Home » Strategie Opzioni » Opzioni binarie: aumentare le probabilità nelle 60 secondi

Opzioni binarie: aumentare le probabilità nelle 60 secondi

Per aumentare le probabilità nelle opzioni binarie con scadenza a 60 secondi bisogna tenere conto delle seguenti caratteristiche:

PERCENTUALE DI GUADAGNO 

  • Non tutti i broker sono uguali e non tutti offrono la stessa percentuale di ritorno sul capitale investito. Mediamente i broker di opzioni binarie offrono percentuali che vanno dal 70% all'85%, per avere le probabilità a favore bisogna necessariamente scegliere i broker opzioni che offrono l'85%.

RIMBORSO IN CASO DI PERDITA

  • Non tutti lo sanno, ma alcuni broker offrono una percentuale di rimborso del 15%, la percentuale, ovviamente, non può essere prelevata, ma deve essere investita di nuovo. Questa percentuale non ci servirà come premio di consolazione, bensì ci darà la possibilità di far diventare il rapporto profitti/perdite di 1/1: 85% di guadagno = 85% ( 100% – 15% ) di perdite. —> Guarda il rimborso offerto da OptionWEB

Una volta trasformato il nostro rapporto profitti/perdite a 1/1, possiamo affermare di avere il 50% delle probabilità a favore, ma, ovviamente, a noi non interessa il pareggio, ma siamo propensi a vincere, vediamo come fare per aumentare le nostre probabilità a favore.

UTILIZZO DELL' S-RSI

Indicatore rsi

Se non sei nuovo del sito, allora conoscerai bene l'indicatore Stocastico RSI, se sei nuovo ritieniti fortunato: stai per conoscere l'arma vincente dei trader professionisti.
L'indicatore S-RSI è un indicatore di momentum che ci indica le fasi di iper-comprato e di iper-venduto. Il prezzo, quando giunge in queste fasi ( 80-70 iper-comprato; 20-30 iper-venduto ), tende ad invertire la rotta, ciò accade soprattutto nei mercati molto volatili come il forex e, in particolare, nella coppia EUR/USD.

STRATEGIA OPERATIVA

Fai bene attenzione, questa strategia potrebbe cambiare il tuo modo di fare trading e renderti capace di guadagnare cifre considerevoli in breve tempo, a parità di capitale investito si intende. Tuttavia consigliamo di iniziare la strategia con capitali minimi, per provare e verificare che funzioni, una volta che ti rendi conto che effettivamente è la strategia giusta, allora puoi cominciare a investire più soldi.

Ricorda però che alla strategia va affiancato un buon money management, questo significa che non dovrai mai investire più del 5% del tuo capitale per ogni operazione.

Ma basta preamboli, andiamo al sodo e vediamo concretamente come fare a guadagnare soldi in 60 secondi. Come prima cosa impostiamo il nostro grafico dell'EUR/USD con un time frame M1, ogni candela avrà così una durata di 1 minuto. Impostiamo anche l'indicatore Stock-RSI ( 5-3-3 ) e prepariamoci a seguirne i segnali.

IPER-COMPRATO

  • Compriamo una opzione binaria a 60 secondi di tipo put quando l'indicatore scende dalla zona 80-70. Continuiamo a comprare opzioni put con scadenza a 60 secondi sino a che l'indicatore non arrivi nella fase di iper-venduto ( 20-30 ).

Strategia opzioni binarie

IPER-VENDUTO

  • Quando l' S-RSI esce di poco da questa fase compriamo una opzione binaria di tipo Call di durata 60 secondi. Compriamo ripetutamente opzioni Call sino a che l'indicatore RSI non raggiunga la zona di iper-comprato.

Strategia opzioni binarie

ATTENZIONE: la strategia risulta funzionare solo nelle coppie di valute più volatili e solo nelle ore in cui vi è più liquidità. Consigliamo di utilizzarla dalle 9 del mattino sino alle 19 di sera, non oltre in quanto il mercato risulterebbe poco volatile e le occasioni di trading minori. Ricordati che non devi rischiare mai più del 5% del tuo capitale.

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Trading binario gratis: come ottenerlo

Il trading binario è un’attività rischiosa, certo, ma che può regalare profitti molto alti. E' bene iniziare a fare trading solo dopo aver effettuato un percorso di formazione sia teorico che pratico. Studiare il funzionamento dei mercati non pone in essere grandi problemi: le fonti consultabili sono numerose. Discorso a parte per la pratica, che espone a rischi importanti: tradare “da principianti” significa mettere in pericolo il proprio capitale. E’ possibile, però, fare pratica con il ...