Home » Guide Trading » Come scegliere i Broker – piattaforme opzioni binarie

Come scegliere i Broker – piattaforme opzioni binarie

Per operare sul mercato delle opzioni binarie è necessario scegliere un broker online, tra l’altro, il vantaggio è che non bisogna scaricare alcun software, è possibile fare trading direttamente dalla piattaforma web del broker.

Il broker è la società che ti mette a disposizione tutti gli strumenti, la piattaforma web e le quotazioni per operare ed investire.

Grazie al notevole successo che le opzioni binarie stanno riscuotendo, tanti sono i broker che negli ultimi anni si sono specializzati in questo settore. Noi non possiamo certo dirti quale sia il più adatto a te perché le esigenze cambiano da soggetto a soggetto, tuttavia possiamo suggerirti in che modo scegliere un broker e quali caratteristiche tenere in considerazione.

Ad esempio, se ti dicessi che il broker “A” paga un profitto del’85% in caso di previsione positiva, ma nulla in caso di perdita, mentre il broker “B” paga il 70% in caso di previsione positiva, ma rimborsa il 15% in caso di perdita, quale sceglieresti?

Se un broker paga un profitto del 90% ma permette il trading solo per una tipologia di opzioni binarie, mentre un altro broker paga un profitto leggermente più basso ma permette di operare con diversi strumenti, verso quale ti orienteresti?

O ancora, se un broker permette di aprire un conto con soli 100$ ma pone poi forti restrizioni, mentre un altro broker richiede un deposito minimo di 500$ però consente di operare senza particolari limiti, quale si avvicinerebbe alle tue esigenze?

Quale che siano le tu esigenze, noi abbiamo deciso di aiutarti recensendo solo i migliori broker di opzioni binarie sulla base di determinati parametri. Non dimenticare di non limitare l’attenzione ai soli bonus o ai potenziali profitti, perché altri elementi, come il supporto al cliente, la piattaforma, le modalità di prelievo sono necessari per un buon lavoro.

Deposito minimo

Per avviare la propria attività di trader bisogna depositare del denaro, a tal proposito ogni broker stabilisce un deposito minimo che ritiene necessario per poter iniziare. Solitamente i depositi minimi variano tra i 100$/€ e i 300$/€
Noi abbiamo indicato anche il deposito minimo dei broker recensiti, puoi prenderne visione nella sezione (broker di opzioni binarie)

Deposito Massimo

Per molti non sarà certo un problema, ma per qualche trader più intraprendente potrebbe risultare rilevante avere un limite al deposito. In questo caso ricorda di leggere sempre le condizioni del broker. Solitamente il Deposito Massimo è di 5.000€-10.000€

Investimento minimo su singolo trade

Questo è il punto più interessante dell’argomento, probabilmente perché è importante per ogni trader sapere quanto deve investire per aprire una posizione. Le posizioni minime partono da 10$, ma in alcuni broker sono anche di 25$. Attenzione dunque a non aprire conti da 100$ se poi non ci si può permettere di investire 25$ ad operazione, perché il money management va a farsi benedire.

Investimento massimo

Altro limite da tenere in considerazione è l’investimento massimo per singola operazione o nel totale. Anche in questo caso i limiti dei broker sono abbastanza elevati, quindi non dovrebbero sussistere particolari problemi al riguardo, tuttavia, se interessati potete leggere le FAQ del sito ed assicurarvi dei loro limiti. In Mancanza d’informazioni potete sicuramente trovare risposta contattando il servizio assistenza.

Bonus

Alcuni broker offrono dei bonus sul primo deposito, spesso di migliaia di euro, bonus che possono essere utilizzati per operare ma che prima di essere prelevati devono essere sbloccati. I bonus infatti non possono essere prelevati se la somma ricevuta non viene investita un certo numero di volte. Noi abbiamo classificato i broker sulla base del numero di volte che il bonus deve essere investito.

Attività sottostanti

Le attività sottostanti sono lo strumento sul quale le opzioni vengono emesse, forex, azioni, materie prime ed indici. Se volete investire su un determinato indice o coppia di valute, prima di depositare assicuratevi che il broker vi offra questa possibilità. Di solito, tutti i broker assicurano la possibilità di operare su tutti i tassi di cambio più importanti come EUR/USD, AUD/USD, EUR/GBP, EUR/JPY , EUR/USD, GBP/JPY, GBP/USD, NZD/USD, USD/CHF, USD/JPY, sui maggiori indici, sulle azioni di livello internazionale, e sulle materie prime oro, argento, petrolio e rame.

Tipologie di opzioni

Esistono tre tipologie principali di opzioni, queste sono le Alto/basso, Tocca/ o no, intervallo, e sessanta secondi. Non tutti i broker offrono gli stessi strumenti, alcuni ad esempio si sono specializzati solo su un’unica tipologia, quindi, anche in questo caso, se volete fare trading su un determinato tipo di opzioni, assicuratevi che il broker vi offra questa possibilità.

Scadenza

Non tutte le opzioni hanno la medesima scadenza, alcune scadono entro 15 minuti dall’acquisto, altre sono giornaliere, settimanali o mensili. Se ad esempio volete investire su opzioni con breve durata potete sceglie quelle che scadono entro le 24 ore. Se invece desiderate investire tenendo conto di un arco temporale maggiore, potete investire in quelle con scadenza settimanale o mensile.

Assistenza

Le società che permettono di investire in opzioni binarie sono spesso con sede straniera, anche se Europea. La maggior parte di queste, sicuramente le più grandi ed affidabili, hanno interamente tradotto il proprio sito in più lingue, ed offrono assistenza telefonica, via email o tramite chat in multilingue, compreso l’Italiano. Se avete difficoltà con l’inglese, assicuratevi che il broker scelto offra assistenza anche in lingua Italiana. L’assistenza è un elemento importante, quindi non sottovalutate la possibilità di avere contatti, risposte rapide e colloqui nella vostra lingua per risolvere facilmente eventuali problemi tecnici.

Strumenti di deposito/prelievo

Tutti i broker che si rispettano dispongono di una apposita sezione dedicata alle modalità di deposito e prelievo. Solitamente sono accettate tutte le principali modalità di Deposito e Prelievo, come carte di credito e debito, bonifici bancari, altri strumenti elettronici del tipo paypal, moneybookers, neteller, Western Union….
Non dimenticate che alcuni strumenti validi per il deposito non sono accettati per il prelievo.

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

seminari-forex-gratis-2

Trading con XM a Bologna e Roma

Xm ha recentemente rinnovato l'offerta formativa dal vivo con alcuni seminari forex gratis nelle città italiane. Le prime città sedi dei nuovi seminari forex saranno Bologna e Roma. Bologna 29 Ottobre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI Roma 3 Dicembre ore 10:00 – ingresso gratuito con prenotazione online da QUI solo 100 posti disponibili! I corsi forex organizzati da XM.com sono orientati allo studio dei mercati finanziari e delle principali strategie ...