Home » BONUS » Broker XM e ETX ai raggi X

Broker XM e ETX ai raggi X

Xm.com vs ETX Capital: un confronto

Xm.com è un broker forex più conosciuto di ETX Capital ma ciò non toglie che quest’ultimo possa rappresentare una valida alternativa. La scelta potrebbe essere persino ardua, visto che le differenze tra i due broker sono molte. Ovviamente, le “voci” più importanti sono sempre le stesse: offerta, piattaforme, leve, spread, promozioni. 

etx-binary-capital-trading

ETX ha recentemente avuto una crescita di immagine per via della loro acquisizione degli ex clienti di

Alpari UK, il broker inglese andato in default dopo il caso CHF di pochi mesi fa. ETX si dimostra quindi una società sana e con tanta volontà di investire in qualità, immagine, sicurezza e affidabilità. ETX è regolamentata dalla FCA al numero 124721 ed ha sede a Londra (quindi non è una società di Cipro).

Vai al sito ETX Capital

Abbiamo già parlato e confronto XM con altri broker e puoi leggere di più in questi articoli:

XM vs Hotforex

XM vs Markets

Recensione XM

L’offerta e le piattaforme trading

L’offerta è simile e comprende il Forex, gli indici, le materie prime e i titoli azionari. L’unica differenza sta nei Cfd. Xm.com offre il trading in Cfd di solo gli indici e materie prime mentre ETX Capital anche azioni. Non si tratta di una differenza da poco: gli Cfd sulle azioni sono strumenti rischiosi ma potenzialmente molto profittevoli, e quindi protagonisti di una certa ascesa in questo momento.

Un punto di divergenza più significativo è rappresentato dalle piattaforme. L’offerta di Xm.com è molto vasta, e comprende software importanti (MetaTrader 4 e Web Trader su tutti) tanto per il pc quanto per lo smartphone e tablet. ETX Capital, però, offre qualcosa di più: piattaforme proprietarie. Alla fine sono una versione rimaneggiata “in casa” dei soliti MetaTrader e Web Trader ma è comunque un piccolo vantaggio: se ne guadagna in velocità e sicurezza – almeno in linea teorica, poi sta tutto nelle performance del broker.

Trading opzioni binarie con ETX

ETX dispone anche di una piattaforma per il trading opzioni binarie molto competitiva rispetto ad altri broker perchè è basata sul software market pulse, attualmente il più promettente nel settore del trading opzioni binarie.

webinar-forex-trading

Leva forex e Spread

Xm.com da questo punto di vista si presenta con una certa aggressività. Lo spread è praticamente fisso, e si attesta a 1 pip. ETX Capitale, come la maggior parte dei broker, offre spread piuttosto variabili, si va da 1 pip fino alla decina (soprattutto se si parla di coppie di valute esotiche).

La leva di Xm.com è molto alta, 888:1. Oltre il limite del rischio moderato, quindi, ma comunque in grado di rappresentare un’arma per i trader più esperti e coraggiosi. La leva di ETX Capital è alta, ma non raggiunge quei livelli (400:1).

Vai a XM broker

Promozioni e Bonus

In questo campo Xm.com si difende molto bene. Sono due le promozioni che offre Xm.com. La promozione classica propone un bonus omaggio pari a 25 euro in assenza di deposito iniziale. La seconda offerta prende il nome di bonus fedeltà, che “regala” crediti o denaro vero proporzionalmente al numero e ai volume dei trade.

La questione del deposito minimo in ETX Capital è un po’ più complicata. Dipende tutto dalla presenza del bonus o meno. Se si rinuncia a quest’ultimo, occorre versare almeno 100 euro. Se si vuole accedere al bonus, il deposito minimo è 1.000 euro. Il bonus è espresso in percentuale e si sviluppa in scaglione. Il limite massimo è 6.000 euro (ma solo in caso di depositi minimi al di sopra dei 10.000 euro).

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

broker forex autorizzati

Forex broker autorizzati Consob: la top 4

Un indicatore di sicurezza, trasparenza e onestà, per i broker forex autorizzati, è rappresentato dal possesso di una licenza europea. A erogarla sono gli enti regolatori, che operano a livello internazionale e nazionale per il controllo sul broker forex. L’assetto più efficace prevede la presenza di almeno due licenze: una a vocazione globale europeo e una afferente a una dimensione più nazionale. Ad esempio la CySEC o la FCA inglese. In Italia a erogare le ...