Home » Guide Trading » Guide trading: la prevedibilità del mercato

Guide trading: la prevedibilità del mercato

Il mercato deve essere visto come la somma del pensiero degli investitori che vi operano. Tale somma determina l’andamento del prezzo. Non tutti gli investitori sono uguali però, infatti, vi sono investitori istituzionali ( banche d’affari; fondi pensione; banche centrali; etc ) e investitori privati. Ovviamente la categoria che ha più peso è quella degli investitori istituzionali, che vengono chiamati anche: ” mani forti “. Le mani forti del mercato possono, in alcuni casi, influenzarne l’andamento.

Ciò accade nei periodi brevi e di medio termine, nel lungo termine è invece il fattore economico che ha la meglio, quindi, se l’economia di un dato paese va bene, nel lungo periodo si registrano dati positivi, viceversa, si registreranno dati negativi.

Il mercato risulta essere prevedibile sia nel lungo termine, in cui è sicuramente più facile individuarne le tendenze, sia nel breve e medio termine, dove, nonostante le tendenze siano più difficili da individuare, dopo un po’ di pratica si può riuscire ad individuare le occasioni più profittevoli.

Molti investitori però preferiscono affidare i propri risparmi a consulenti finanziari o alla banca, questo perché non hanno le conoscenze adatte per poter gestire i propri risparmi nel modo più profittevole. Nel mercato si possono guadagnare cifre molto elevate, ben lontane, in senso positivo, da quelle erogate dalla banca.

È ovvio che per operare investimenti bisogna conoscere le ” regole del gioco “, ma ti assicuro che ce ne sono poche e che basterebbe solo una regola per cogliere delle buone occasioni. Il prezzo si muove seguendo delle tendenze precise. Le tendenze sono il risultato del pensiero comune degli investitori. Tale pensiero è animato da scelte soggettive che però costituiscono una base comune di oggettività.

Guide Trading Supporti e Resistenze

I supporti e le resistenze rappresentano le basi dell’analisi tecnica dei mercati finanziari. Un supporto è un’area in cui il prezzo ha rimbalzato a ribasso per almeno due volte.

Guide trading

Una resistenza rispetta lo stesso principio, con l’unica differenza che questa rappresenta l’area superiore in cui il prezzo va a rimbalzare a rialzo.

Guide trading

I supporti e le resistenze costituiscono una base o un muro, in prossimità di queste aree il prezzo può reagire in due modi: rompere l’area o rimbalzare.
Se rompe l’area, allora siamo in presenza di una inversione di tendenza, se vi rimbalza ciò indica una continuazione.

Guide trading

Questo semplice concetto è sempre valido, ovviamente, la rottura delle aree deve avvenire in presenza di particolari contesti che definiamo: contesti di inversione. Il contesto di inversione è un insieme di segnali che sanciscono l’avvenuta inversione di tendenza. Il primo segnale, quello più importante dopo la rottura, è il volume di scambi che si verifica in corrispondenza della rottura dell’area. Tale volume deve necessariamente presentarsi più elevato rispetto a quello della sessione precedente, se ciò non accade, allora probabilmente la rottura potrebbe rivelarsi solo un falso segnale, in tal caso il prezzo rientrerebbe nuovamente nell’area per proseguire la tendenza precedente.

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

seminari-forex-gratis-2

Trading con XM a Bologna e Roma

Xm ha recentemente rinnovato l'offerta formativa dal vivo con alcuni seminari forex gratis nelle città italiane. Le prime città sedi dei nuovi seminari forex saranno Bologna e Roma. Bologna 29 Ottobre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI Roma 3 Dicembre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI solo 100 posti disponibili! I corsi forex organizzati da XM.com sono orientati allo studio dei mercati finanziari e delle principali strategie ...