Home » Guide Trading » didattica-forex-trading » Come usare le Bande di Bollinger + Medie mobili

Come usare le Bande di Bollinger + Medie mobili

BANDE DI BOLLINGER VS MEDIE MOBILI: QUANDO UTILIZZARLE

segnali opzioni binarieL’analisi tecnica nel forex è molto apprezzata perché dà l’impressione di fornire le risposte a tutte le domande. Questa percezione è dovuta in primis all’efficacia di tutto l’impianto ma anche dalla notevole quantità di strumenti a disposizione del trader.

Il caso tipico in cui scegliere diventa arduo è quando le alternative sono rappresentate dalle medie mobili e dalle Bande di Bollinger.

Il difficile sta proprio nella scelta degli strumenti, o per meglio dire indicatori di trading, da utilizzare. E’ vero che molti possono essere utilizzati in contemporanea – con lo scopo di recepire il maggior numero di informazioni possibile – ma è altrettanto vero che alcuni si escludono a vicenda, o sono adatti solo a specifiche situazioni.

 

Graficamente, questi indicatori potrebbero sembrare simili, soprattutto se si utilizzano più medie mobili in una volta. E’ sufficiente però conoscere lo scopo sia delle medie mobili che delle Bande di Bollinger per farsi una idea della diversità che li contraddistingue, e capire a quali situazioni siano più adatte.

Lo scopo delle medie mobili è inquadrare il prezzo rispetto a un preciso arco temporale, in modo da sapere in anticipo se il trend sta cambiando direzione.

Lo scopo delle Bande di Bollinger è invece quello di offrire una misura della volatilità di un asset in un dato momento. Le linee create da questo indicatore, infatti, disegnano delle fasce. E’ proprio l’entrata del prezzo all’interno delle fasce a segnalare una situazione di volatilità.

Ne consegue che l’utilizzo delle medie mobili è adatto più che altro alle valute che godono di una maggiore prevedibilità, dal momento che il loro obiettivo è proprio quello di predire il proseguimento o l’inversione di un trend. Di contro, l’utilizzo delle medie mobili è adatto alle valute caratterizzate da una scarsa predicibilità, visto che il loro scopo è quello di segnalare uno stato di volatilità che, se non è in corso, è di là da venire.

Come si utilizzano le medie mobili?

L’utilizzo più frequente consiste nel considerarle come livelli di supporto o resistenza dinamiche. Da questo punto di vista offrono un grande aiuto, visto che la lettura dei supporti e delle resistenze è molto intuitivo.

Vi invitiamo ad approfondire l'argomento con i seguenti articoli che vi abbiamo già proposto:

Come si usano le Bande di Bollinger?

Quando il prezzo giunge nella fascia dell’ipercomprato, allora occorre comprare, quando giunge nella fascia dell’ipervenduto, allora occorre vendere. Se il prezzo tocca entrambe le fasce, allora è segnalata una situazione di forte volatilità, terreno adatto agli Scalper.

Anche in questo caso vi invitiamo a leggere i seguenti articoli di approfondimento:

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Bande di Bollinger: forex e binarie

Tra gli indicatori dell’analisi tecnica, le Bande di Bollinger figurano tra i più apprezzati. Affidabili e semplici da utilizzare, forniscono segnali abbastanza precisi e in grado di orientare in modo pratico le attività del trader. L’indicatore prende il nome dal suo ideatore, John Bollinger, che ha rielaborato il lavoro di un ricercatore incentrato sull’individuazione di fasce di negoziazione attorno al prezzo attuale. Le Bande di Bollinger possono essere utilizzate anche da sole ma diventano realmente ...