Home » Guide Trading » Opzioni Binarie: Come sfruttare il 15% di rimborso

Opzioni Binarie: Come sfruttare il 15% di rimborso

Innanzitutto vediamo di capire cosa sia la percentuale di rimborso del broker:

Questa di solito è del 15% e consiste in quella parte di capitale investito nella singola trade che, nell’ipotesi di opzione binaria out of the money, viene restituita al trader. Sappiamo bene che se una opzione binaria scade out of the money non riceviamo alcun profitto, ma perdiamo interamente il capitale investito nell’operazione, tuttavia, alcuni brokers, sono così “gentili ” da restituirti il 15% di quanto investito.

Va fatta una precisazione, ovvero che in realtà non tutti i brokers vi rimborsano qualcosa in caso di perdita, in linea generale vi capiterà di notare che nella maggior parte dei casi non è mai previsto alcun rimborso. In tutte le opzioni binarie troverete sempre specificato una serie di informazioni, quali ad esempio data e ora di scadenza, possibilità di chiusura anticipata, ritorno in caso di scadenza in the money, rimborso in caso di perdita.

A noi risulta un solo broker, tra quelli più conosciuti ed affidabili, che rimborsa tutte le opzioni binarie scadute out of the money, questo è Anyoption. Se ne conoscete degli altri fateccelo presente.

Come sfruttare il 15% di rimborso

Non siamo qui per sottovalutare l’intelligenza di alcuno, però, Guidatrading è visitato anche da gente completamente inesperta, quindi, se per qualcuno ciò che diciamo è palesemente scontato, non potrebbe esserlo per tanti altri.

1. A parità di condizioni Meglio il 15% di rimborso, che opzioni binarie senza rimborso. Ci sono traders che investono con brokers che hanno dei ritorni sulle opzioni intorno al 70%, ma senza rimborso. Se sei uno di questi, forse ti farà piacere sapere che anche Anyoption. paga generalmente una opzione binaria in the money con una media del 70%, ma in caso di perdita rimborsa il 15%

2. C’è da precisare però che i brokers che non prevedono l’opzione 15% di rimborso perdita, di norma, hanno opzioni binarie con ritorni più elevati. Attenzione però, perché non per tutti i brokers è così. Ad esempio, alcuni brokers non rimborsano nulla nell’ipotesi di perdita, però pagano dei ritorni comunque bassi, non superiori al 75%. Appare evidente la scarsa convenienza. Altri brokers come 24option non rimborsano nulla in caso di perdita, però hanno dei ritorni molto più elevati, anche del’85%.

3. In caso di condizioni differenti, ovvero, se un broker paga il 70% e rimborsa il 15%, e un broker paga il 75%-85% e rimborsa zero, quale conviene scegliere? Ci sarebbero molte considerazioni da fare, ma ci limitiamo a dire che in genere, se un trader ha una media di 8-10 trade su 10 in the money, meglio i brokers che pagano di più, mentre se ha una media più bassa, allora è più conveniente il broker con rimborso. Per un maggiore approfondimento vi invitiamo a leggere l’argomento rimborso perdite

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

seminari-forex-gratis-2

Trading con XM a Bologna e Roma

Xm ha recentemente rinnovato l'offerta formativa dal vivo con alcuni seminari forex gratis nelle città italiane. Le prime città sedi dei nuovi seminari forex saranno Bologna e Roma. Bologna 29 Ottobre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI Roma 3 Dicembre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI solo 100 posti disponibili! I corsi forex organizzati da XM.com sono orientati allo studio dei mercati finanziari e delle principali strategie ...