Home » Recensioni broker opzioni binarie

Recensioni broker opzioni binarie

Fineco vs IqOption: qual è il broker migliore?

Fineco vs IqOption: due broker autorizzati completamente diversi. La prima è una banca italiana in senso letterale, che concepisce il trading online come un servizio aggiuntivo e si presta pure come broker forex, cfd e di opzioni binarie. La seconda è una società che si dedica quasi esclusivamente al trading online opzioni binarie. Questa natura così tanto difforme pone in essere differenze per ciò che concerne l’offerta riservata ai trader? Ecco una breve ma esaustiva analisi comparata di Fineco e IqOption.

Fineco vs IqOption: le piattaforme trading

Tra gli elementi da prendere in considerazione spicca l’offerta di piattaforme trading. In entrambi i casi, i broker opzioni binarie mettono a disposizione piattaforme web proprietarie. Il punto in comune è la presenza di piattaforme di stampo classico, che richiedono l’installazione di un software, piattaforme web, e di piattaforme per il mobile trading.

Fineco, in particolare, offre una piattaforma di trading per opzioni binarie piuttosto tipica (Logos Time) e una piattaforma utilizzabile su smartphone e tablet (Logos app). La prima offre book verticale a 10 livello e grafici professionali con 5 anni di storico. La seconda consente di visualizzare grafici intraday e prevede un book a 5 livelli.

IqOtion offre l’innovativa piattaforma IqOption 4.0, rilasciata a dicembre 2015, compatibile con tutti i sistemi operativi Windows dal 7 al 10 e con il Mac OS X. Richiede una memoria RAM di 2 giga, una scheda grafica con supporto Open GL ES 2.0, uno spazio su hard disk di 17.3 mb. IqOption mette a disposizione anche una versione mobile, praticamente identica a quella desktop.

Fineco vs IqOption: opzioni binarie

Per quanto riguarda il rendimento delle opzioni binarie con Fineco, si segnalano solo buone notizie:

  • Il rendimento medio per le opzioni binarie CALL/PUT si aggira intorno all’80%
  • Il rendimento massimo è invece dell’85%
  • L'investimento minimo con Fineco è di 25 euro

Iqoption invece non fa pagare costi di gestione o di giacenza. Il rendimento, poi, è leggermente più alto. La media è la stessa di Fineco ma il rendimento massimo corrisponde al 91%.

  • rendimento medio 85%
  • rendimento massimo 91%
  • investimento minimo di 1 euro (visita il sito www.iqoption.com)
  • deposito minimo di 10 euro

Differenze Fineco e IqOption

Anche per ciò che concerne l’offerta si segnalano importanti differenze. L’alternativa di Fineco, pur garantendo performance elevate, non offre molta scelta. L’unica tipologia di opzione disponibile è la CALL/PUT, che impone al trader di stabilire se il prezzo scenderà o salirà alla scadenza dell’operazione. Più ampia l’offerta di IqOption, che consente al trader di scegliere tra le CALL/PUT e le opzioni binarie Turbo. Queste ultime prevedono infatti scadenze davvero brevi e che vanno dai 60 secondi ai 3 minuti. Insomma, offrono l’opportunità di praticare il “trading veloce”.

Confronto broker iqoption vs Fineco
iqoption-broker-scalping-opzioni-binarie
Conto Demo GRATIS e illimitato Nessun Conto Demo
Trading da 1 euro Trading minimo 25 euro
Deposito da 10 euro Deposito da 100 euro
Per chi ama lo scalping opzioni binarie Per tutti i tipi di trader e scadenze
Robot opzioni binarie gratis integrabili Segnali opzioni binarie in piattaforma
Rendimenti fino a 91% Rendimenti tra 70% e 80%
Rimborso fino al 45% Rimborso parziale non previsto
Licensa CySEC Licenza Consob
ISCRIVITI ISCRIVITI

Si segnalano differenze, infine, anche per quanto riguarda le soglie minime. Con Fineco, ogni trade deve mettere sul piatto almeno 25 euro, che è comunque molto meno di quanto stabiliscano altre banche. IqOption, però, dà la possibilità di tradare anche con 1 euro.

Tassazione forex e opzioni binarie

I costi di Fineco sono in media più alti. Dopotutto è una banca e in quanto tale sottopone il capital gain direttamente a tassazione. Ciò vuol dire che a fine giornata il trader lamenterà un ammanco pari al 26% di quanto guadagnato. Va detto, però, che a differenza delle altre banche Fineco concede attivazione e negoziazione gratuite.

IqOption, di contro, non sottopone i trader a tassazione automatica.

Banc de Binary vs Bdswiss opzioni binarie: pro e contro

Banc de Binary e Bdswiss sono due broker opzioni binarie storici e che negli ultimi tempi hanno impiegato molte risorse per emergere nel panorama, all’apparenza saturo e competitivo, del trading binario. La loro ascesa è sostenuta da un’offerta che risulta più che soddisfacente sia dal punto di vista economico che da quello commerciale. Ad ogni modo, dal confronto Banc de Binary vs Bdswiss chi ne esce vincitore?

banc de binary opzioni binarie

Banc de Binary: demo, opinioni e supporto in Italia

Banc de Binary è, in primo luogo, un broker opzioni binarie molto sicuro. Ciò è testimoniato dalle sponsorizzazioni prestigiose che ha ottenuto negli ultimi anni, come quella con il Liverpool. Possiede ovviamente una licenza, per la precisione la n. 188/13 erogata dalla Cysec. In Europa è regolamentato dalla Consob, quindi è conforme alla severa normativa MiFid.

Banc de Binary offre un’ampia gamma di asset. Spiccano, in particolare, i titoli azionari, gli indici azionari, le materie prime e le coppie valutarie del Forex. I trader possono investire su opzioni binarie di diverso tipo, come le classiche Alto/Basso, le Touch, le 60 secondi e le Pairs. Questa tipologia rappresenta un elemento di novità: l’utente sceglie una coppia di titoli azionari e, piuttosto che scommettere sull’andamento del singolo asset, punta su chi, secondo lui, avrà la migliore performance.

  • trading da 1 euro
  • trading su forex, azioni, indici, petrolio, oro e altre materie prime
  • supporto telefonico dedicato
  • regolamentata CySEC

Dal punto di vista economico, Banc de Binary si pone ai piani alti di tutte le classiche. Il deposito minimo è “medio”, questo è vero (250 euro), ma il trade minimo è il più basso della categoria: 1 euro. In rendimenti sono alti e vanno dal 70 al 91%.

Bdswiss opzioni binarie: opinioni, forex e demo

bdswiss

ISCRIVITI

Dal confronto Banc de Binary vs Bdswiss, un vero vincitore non esce fuori. Anche perché entrambi i broker opzioni binarie offrono livelli di qualità alti. Bdswiss, proprio come il rivale, offre un rendimento elevato, che può raggiungere anche l’85% nella tipologia Alto/Basso. In quella Touch, considerata universalmente come la più ostica, si raggiunge persino il 550%.

  • trading da 5 euro
  • regolamentata CySEC
  • rendimenti elevati
  • trading opzioni binarie e trading forex con metatrader

L’offerta di opzioni binarie è simile. Anche in Bdswiss, infatti, troviamo le innovative PAIRS. Si segnalano anche le opzioni Builder, una tipologia che consente di modificare a proprio piacimento il rendimento e il rimborso. Ovviamente, all’aumentare della percentuale di rendimento, si riduce quella di rimborso. I due broker divergono dal punto di vista economico. BdSwiss impone infatti un trade minimo di 5 euro. Il deposito iniziale, invece, deve essere almeno di 100 euro.

Il broker è autorizzato dalla Cysec, l’ente più importante, che ha rilasciato la licenza n. 199/13.

BDSwiss con piattaforma metatrader per il forex

BDSwiss sta investendo sempre di più nella qualità dei servizi e dei prodotti offerti. Da meno di 1 anno ha introdotto anche il trading forex con la piattaforma MT4 con le quotazioni di forex e CFD su materie prime, indici di borsa e metalli preziosi. Il cliente di BDSwiss può così fare trading a 360 gradi su tutti i principali strumenti finanziari e abbinare le strategie opzioni binarie con le strategie forex.

IQoption vs 24option: pro e contro

Due sono i broker opzioni binarie che hanno acquisito una certa popolarità negli ultimi anni: IQoption vs 24Option. Pur garantendo un livello di qualità piuttosto elevato, si focalizzano su elementi differenti, propongono due diverse versioni del concetto di “broker”. In una prospettiva di confronto IQoption vs 24Option, tuttavia, chi ne esce vincitore? Ecco un’analisi approfondita.

IQoption: confronto e opinioni con 24Option

Per quanto riguarda l’offerta, IqOption consente di fare trading con le classiche opzioni binarie CALL/PUT. Per il resto, offre svariate possibilità circa la scadenza, che può essere anche di 60 secondi. Gli asset messi a disposizioni sono invece 70. Discorso diverso, in termini quantitativi, per 24Option. Le scadenze sono molto più varie, a tal punto da essere divise in tre sezioni: intraday, fine del giorno, fine della settimana. Molto varie sono anche le tipologie di opzioni: CALL/PUT, TOUCH, RANGE. L’offerta di asset è invece pressoché identica.

Ricco di spunti è il confronto a livello puramente economico. IQoption propone un deposito minimo pari a 10 euro e consente di investire sulla singola posizione anche solo 1 euro. I rendimenti sono variabili, ma si può raggiungere facilmente quota 90% (con le opzioni veloci). Ottimo è il rimborso, che tocca in certi casi anche il 45%. Più basso è il rendimento offerto da 24Option, che si attesta sul 70-79%. Il rimborso parziale delle perdite è assente in 24option mentre è presente in IQoption. Il deposito minimo imposto da questo broker è di 250 euro. Il trade minimo, da cui tra le altre cose deriva il nome, è 24 euro.

Confronto broker iqoption vs 24option
iqoption-broker-scalping-opzioni-binarie 24option
Conto Demo GRATIS e illimitato Conto Demo solo per clienti con deposito
Trading da 1 euro Trading da 24 euro
Deposito da 10 euro Deposito da 250 euro
Per chi ama lo scalping opzioni binarie Per tutti i tipi di trader e scadenze
Robot opzioni binarie gratis integrabili Segnali opzioni binarie in piattaforma
Rendimenti fino a 90% Rendimenti tra 79% e 86%
Rimborso fino al 45% Rimborso parziale non previsto
Licensa CySEC Licenza CySEC
ISCRIVITI ISCRIVITI

24Option e IqOption: i punti di forza

Come già accennato, il confronto IQoption vs 24Option è molto particolare perché i due broker sono molto diversi. Eccellono, infatti, in settori differenti. Come si è potuto intuire nel paragrfo precedente, IQoption è imbattibile soprattutto per ciò che concerne il lato economico. E’ un broker pensato non tanto per i principianti, piuttosto per le persone comuni che non hanno a disposizione grossi capitali. Tutti, ma proprio tutti, possono tradare con IQoption.

Un altro elemento degno di nota è l’attenzione riposta nel concetto di “trading automatico”. Il broker IQoption, infatti, offre un software integrato direttamente nella piattaforma. Un software, o per meglio dire un robot, che in linea con la visione d’insieme è molto intuitivo. Anche perché sono disponibili due modalità, una per i principianti e l’altra per gli esperti, in cui cambia il numero e la complessità delle impostazioni settabili.

Il punto di forza di 24Option è invece l’ampiezza dell’offerta. Si segnala, a tal proposito, non solo un numero di asset disponibili veramente alto ma anche la possibilità di tradare con tipologie di opzioni binarie differenti. 24Option, inoltre, pone l’accento sulla questione formativa: è disponibile un vero e proprio centro di formazione multimediale, ricco di contenuti sapientemente redatti e organizzati. Gli utenti possono sviluppare il proprio bagaglio di competenze grazie ai corsi online, ai video, ai webinar all’interno di un contesto nel quale viene favorita l’interazione tra chi insegna e chi impara.

IQoption trading, bonus e vantaggi

IQoption trading è uno dei broker opzioni binarie più conosciuti e apprezzati. Si è imposto recentemente come un broker affidabile e user-friendly. La sua politica si contraddistingue da sempre per l’apertura alla gente comune, ai non professionisti. Lo si evince non solo dall’offerta commerciale molto accessibile in termini di costi e rendimenti ma anche per l’attenzione riposta al tema della formazione, alle esigenze di assistenza, all’usabilità dell’interfaccia. E’ anche considerato un broker innovativo, soprattutto nel campo del trading automatico.

iqoption trading

  • Trading opzioni binarie a partire da 1 euro
  • Deposito minimo di 10 euro
  • Lezioni e webinar forex gratis
  • Conto demo gratis e illimitato (prova ora gratis!)
  • Tornei opzioni binarie

IQoption broker opzioni binarie: i numeri

A testimoniare l’affidabilità di IQoption sono alcuni numeri. Il broker è presente in 179 paesi, distribuiti sui cinque continenti. Gestisce attualmente più di 11.000.000 di account, esegue oltre 3.000.000 di transazioni al giorno. I pagamenti mensili si attestano invece sui 5.700.000 dollari. I pagamenti vengono erogati tramite i circuiti Visa e Mastercard ma anche mediante canali alternativi, come gli e-wallet (WebMoney, Neteller, Skrill, Paypal).

L’affidabilità di IQoption è testimoniata dal possesso di numerose licenze. Spicca su tutte quella erogata dalla Cysec n. 274/14, l’ente regolatore più importante al mondo. Va segnalata anche quella della FCA n.670182, che sottostà alle rigide regole del MiFid, il sistema normativo dell’Unione Europea. Il broker, inoltre, è licenziato dai vari enti nazionali. In Italia, nello specifico, dalla Consob n.0008204/15.

IQoption bonus e offerta

IQoption è apprezzato per l’ampiezza dell’offerta e per l’accessibilità delle politiche di prezzo. L’offerta si sviluppa su due tipologie di opzioni: la classica Alto/Basso, che consente ai trader di puntare su un aumento del prezzo o viceversa sul suo decremento; le opzioni Turbo, che consentono di impostare una scadenza molto breve, dai 60 secondi ai tre minuti.

iqoption_trading

L’offerta di asset – che fungono da sottostanti – è davvero completa. Se ne contano circa 70. Tra questi spiccano le valute, le materie prime, le azioni, le obbligazioni. In particolare risulta ben nutrito il comparto azionario, che comprende le azioni della Ferrari, di Amazon, di Apple e molto altro.

Per quanto riguarda i rendimenti, IQoption non ha eguali. Possono infatti raggiungere il 91%, il ché significa che un trader può praticamente raddoppiare il proprio capitale investito con un solo trade.

Uno dei pregi del broker è l’accessibilità. Tale valore si declina anche in campo economico: è possibile aprire un conto anche con 10 euro, che rappresenta il deposito minimo più basso dell’intero mercato.

No bonus e nessun vincolo

IQoption adotta una politica di no bonus e no vincoli. Quindi il trader non è mai vincolato e può ritirare il proprio capitale e i propri guadagni in ogni momento. IQoption dimostra anche in questo aspetto di essere molto onesto e trasparente

Tipi di conto trading opzioni binarie

IQoption trading offre svariate tipologie di account. Il trader può scegliere il conto Reale e il conto Vip. In quest’ultimo caso, l’offerta di indicatori e di grafici è migliore ma il deposito minimo sale a 3.000 euro. Il trader può iscriversi anche all’account Demo che, a differenza degli altri broker, è gratuito e illimitato (ovvero se il trader lo brucia può ricaricarlo gratis infinite volte).

Il valore dell’accessibilità è perseguito anche attraverso una interessante politica di promozioni. Viene messo infatti a disposizione un bonus di iscrizione, calcolato sul deposito iniziale (del 100% se il conto è Vip). Interessante è anche il bonus “invita un amico”, che dà diritto a che ne usufruisce di guadagnare l’1% del volume di trading generato da ciascun utente “portato” in IQoption trading.

Conti demo opzioni binarie

Per chi vuole allenarsi con le opzioni binarie, gran parte delle piattaforme di trading mettono a disposizione i conti demo gratis per il trading opzioni binarie che sono indispensabili per fare pratica.

Cosa sono i conti demo e come funzionano

I conti demo funzionano a tutti gli effetti come dei conti normali, sono quindi praticamente identici ai conti in cui si vincono o perdono somme reali, ma consentono di esercitarsi in maniera virtuale. Non tutte le piattaforme li prevedono ma, per i principianti è una condizione essenziale per inserirsi nel mondo delle opzioni binarie.

iqoption

Conti demo opzioni binarie gratis con Iqoption

IQ Option è un broker regolamentato ed autorizzato molto semplice ed intuitivo per tutti i trader di opzioni binarie. Grazie alla sua piattaforma completa si ha la possibilità di operare su diversi asset e con diverse strategie opzioni binarie. Presenta delle caratteristiche molto interessanti soprattutto per coloro che non dispongono di capitali considerevoli con cui iniziare a fare trading di opzioni binarie.

IQ Option prevede:

Il conto demo gratuito offerto dal broker IQ Option, offre inoltre grandi vantaggi ovvero oltre 50 asset, un webinar introduttivo e, come gli altri, l’opportunità di fare trading senza denaro reale e in maniera totalmente gratuita. Sul conto demo, oltre ad usare denaro virtuale, è possibile ricaricare in qualsiasi momenti il bilancio fino a 1000 dollari virtuali. Dal conto demo, ovviamente, non è possibile effettuare prelevamenti ma le condizioni di trading e la redditività corrispondono a pieno al conto reale.

Bonus opzioni binarie con Iqoption

Il bonus su lqoption varia invece in base al tipo di conto. Dopo la fase di pratica sul conto demo si può infatti scegliere il conto reale che prevede un deposito minimo di 10 euro, un rimborso sulle perdite fino al 45% e un bonus fino all’80% per ogni deposito. Condizioni ritenute dai recensori tra le migliori in circolazione.

bonus iqoption

In alternativa si può scegliere il conto Vip che prevede, invece, un deposito minimo di 1000 euro, il rimborso fino al 60% in caso di previsione errata e un bonus del 100% su ogni deposito, Ma non solo perché il conto vip prevede anche un’accurata analisi mensile del tuo trading dagli analisti del broker stesso. In entrambi i conti reali, il bonus offerto dal broker IQ Option dipende essenzialmente dal deposito che effettui; con un deposito minimo di 100 euro, per esempio, otterrai un bonus del 27%.

Differenze tra opzioni binarie e forex

Le opzioni binarie e il forex sono due strumenti di investimento diversi tra loro. Con le opzioni binarie si punta sulla salita o sulla discesa di una determinata coppia di valute, azione, od obbligazione che deve realizzarsi entro una certa scadenza temporale. Mentre nel forex, ovver nel mercato della compravendita delle valute si studia il trend e si sfrutta la tendenza senza limiti di scadenze temporali. Per poter scegliere tra l’uno e l’altro tipo di strumenti per investire, dunque, bisogna probabilmente provarli e studiarli entrambi e poi valutare quale è più confacente alle vostre capacità ed esigenze. 

La prima differenza, essenziale, è che il forex si basa sulla compravendita simultanea di valute: si compra una valuta e contemporaneamente se ne vende un’altra. Le valute sono sempre scambiate in coppia, ad esempio euro e dollaro americano (EURUSD), e lo scambio avviene attraverso un broker forex autorizzato. Il tasso di cambio tra le coppie di valute varia in dipendenza dalla forza di una rispetto all’altra.

Con le opzioni binarie, il trader oltre ad investire sulle valute, può anche investire sulle materie prime, le azioni, le obbligazioni e indici di borsa e si può “puntare” al rialzo o al ribasso. Ovvero, l’obiettivo del trader non è solo di prevedere se una determinata azione o valuta si alzerà o si abbasserà, ma anche che tale movimento si realizza entro una determinata scadenza che lo stesso trader può scegliere.

Come scegliere il broker opzioni binarie o forex

Il broker forex o di opzioni binarie è la società autorizzata che permette di accedere a tutti gli strumenti necessari per poter investire. Ma attenzione, non tutti i broker sono uguali e bisogna prestare molta attenzione. Ci sono broker adatti ai professionisti, broker adatti ai principianti e addirittura ci sono broker che si prestano meglio per particolari tipologie di trading come lo scalping (sia se si vuole entrare nel mondo del forex che in quello delle opzioni binarie).

Broker Deposito Investimento Rendimento Visita
iqoption Minimo 10 € 1 € fino al 85%
  • Webinar
  • Conto Demo Gratis
    iqoption
    Opinioni e Recensione
    Minimo 250 € € 24 fino all'89% 24option broker
    Opinioni e Recensione
    banc de swiss Minimo 250 € € 25 fino all'82% BDS broker
    Opinioni e Recensione
    broker bitcoin Deposita e fai trading di bitcoin Trading bitcoin e altre crypo valute bitcoin