo nulla da consigliare o insegnare, ma se invece sei alle prime acque, o comunque hai appena iniziato a capirci qualcosa, allora non devi fare altro che continuare nella lettura. Al termine avrai acquisito un bagaglio di informazioni sufficiente per saperti muovere. Come generiamo dunque profitto con le opzioni binarie se siamo ancora dei principianti? Semplice! Il modo migliore di operare con le opzioni binarie in assenza di particolari conoscenze, consiste nello studiare ed analizzare il trend, ovvero monitorare la tendenza del mercato o di uno specifico asset.

Guadagnare con le opzioni binarie 60 secondi


Le opzioni binare si possono classificare in base alla loro scadenza, ma noi vogliamo parlarvi nello specifico dei guadagni legati alle opzioni binarie 60 secondi.  Questo tipo di opzioni nascono come strumento speculativo in quanto le opzioni binarie 60 secondi consento di raggiungere la più alta performance in 60 secondi, con guadagni dal 70 al 75% del capitale investito. Per fare trading e guadagnare con le opzioni binarie 60 secondi dunque è indispensabile riuscire a prevedere se i prezzi dell’Asset che abbiamo scelto aumenteranno o diminuiranno entro 60 secondi, analizzando bene il grafico dei prezzi dell’Asset e senza decisioni affrettate. La velocità con cui il trader riesce a verificare il successo del trading le hanno rese tra le più utilizzate e apprezzate. Il trading 60 secondi è un ottimo compromesso per chi ama fare scalping sulle valute.Vi ricordiamo che le opzioni 60 secondi sono offerte da tutti i broker e in particolar modo vi consigliamo il broker opzioni binarie Iqoption che è considerato il miglior broker per il trading 60 secondi perché ha una piattaforma trading veloce e offre payout fino al 92%.

Con le opzioni binarie si guadagna veramente?


Ma con le opzioni binarie di guadagna o no?” è questa una delle domanda più frequenti di chi vuole guadagnare soldi direttamente da casa e per la prima volta si avvicina al trading di opzioni binarie. Noi possiamo dire subito che si guadagna davvero perché le possibilità di guadagno sono reali e accessibili a tutti grazie alla semplicità e all’intuitività delle piattaforme di trading offerti dai broker. Noi ti consigliamo di aprire un account con un broker affidabile, sicuro e autorizzato dalla CySEC e da Consob e iniziare a fare trading di opzioni binarie magari a partire da un conto demo che ti darà la possibilità di fare esperienza e di provare la piattaforma con denaro virtuale e senza alcun rischio per il tuo capitale. E’ vero che con il trading di opzioni binarie i rendimenti sono molto elevati e possono arrivare all’80% ma non bisogna dimenticare che si tratta di un’attività rischiosa e pertanto è anche molto facile perdere il proprio capitale. Quando per la prima volta ci si avvicina al trading di opzioni binarie dunque è indispensabile iniziare con una corretta formazione (come i webinar settimanali di opzioni binarie gratis di Optiontrade – leggi qui), con uno studio approfondito per apprendere quali sono le migliori strategie opzioni binarie da mettere in atto. Solo con i giusti strumenti e le migliori strategie la tua attività di trading avrà successo e raggiungerà rendimenti elevanti.

Come si muove il mercato e come si creano i trend?


Il mercato è influenzato da tutti i compratori e tutti i venditori. Questi, con le scelte di acquisto o di vendita di una valuta, di un titolo, di una materia prima, determinano il movimento del prezzo, sia verso l'alto che verso il basso. Il movimento verso l'alto crea un trend rialzista, il movimento verso il basso crea un trend ribassista. Ma questo lo sapete. Quello che forse non sapete è che non sono certo tutti gli acquirenti o venditori che creano la tendenza del prezzo, ma solo i grandi operatori che muovono enormi capitali, generalmente rappresentati da gruppi di banche, società d'investimento, società intermediarie e finanziarie, grandi aziende, Multinazionali e perfino Governi e Banche centrali. Sono loro che scelgono dove deve andare il mercato, e quindi sono loro che creano le tendenze, perciò, per generare profitti bisogna seguire le tendenze create da chi comanda, da chi dirige il gioco. Voi non immaginate quando denaro ruota attorno a questi soggetti!

Come facciamo a leggere una tendenza?


Molto semplice! Osserviamo i grafici e vediamo verso quale lato si muove il mercato. Se i mercati si muovono in base alle azioni di un gruppo ristretto di soggetti, pochi ma potenti, allora i movimenti avranno sempre una loro logica. Questo per dire che se in un determinato momento un titolo, una coppia di valute o una materia prima sale o scende, ciò non avviene senza un motivo o per caso, ma perché una piccola nicchia di potenti uomini d'affari, che poi controlla quasi l'intero flusso di denaro, preme per quella direzione. I motivi sono chiaramente speculativi. Ma come facciamo a sapere cosa faranno i potenti? Non lo sappiamo, però possiamo tentare di prevederlo. Per fare buone previsioni bisogna utilizzare dei grafici. I grafici indicano il trend e forniscono molte informazioni. Una attenta lettura è la base per il successo. Abbiamo detto che i mercati si muovono secondo una logica, quindi, quando nel presente si riscontrano le stesse condizioni di un momento passato, è facile presumere che dietro a quel movimento si celi la stessa logica. Questo è il nostro segreto, che poi non è un segreto perché tutti i trader professionisti studiano la storia passata di un titolo per prevederne l'andamento futuro, si chiama analisi tecnica. Il mercato tende a ripetersi quando si presentano le medesime condizioni, questo ci permette, con una corretta analisi, di stimare con buone probabilità il possibile andamento.

Quali grafici utilizziamo per leggere le tendenze?


Il migliore strumento per osservare una tendenza è sicuramente il grafico a candela. Nessun professionista può farne a meno perché le candele indicano con buona approssimazione la direzione del mercato, se questo prosegue verso la stessa direzione, oppure se è in procinto di invertire la tendenza. La comprensione delle candele Giapponesi è essenziale per portare a termine con profitto gli investimenti con le opzioni binarie. Per questo motivo abbiamo articolato l'argomento in tre parti:

  1.  Introduzione alle candele Giapponesi, come si costruiscono e come si leggono
  2.  Pattern di continuazione
  3.  Pattern d'inversione

Ogni candela o gruppo di candele indica sempre qualcosa. Può indicare una inversione di tendenza, una congestione o indecisione del mercato, oppure anche una continuazione. A volte forniscono dei falsi segnali, ma nella maggior parte dei casi, segnalano correttamente i futuri movimenti dell'asset . E come abbiamo già detto, se comprendiamo questo, allora abbiamo capito come guadagnare con le opzioni binarie. Se impari a leggere i grafici a candela, sei già a metà dell'opera.

Oltre questi elementi tecnici abbiamo anche realizzato un indicatore che visivamente riesce a darvi immediata concezione del trend, permettendovi di mostrarvi il trend più affidabile su cui tradare e creare i propri segnali opzioni binarie. Leggi qui come funziona l'indicatore TrendGT per i segnali opzioni binarie.

Money Management


L'altra metà dell'opera si completa con un buon money management, cioè con una corretta gestione del capitale. Se afferri anche questo concetto, solo l'impazienza e l'avidità potrà fermarti dal realizzare profitti. Se vuoi conoscere meglio il money management puoi leggere: Gestione del capitale e deposito iniziale Anche se le candele sono uno strumento potentissimo, non metterti in testa che sarai in grado di chiudere in profitto tutte le posizioni aperte. E' praticamente impossibile! Anche il miglior professionista sa bene di dover mettere in conto delle perdite durante il percorso. Ed allora, non è importante chiudere in guadagno ogni singola posizione, ma riuscire a farlo nella maggioranza dei casi. Forse ti sembrerà strano, ma basta chiudere in positivo il 60% delle operazioni per generare un profitto. In pratica, se nel lungo termine riesci ad indovinare almeno 6 operazioni su 10 ottieni comunque risultati positivi. Serve però disciplina. Il tempo e l'esperienza nella lettura dei grafici ti darà la possibilità di incrementare i risultati e passare dal 60% al 65%, poi al 70% e così fino a risultati vicini alla perfezione ed impensabili all'inizio. Però non devi mai dimenticare di seguire un rigido money management. Mai investire più del 5% del tuo capitale posseduto. Se tra l'altro la tua propensione al rischio non è molto elevata, allora puoi tranquillamente abbassarlo al 2-3%. Ad esempio, se depositi 500€, il 5% corrisponde a 25€, quindi, l'investimento massimo su una singola posizione non dovrebbe superare 25€. Questa forma di gestione del proprio capitale è fondamentale al fine di affrontare senza problemi o contraccolpi pscologici eventuali perdite consecutive.

Money management con il metodo Masaniello: leggi QUI

Con quanto conviene iniziare?


Gli esperti del money management suggeriscono di iniziare con un capitale pari almeno a 20 volte l'investimento che si pensa di fare sul singolo trade. Dipende quindi da quanto pensi di investire sulla singola opzione binaria, ma se vuoi un consiglio, il capitale minimo per operare correttamente è di 500€-1.000€ con un money management al 2% Ogni volta poi che vuoi aumentare la somma da investire, assicurati sempre che la regola del money management che hai scelto (2%-3%-4% o 5%) sia rispettata. Secondo te perché i broker hanno depositi minimi di 100$ ma permettono trade singoli a partire da 10$-20$? Ovviamente per farti saltare il money management. Tieni sempre d'occhio il money management e deposita il necessario, non limitarti al deposito minimo, altimenti è meglio non depositare affatto.

Guadagno dei broker opzioni binarie


E’ importante innanzitutto distinguere i broker opzioni binarie dai broker CFD che si occupano di azioni, indici e materie prime in borsa. Mentre i primi spesso non ricevono dai trader né provvigioni né commissioni per le transazioni legate alle negoziazioni di opzioni binarie, i secondi invece percepiscono delle provvigioni per il servizio di accesso ai mercati (spread forex). Effettivamente le piattaforma di trading opzioni binarie sostengono delle spese molto elevate, quali spese informatiche, spese del personale, oltre al fatto che il broker deve anche guadagnarci.

Ma quindi da dove deriva il guadagno dei broker opzioni binarie?

La risposta è semplice: i broker opzioni binarie possono guadagnare in due modi, la più diffusa e adottata dai broker è quella legata ai guadagni dei trader, ovvero più il cliente guadagna e più guadagno avrà la piattaforma; un’altra fonte di guadagno adottata da alcuni broker invece riguarda le perdite dei trader, ovvero quando i clienti perdono denaro la piattaforma guadagna, broker che hanno visto negata la concessione delle principali licenze quali Consob, CySEC.

Esempio di guadagno del broker: quando il broker ci offre un payout del 70%, molto probabilmente il guadagno lordo sarà stato del 100%. Quindi il 30% rappresenta un guadagno per il broker.

In realtà sono molti i broker opzioni binarie che adottano la prima modalità di guadagno in quanto vogliono garantire soprattutto un’ottima esperienza di trading ai propri clienti in modo sicuro e trasparente, con supporto online e altri servizi che possano attirare l’attenzione dei trader.

 

+500

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*