Home » Guide Trading » Azioni » Azioni Moncler, le più volatili di inizio Giugno

Azioni Moncler, le più volatili di inizio Giugno

Tra i titoli che hanno fatto registrare maggiore vivacità nel mese di maggio e all'inizio di giugno 2016 si distinguono quelli di Moncler, l'azienda specializzata nella produzione di articoli di abbigliamento invernale. Creato in origine in Francia all'inizio degli anni '50, questo marchio è stato acquisito all'inizio del nuovo millennio da Remo Ruffini, che ne detiene tuttora una quota azionaria. Forte di una distribuzione globale, l'azienda è una delle più solide nel settore tessile in Italia, con un fatturato annuo che nel 2014 ha sfiorato i 700 milioni di euro.

Analisi Maggio – Giugno 2016 delle azioni Moncler

MONCLWeekly

La prima metà del mese di maggio è stata particolarmente positiva per il titolo Moncler, che partendo dai 14 euro di fine aprile ha quasi sfiorato i 16 euro il 12 maggio, rialzo dovuto alle nuove stime sui ricavi relativamente ai prossimi due anni, con delle indicazioni che hanno suscitato ottimismo per il futuro. Spettacolare il rialzo fatto registrare l'11 maggio, con un aumento del 5%, segno delle rinnovate prospettive di guadagno dell'azienda per il prossimo biennio. L'ultimo trimestre si è distinto per ottime prestazioni in Asia e nel continente nordamericano, con vendite e ricavi superiori a quelli dei concorrenti nel mercato dell'abbigliamento invernale. Sebbene le quotazioni di Moncler si siano ridimensionate nel corso della seconda metà del mese di maggio, si registra un'ulteriore crescita a partire da giugno, con sessioni positive che hanno portato le azioni a superare nuovamente i 15 euro. Le prestazioni positive del titolo sono ancor più rilevanti se confrontate con il netto ribasso dell'indice FTSE MBI, che nel mese di maggio ha fatto registrare un passivo che è andato oltre il 3%. Si consiglia quindi di monitorare da vicino questo titolo, in quanto il trend rialzista potrebbe continuare anche nelle prossime settimane.

Moncler trading azioni e cfd

Chi non intende acquisire le azioni di Moncler seguendo i canali tradizionali, potrà ugualmente operare con questo titolo aprendo un account con una piattaforma di trading online, scegliendo due modalità di negoziazione: con i CFD, i contratti per differenza, si potranno effettuare delle operazioni sul titolo senza necessariamente possederlo, cercando di guadagnare in base alle oscillazioni delle sue quotazioni. In questo caso, sarà determinante sia riuscire ad interpretare i dati degli strumenti di analisi tecnica, sia tenersi aggiornati con il calendario economico; Ad esempio con i broker Plus500 plus500-logo-2014-trading-forex-cfd, Markets markets_logo e STO supertradingonlineè possibile fare trading sulle azioni Moncler in tempo reale.

Trading azioni con le opzioni binarie

Il secondo metodo di trading è riferito alle opzioni binarie, con le quali si potranno realizzare dei profitti cercando di prevedere correttamente la direzione del titolo Moncler in Borsa, entro delle scadenze definite dal broker di opzioni binarie. 

Tra i broker di opzioni binarie che offrono le quotazioni di azioni italiane ricordiamo 24option e OptionWeb (lista completa qui).

 

+500

Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

twitter

Google e Facebook pronti per l’acquisto di Twitter?

Può esistere un social network di nicchia? La risposta è positiva, se si punta a una redditività bassa. E’ quanto ha sperimentato Twitter, che nell’ultimo anno si è scoperto “meno di massa” rispetto a quanto sperasse. Gli utenti non stanno crescendo, gli introiti nemmeno, sicché la piattaforma cinguettante sembra ormai appannaggio di un pubblico ben definito e circoscritto, forse troppo. Se questa è la dimensione che spetta a Twitter, allora emerge chiaro un problema di ...