Home » Risultati per: strategia

Risultati per: strategia

Strategia trading sempre vincente

Ogni trader (o aspirante trader) è alla ricerca della formula perfetta per creare una strategia di trading che gli permetta di vincere e guadagnare soldi in modo costante nel tempo.

E’ possibile guadagnare sempre con il trading online?

A questa domanda è possibile rispondere andando ad analizzare alcuni fattori utili a definire meglio il concetto di “guadagnare sempre”.

Ogni giorno in profitto

Alcune strategie di trading tendono a dimostrare che ogni giorno è possibile creare un profitto dall’attività di trading online. A nostro avviso si tratta di una forzatura commerciale e non veritiera. Lo stesso concetto potrebbe essere ampliato sul guadagno mensile costante. Non è possibile ottenere un profitto ogni giorno oppure ogni mese anche se di piccola entità. I mercati finanziari sono complessi e qualsiasi strategia di trading vive momenti di difficoltà che non gli permettono di definire un profitto costante.

Ogni anno in profitto

Ottenere un profitto a fine anno è l’obiettivo di tutti i trader. Tuttavia anche in questo caso possiamo vedere che molte strategie valide potrebbero chiudere 1 anno in perdita. Naturalmente si tratterebbe di 1 anno ogni 5 oppure ogni 10. In tal caso potremmo sostenere che il trading online può fare guadagnare soldi in modo costante e che quindi si è applicata una strategia di trading sempre vincente.

Fattori che impediscono di creare strategie di trading sempre vincenti

Ci sono alcuni elementi tipici che lavorano affinché il trader possa perdere soldi. Si possono elencare in questi punti:

  • sotto capitalizzazione
  • psicologia e stress mentale
  • avidità, risk management e leva finanziaria
  • volatilità ed incapacità di gestione degli eventi inattesi

Tutti questi elementi sono fattori che influenzano il trader anche in modo indiretto che lo spingono oltre le proprie capacità (mentali e patrimoniali) e che spesso creano il fallimento. Sono tutti fattori che rendono sempre più lontano l’obiettivo di creare una strategia di trading infallibile, intraday o daily e vincente.

strategia trading vincente infallibile

Drawdown sotto il 20%

Una buona strategia di trading che possa essere considerata vincente per il lungo periodo non dovrebbe rischiare più del 20% in termini di Drawdown. Il Drawdown indica quanta perdita si è accumulata, rispetto al deposito, in un qualsiasi momento in cui ci sono posizioni aperte nel conto trading.

Strategie a griglia, a martingala e in piramidazione

Molti libri di testo di trading online, indicano che in teoria le strategie che rischiano molto capitale devono essere evitate. Ecco che bisogna concedere molta attenzione al rischio di un sistema. Vi consigliamo di valutare un sistema di trading secondo i seguenti parametri:

  • Rischio rispetto al deposito
  • Rischio rispetto al rendimento creato
  • Rischio rispetto al potenziale rendimento futuro
La strategia nell’immagine sopra mostra un Drawdown sotto il 10% —> vedi i dettagli da qui La strategia trading che trovi invece nell’immagine qui sotto mostra un Drawdown sotto il 20% —> vedi i dettagli qui

griglia martingala piramidazione

Ecco alcuni articoli che possono aiutarti a comprendere meglio i limiti sopra elencati:

  1. Consigli per Migliorare i Risultati di Trading online
  2. 6 Errori da Evitare nel trading
  3. 5 Errori del Trader Inesperto
  4. 5 Chiavi per un Trading Vincente
  5. Diventare ricchi con il trading sul forex?
  6. Mollare tutto e Vivere di Trading?
  7. La Psicologia dei Mercati per Guadagnare soldi?
  8. 3 Abitudini Sbagliate e 3 Rimedi
  9. Intervista a John Bollinger

Per informazioni via email potete scrivere a mt4 (chiocciola) guida trading . c o m

Expert AdvisorSviluppatoreDeposito minimo consigliatoPiattaforme

Visita il sito ufficiale Funnel Trader in lingua inglese vedi i dettagli da qui
Lance Hunter
Doug Price
William Morrison
Deposito minimo 5000€

Metatrader 4

Visita il sito ufficiale Tension Trader in lingua inglese vedi i dettagli qui
Lance Hunter
Doug Price
William Morrison
Deposito minimo 100€


Metatrader 4
social pammKeyToMarkets ECN BrokerDeposito minimo 1000 euroMT4 Social PAMM
GuidaTrading EA (in fase di sviluppo)Guidatrading TeamDeposito minimo 2000€

Forex, CFD e criptovalute
Metatrader 4
Timing Trading EA (per binarie)Andrij M.100 euroPiattaforme MT4 (con opzioni binarie) o Binary.com
tickmill fca broker

Vuoi creare un expert advisor o un indicatore per MT4 o MT5?
Invia i dettagli a mt4 @ guidatrading . com e riceverai un preventivo gratuitoPuoi pagare in € o in criptovalute

“Trend Following” – la strategia di trading più popolare in tutti i mercati finanziari

Il “Trend Following” è la più popolare strategia di trading online a lungo termine in tutti i mercati finanziari. È estremamente efficace e vantaggiosa quando le condizioni sono favorevoli, è molto semplice nella sua metodologia e ci sono molte persone, passate e presenti, famose o sconosciute, che hanno utilizzato questa strategia per il successo e la ricchezza. Dobbiamo notare che l’aspetto tecnico del “Trend Following” è infatti molto semplice, ma anche che richiede, prima di tutto, la disciplina, sana gestione del denaro e pazienza da parte del trader. Il Trend Following non è un metodo a breve termine, la pazienza, la determinazione sono importanti così come l’analisi tecnica studiata bene sui grafici.
trend following

I Trend sono creati da potenti fattori economici di fondo e non può essere tutto chiaro a coloro che non sono molto familiari con l’analisi fondamentale. Ma i semplici modelli creati dall’azione dei prezzi in risposta agli eventi economici possono spesso essere identificati attraverso metodi che sono facili da imparare e da applicare. Così, il trader ha tanto potenziale di successo come l’analista più esperto se riesce a controllare le sue emozioni e comportarsi logicamente.

Identificare un Trend

Per applicare questa strategia dobbiamo prima essere a conoscenza dell’esistenza di un trend. Sia l’analisi fondamentale che tecnica possono essere impiegati per identificare un trend ed entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi. È in genere una buona idea utilizzare una combinazione di loro per decidere il carattere del trend e decidere i nostri punti di ingresso e di uscita.

Seguire il Trend

Il TrendGT nasce per aiutare i trader a interpretare il trend di mercato e seguirlo al fine di guadagnare con la strategia del trend following. Ecco un esempio grafico:

trend following

Da qui, cerchiamo di utilizzare il dialogo tra il trader di successo e il principiante per spiegare i principi in un modo più semplice.

il principiante : B

trader di successo : ST

B: Voglio usare il metodo di “Trend Following”. Come lo faccio?

ST: Si deve in primo luogo scegliere se si desidera utilizzare l’analisi tecnica o fondamentale per il metodo, o una combinazione di entrambi.

B: C’è una differenza tra questi metodi?

ST: Sì. L’analisi fondamentale e’ in grado di fornire informazioni che possono prevedere la forza e la durata di un trend. Mentre l’analisi tecnica in grado di mostrare come si sviluppa. E’ possibile basare la tua strategia su uno di questi, ad esclusione degli altri ed è ancora possibile girare un profitto se si è abbastanza fortunati, ma il nostro principio è sempre stato quello di ridurre il ruolo della fortuna per il meno possibile. L’analisi fondamentale è più affidabile dell’analisi tecnica per definire un trend che ha un potenziale a lungo termine, ma senza l’analisi tecnica sarebbe estremamente difficile decidere quando o come fare trading. L’analisi tecnica può suggerire l’inizio di un trend, ma è improbabile che possa dire molto circa la lunghezza o la forza della stessa. Così, io suggerisco di utilizzare entrambi i metodi tecnici e fondamentali per la strategia Trend Following, con i fattori fondamentali eliminando i falsi segnali di analisi tecnica, e gli strumenti tecnici fornendo con un lasso di tempo-prezzo per decidere i punti di ingresso.

B: Come faccio a decidere sull’esistenza di un trend ?

ST: Ci sono molti strumenti tecnici che possono segnare il trend, ma ci sono un numero uguale di falsi segnali generati da essi. Ricordate che ci sono solo tre tipi di trend che possono esistere in qualsiasi momento: piatto, verso l’alto o verso il basso ed è possibile parlare di trend tra due punti su un grafico di prezzo. Basta prendere due punti casuali su un grafico, tracciare una media mobile su di esso, e il modello che si pone può essere analizzato come un trend. Così è sempre necessario avere almeno una base di comprensione dei fattori economici che possono creare trend, prima di decidere la validità di un modello grafico.

B: E come posso fare?

ST: familiarità con il quadro generale; capire cosa spinge i trader del mercato; riconoscere la fase del ciclo economico.

B: Che tipo di modello di prezzo creerà un trend?

ST: A seconda del tipo di trend (cioè rialzista o ribassista), successivi alti e bassi dovrebbero costituire un modello di salita o di discesa, con relativamente poche irregolarità. Ma un caso del genere è spesso una rarità e il trader dovrà sostenere i suoi schemi tecnici con convinzione che può forse essere acquisita solo attraverso l’analisi fondamentale. Il trend che dobbiamo ricercare deve essere riconoscibile visivamente e non deve essere confuso con i movimenti casuali o intraday.

B: Se il trend può essere identificato visivamente, perché usare strumenti tecnici?

image.creative.crt.image_2211_0_0

ST: Anche se si nota l’esistenza di un trend, abbiamo ancora bisogno di strumenti tecnici per tradare e nello stesso tempo misurarlo che in inglese si chiama “Market timing”.

B: Allora proverete il “Market timing”? Mi hanno detto che non funziona mai.

ST: Il Market timing non funziona quando si cerca di prevedere punti di inversione su una base tecnica. Tuttavia il Market timing, nel contesto di una tendenza, ha lo scopo di evidenziare le fasi di contro-tendenza che si utilizzano per entrare in un trade in un livello di prezzo vantaggioso. Infatti nel Trend Following vale la seguente regola: riconoscere la tendenza, identificare la contro-tendenza (pausa del mercato) e la usa per entrare in un trade in direzione del trend.

B: In un certo senso, quindi, si aspettano i movimenti di breve per seguire la tendenza a lungo termine?

ST: Sì. In effetti, si trova l’anima e lo spirito di tutte le transazioni. Per utilizzare i comportamenti irrazionali a breve termine del mercato, al fine di entrare in posizioni lunghe in allineamento positivo con i fondamentali (o, a volte solo la tendenza), è il cuore di tutto il trading di successo.

B: Quanto tempo il Trend Following puo’ mantenere la sua posizione?

ST: Per sempre, o per l’esattezza, il più a lungo; le ragioni fondamentali che appoggiano la tendenza sono dominanti. Se il trader non è in grado di identificare tali motivi, se non è disposto a farlo, o se non crede, per qualche ragione insondabile, che sono utili, può utilizzare i modelli tecnici per misurare il suo punto di uscita. Anche se il professionista è consapevole dei fattori fondamentali ed è in grado di valutare correttamente, l’analisi tecnica può ancora fornire un sistema di allarme precoce molto utile. Se l’azione dei prezzi suggerisce fortemente che ci sia qualche errore di prospettiva fondamentale del trade, può utilizzare i segnali tecnici come un’occasione per rivalutare e riesaminare la sua immagine fondamentale.

B: Come faccio a misurare il mio trade con l’analisi tecnica?

ST: I migliori strumenti per il Trend Following sono forniti da medie e semplici grafici dei prezzi in movimento. I grafici a barre, o a candee e molti altri possono essere altrettanto utili se impiegati con le medie mobili. E’ anche possibile utilizzare in movimento crossover delle medie, e una miriade di altri metodi, ma a seconda la quale si sceglie di utilizzare, è necessario assicurarsi di non complicare l’aspetto principale della vostra strategia, che è Trend Following.

B: Che periodo di tempo mi consigliate per le media mobili?

ST: Se si desidera il trade su base settimanale o giornaliera, le medie mobili a 100 periodi saranno probabilmente in grado di catturare la maggior parte delle tendenze importanti per voi. Tutto ciò con un periodo più lungo è probabile che sia privo di significato a causa di troppi dati scartati e qualsiasi lasso di tempo che è troppo al di sotto del periodo di 100 giorni potrebbe essere troppo sensibile al movimento dei prezzi. Ma come al solito, si possono usare altri tempi sotto i 100 giorni, a condizione di non ingombrare lo schermo con un sacco di indicatori, grafici e strumenti.

B: dove dovrei mettere il mio stop loss e prendere i profitti?

ST: Questo dipende dal tuo metodo di Trend Following. Un ordine stop-loss può essere posto a breve distanza al di sopra o al di sotto della linea di trend, se è fornito dalla media mobile, o una semplice linea disegnata sul grafico. A nostro parere, il seguace di trend non dovrebbe realizzare i suoi profitti fino a quando non ha una buona ragione per farlo. Lo scopo di questa strategia di trading è quello di concentrarsi sulle dinamiche dei prezzi sottostanti mettendo a nudo movimenti di volatilità e di breve termine e c’è poca logica per realizzare profitti in risposta alle fluttuazioni che sono irrilevanti per l’azione principale del trend.

B: Ma devo ancora prendere un profitto ad un certo punto. Dove dovrei farlo?

ST: valuta sempre di calcolare un Risk/Reward di almeno 1 a 2… ovvero se rischi 50 pips allora cerca di guadagnare almeno 100 pips.

B: Come faccio a sapere se arriva al target?

ST: Come abbiamo appena spiegato, è possibile utilizzare le medie mobili per decidere il trend, ma la forza del trend dipende dalle cause fondamentali e quindi è necessario uscire dal trade una volta che tali cause sono eliminate. Per riassumere, seguire il trend è il modo più semplice e diretto per fare soldi nel mercato Forex. Ma la negoziazione di successo richiede la previsione fornita da analisi e la pazienza che viene solo con fiducia.

Guadagnare con le opzioni binarie? – strategia Pitchfork

Come guadagnare con precise strategie di trading: la strategia a Forchetta (Andrew’s Pitchfork)

Non esiste un modo per guadagnare soldi senza sforzi nel trading online, ci vuole impegno e la giusta preparazione. Nel mondo del trading di opzioni binarie questo si traduce nell’imparare e nell’utilizzare precise strategie. Ne esistono tante, alcune catalogate come “semplici”, altre come “complesse” entrambe le tipologie sono ugualmente utili ed è importante conoscerle. Le possibilità di abbattere il livello di rischio, che è sempre connesso ad attività finanziarie, è fondamentale variare le strategie di trading, adattandole sia alle caratteristiche attuali del mercato, sia alle proprie preferenze in termini d’investimento;

C’è chi adotta prevalentemente un trading semplice e veloce, utilizzando, ad esempio, opzioni a cadenza breve (60 secondi, 2 minuti, 5 minuti); altri preferiscono utilizzare strategie più ragionate e a lunga scadenza.

Quale che siano le vostre caratteristiche di trader, il mio consiglio è sempre quello di conoscere il maggior numero di strategie possibili, in modo tale da adattare i vostri investimenti al mercato e alla vostra situazione di trading. Ricordate: è nella possibilità di variare la propria strategia che risiede la chiave per abbassare il livello di rischio e, conseguentemente, elevare le probabilità di guadagno.

Oggi vi aiuterò a scoprire le caratteristiche della strategia detta “a forchetta”.

pitchforkLa strategia di Andrew’s Pitchfork è un sistema di trading semplice ma non per questo meno efficace. Consiste nel tracciare tre trendline parallele per identificare i possibili livelli di supporto e di resistenza e per prevedere il movimento dei prezzi.

Le trendline vengono disegnare sul grafico piazzando tre punti alla fine di ogni trend che è stato identificato.

Puoi trovare questo strumento nella MT4 nel menu Inserisci come da foto che puoi vedere sotto. E’ un indicatore mt4 gratis che puoi usare per il trading opzioni binarie.

Come impostare le Andrew’s Pitchfork

Di solito si usa piazzare tre punti in un massimo, un minimo ed un massimo consecutivi, oppure in un minimo, un massimo ed un minimo consecutivi. Una volta che i punti sono stati scelti, viene disegnata una linea dal primo punto che interseca il punto medio tra i 2 rimanenti.

Come usare le Andrew’s Pitchfork

Dopo aver tracciato le forchette di Andrews bisogna attendere che il mercato si avvicini alla prima o alla terza linea della forchetta, così da poter aprire posizioni da chiudere “in money”. Ad esempio, se il trend si avvicina alla linea bassa, allora molto probabilmente è destinato a salire, fino ad avvicinarsi alla linea alta. Quando si avvicina ad una delle due linee esterne il mercato è influenzato dal supporto o dalla resistenza e va in direzione opposta.

Quindi:

  • Opzioni binarie CALL quando il prezzo è nella parte bassa della forchetta
  • Opzioni binarie PUT quando il prezzo è nella parte alta della forchetta

andrew pitchforkI punti di take profit sono da segnare nel punto di massimo o di minimo della forchetta, a seconda se il trend sia ascendente oppure discendente. Quando poi il mercato tocca o si avvicina molto all’altra parte esterna della forchetta, allora si può pensare di aprire una nuova posizione in direzione opposta. E1 bene sapere che la parte della forchetta che viene raggiunta quasi sempre è quella mediana; le parti esterne sono obiettivi raggiungibili con meno semplicità.

La strategia a forchetta è una di quelle basilari che ogni trade dovrebbe conoscere, a prescindere dalla frequenza con cui la usa, perché considera contemporaneamente un livello di supporto e un livello di resistenza e “gioca” anche con la volatilità del mercato.

Prova la Andrew’s Pitchfork con le opzioni binarie

Hai mai pensato di ottenere ingenti profitti extra con il trading binario? Se non l’hai fatto, dovresti seriamente prendere questa opportunità in considerazione. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplificato, e se da una parte questa caratteristica rende indubbiamente più facile l’approccio ai principianti, dall’altra porta spesso molti a sottovalutarne i rischi connessi ad ogni attività di trading.

 

Strategia forex con le doppie bande di bollinger: webinar gratuito

Abbiamo scritto e parlato diverse volte delle bande di bollinger e su come utilizzarle al meglio per il trading intraday o daily sul forex, indici o con le opzioni binarie. A tal proposito vi proponiamo di seguire il corso trading registrato dal webinar forex di Orbex del 27 Gennaio dal titolo "Strategie trading con le doppie bande di Bollinger".

Cosa sono le bande di Bollinger?

Le bande di Bollinger sono tra gli indicatori più conosciuti e utilizzati per il trading online e forniscono numerose informazioni come:

  • qualità del trend attuale (ampiezza delle bande esterne di Bollinger)
  • volatilità attuale o probabile nell'immediato futuro (si studia la forma delle bande esterne di Bollinger)
  • può fungere da filtro se utilizzato assieme all'oscillatore RSI o allo Stocastico (ad esempio per la ricerca di divergenze sui prezzi)

Bande di bollinger come indicatori di trend o come filtro di segnali forex?

Alcune delle strategie di trading con le bande di bollinger sono già state spiegate da Guidatrading.com per le opzioni binarie ma questa volta ci concentriamo su strategie forex intraday con il broker Orbex.

Orbex è un broker regolamentato in europa che offre conti di tipo ECN, leggi la recensione completa qui: http://guidatrading.com/broker-piattaforme-forex/orberx-broker-ecn/

La strategia sarà presentata dal Dott. Lorenzo Sentino e l'obiettivo sarà quello di individuare il miglior punto di ingresso con accelerazione immediata del trend rispettando i principi base del forex trading:

  • come leggere e interpretare le bande di Bollinger in modo corretto
  • seguire il trend di mercato (trend is your friend)
  • gestire il rischio con un rapporto Risk / Reward di almeno 1:2 (leggi pure "l'importanza di un RR posivito")
  • trovare i momenti migliori per entrare sul mercato in prossimità di accelerazioni del trend (verranno spiegati alcuni trucchi e strategie di trading che sono state studiate grazie all'esperienza del relatore)

Bonus e Promozioni per chi partecipa al Webinar di Orbex

Per tutti i partecipanti al webinar forex con Orbex e decidono di aprire un conto reale con deposito potranno ottenere l'indicatore TrendGT gratuito per impostare le strategie di trading.

Strategia Forex con ritracciamenti: trading a basso rischio con alte probabilità di guadagno

Il ritracciamento, nel trading online sul Forex, è un concetto collegato a strategie con alte opportunità di guadagno. Le basi teoriche da apprendere sono semplici ma potenti, in quanto il metodo funziona indipendentemente dal mercato al quale viene applicato, a maggior ragione se trattiamo quello valutario. In questo articolo vi spiegheremo, appunto, i principali modelli di azione sui prezzi nel mercato Forex.download

Illustrazione pratica della strategia di ritracciamento sul mercato

Dopo aver studiato attentamente l’andamento del mercato, supponiamo di acquistare un’importante posizione con il cross forex EUR/USD (euro-dollaro statunitense), inserendo uno stop loss appena sotto il minimo. Potete provare con un conto demo gratuito di Markets.com e allenarvi senza rischi: prova QUI.

Supponiamo che poco dopo il mercato scenda, tanto da attivare lo stop loss. Subito dopo, tuttavia, il mercato sale e prendono il via i rimpianti dentro di voi. E’ logico provare un tale stato d’animo, ed è per questo che riuscire a capire quando

Leggi Articolo »

Strategia trading ADX a 2 periodi

300x250_IT59Andiamo a studiare a fondo la strategia ADX a 2 periodi, molto diffusa nel trading online e soprattutto nel campo del Forex, volta all’obiettivo di migliorare la percentuale di riuscita negli investimenti intraday. Questo metodo prevede l’utilizzo del segnale forex ADX a 2 periodi per realizzare previsioni a basso rischio in funzione del trend presente sul mercato considerato. Si può usare nel forex ma anche per il trading sugli indici di borsa come il DAX.

Il concetto alla base della strategia che vi stiamo descrivendo è quello di trovare il momento perfetto per investire su un qualsiasi mercato. Utilizzando un periodo piuttosto breve come quello in questione, si ottiene un segnale estremamente sensibile. Raramente si scende sotto soglia 25: quando lo fa, si ha un segnale di break-out imminente.

La logica della strategia ADX a 2 periodi

In questa strategia di trading online analizzeremo il contesto della tendenza e cercheremo di anticipare con efficienza la direzione di break-out.

Esempi di trading rialzista e ribassista

Si tratta di un grafico forex a 5 minuti (metatrader 4 di Markets.com) che mostra una chiara sessione di trend rialzista e ribassista. Si considera anche il segnale EMA a 20 periodi, da confrontare con il nostro ADX a 2 periodi.

adx trading system

Se i prezzi si trovano sotto la media mobile esponenziale a 20 periodi e se l’ADX scende sotto 25, allora si vende. Nel caso contrario, ovvero prezzi sopra la EMA e ADX che tocca sotto il livello 25, il prezzo aumenta e rompe sopra uno swing alto, abbiamo il nostro segnale di inizio di una tendenza rialzista che possiamo sfruttare con la nostra strategia forex. Se dopo essere salito per diversi istanti il prezzo inizia a scendere, rimanendo però sopra l'EMA, la tendenza al rialzo è rimasta intatta.

Opinioni e recensione sull’ADX a 2 periodi

L'ADX a 2 periodi è un ottimo metodo per riuscire a raggiungere un livello di stop loss particolarmente affidabile. Lo svantaggio principale dell’ADX a 2 periodi è nel fatto che potremmo rimanere intrappolati in intervalli di trading eccessivamente ristretti. Tuttavia, combinando il segnale ADX a 2 periodi con il grafico principale del mercato (ad esempio confrontando il grafico forex M5 con il grafico H1), andiamo ad identificare con maggiore cura l'azione dei prezzi, limitandone l’utilità nella ricerca di nuovi trend da seguire. Non solo questo metodo ci dà una grossa mano a capire l’andamento di fondo: ci aiuta anche ad evitare falsi break-out.

Stop loss e take profit

In caso di errore lo stop loss sarà sempre relativamente stretto e posizionato sulla media EMA. Mentre il Take Profit lo applichiamo con un Risk/Reward di 1 a 2.

La pazienza è la virtù dei forti

Un'altra caratteristica del segnale forex in questione è che gli episodi di cui siamo alla ricerca si verificano raramente. Pensate a ciò che insegna la virtù della pazienza nel trading: invece di saltare in un trend per forza nell’immediato e senza logiche solide, provate a ragionare con la vostra pazienza, salendo sul “treno” durante la sua sosta perfetta.

Opzioni binarie con payout del 100% + strategia trading vincente

Il mercato delle opzioni binarie è sempre più evoluto e i broker opzioni binarie accrescono e migliorano le loro offerte per via della continua concorrenza.

Questa volta la concorrenza tra i broker va a vantaggio del trader che riesce ad ottenere prodotti innovativi e più convenienti. E' il caso del broker GrandOption che offre ai trader rendimenti del 100% (la media del mercato è di 81%) e la possibilità di inserire Stop Loss e Take Profit.

grandoption

Vai al sito GrandOption – Clicca QUI –

Richiedi fino a 5 risk free trades

GrandOption è un nuovo brand del gruppo di 24option adatto ai trader più dinamici e che ricercano funzionalità aggiuntive come le nuove opzioni binarie "double or nothing".

stop-loss-take-profit-opzioni-binarie

In questi 2 trades sopra sono stati aperte sia posizioni alto/basso classiche con Stop Loss e Take Profit e sia un'opzione binaria su EURUSD al rialzo e con rendimento del 100%

24option – competizioni tra trader

24option ha aggiunto per il mese di Agosto le competizioni tra i trader con montepremi di 24.000 USD e ha aggiornato il centro educativo per fare trading e studiare.

Vai a 24Option – Clicca QUI e ricevi il bonus del 100% sul tuo primo deposito.

Ricordiamo che 24option è un broker regolamentato CySEC e Consob ed è anche sponsor ufficiale della Juventus FC.

 

Leggi Articolo »

Opzioni Binarie Strategia scadenze 15-30 minuti dall’Australia

Le opzioni binarie sono prodotti finanziari esclusivi per clienti professionali. Se non sei cliente professionale sei invitato a uscire da questa pagina. Il seguente articolo è datato 2016 e rimane online come archivio informativo.
Questa stategia per il trading di opzioni binarie e’ stata inventata da Patrick, un trader australiano che sta utilizzando il TrendGT indicator. Abbiamo tradotto la sua email e secondo noi potrebbe essere una buona strategia non solo per il trading di opzioni binarie ma anche per lo scalping trading sul forex.

Patrick dice:

“Quando ho cercato di creare la mia strategia di trading il mio obiettivo era quello di sviluppare un sistema in grado di eliminare i dubbi e indecisioni fuori dall’equazione. Avevo bisogno di conferme, una solida strategia di semplici regole che potrebbero essere seguite e negoziate meccanicamente. Oggi, con mesi di allenamento, ho le competenze per usufruire appieno le grandi opportunità di trading che esso offre. Se sei un principiante, è possibile seguire le regole e il trading di questa strategia meccanicamente fino ad acquisire le competenze necessarie per comprendere le ragioni che stanno dietro le regole. Una volta raggiunto quello stato si sarà anche in grado di trarre pieno vantaggio della mia strategia. Quindi posso consigliare questa strategia di trading sia ai neofiti e più esperti trader.

Come impostare la MT4 (scarica un conto demo da qui)

  • inserire il TrendGT indicator su grafici M15
  • inserire RSI a 4 periodi con livelli 25 e 75
  • inserire lo Stocastico 5,3,3 con livelli 20 e 80
  • inserire 2 medie mobili semplici 200 e a 50 periodi

Come funziona questa strategia di trading ?

In primo luogo è necessario confermare la direzione del trend. Le medie mobili sono gli strumenti molto utili per questo compito. Per identificare una tendenza vai al grafico 15 minuti e vedi se le candele sono sotto o al di sopra della 200 EMA e la 50 EMA. Per assicurarsi che la tendenza non è in uno stato di consolidamento o per cambiare direzione è importante identificare alti e bassi precedenti. Per individuare questi alti e bassi si utiliizzano le aree in cui l’oscillatore stocastico ha mostrato livelli di ipercomprato / ipervenduto. Se il trend è rialziata allora dovrebbero formarsi massimi e minimi crescenti sopra  la 200 e 50 EMA. L’obiettivo è quello di trovare questi “passi” o piccoli ritracciamenti all’interno della tendenza:

  • Per le opzioni Call: entrare sui minimi crescenti con prezzi sopra la 200 e la 50 EMA e livelli di ipervenduto sia per lo stocastico e che per RSI + ultimo TrendGT rialzista
  • Per le opzioni PUT: entrare sui massimi decrescenti con prezzi sotto la 200 e la 50 EMA e livelli di ipercomprato sia per lo stocastico e che per RSI + ultimo TrendGT ribassista

Ecco un esempio di un grafico a 15 minuti di USD/JPY:

USDJPYM15

I prezzi si mantengono sopra le medie mobili e si formano nuovi massimi crescenti. Ad ogni storno verso le medie mobili si attende che gli oscillatori RSI e Stocastico si scaricano in ipervenduto.

Dettagli della strategia di trading opzioni binarie

Primo approccio è per i principianti che vogliono tradare, questo sistema opzioni binarie meccanico fino a diventare abili. Nell’esempio sopra facciamo finta si sta solo vedendo che le candele formano un nuovo massimo. Stocastico e RSI stanno per toccare livelli di ipervenduto. Devi aspettare che l’attualecandela a 15 minuti si completi e confermare che il ritracciamento è finito. Al fine di confermare che il movimento ribassista è finito, cambia la tabella di 5 minuti e vedere se un 5 minuti formi la candela rialzista.

Esempio di una Opzione Put in un trend al ribasso

In questo quadro le tabelle mostrano la stessa coppia di valute, come nella foto sopra, USD / JPY. Ma questa volta si sta guardando in un grafico a 5 minuti. Notate come le candele stanno chiudendo sempre più in basso (in cerchio). Ciò indica che ci sono anche massimi decrescenti. Presta anche attenzione alle aree di ipercomprato. Lo Stocastico e l’RSI stanno ora attraversando i livelli di ipercomprato e stanno dirigendosi verso il basso. L’entrata è dopo questa candela ribassista di 5 minuti. A seconda della volatilità del mercato scegli tra 15 minuti o 30 minuti di scadenza.

EURUSDM5

Perché questa strategia non potrebbe funzionare?

Non è così sorprendente, questa strategia non funziona in qualsiasi condizione di mercato. Il problema principale è quello di poter aspettare pazientemente per tutte le condizioni di mercato giuste che si allineano. Questo potrebbe richiedere un po ‘, alcuni giorni; non si può barattare qualsiasi cosa perché il mercato non è semplicemente “un passo” in ogni direzione, ma piuttosto salta volatile tra le diverse aree di supporto e resistenza. Inoltre, può essere molto difficile per i principianti, per trovare le migliori entrate.

Perché questa strategia di trading è interessante?

Questa strategia opzioni binarie fornisce sufficienti conferme per indurre il trader a prendere un asset. Durante il tempo che ho provato questa strategia, ha dimostrato di essere molto accurata. Le regole sono semplici da seguire. Questa strategia si insegna anche di tendenze e consente di esercitarsi sulle vostre abilità di azione prezzo

Strategia Opzioni Binarie FtseMib Italia

Segnali Opzioni Binarie 1 ora e 30 minuti

Nell'asset IT40, time frame H1, è evidente un trend fortemente rialzista, evidenziato anche dalla direzione verso l'alto delle media centrale delle bande di Bollinger. La nostra idea è di comprare call opzioni binarie a 1 ora.

ITALIAN40H1

Prova il Trading con 24option

In queste situazioni caratterizzate da un evidente trend, è consigliato effettuare operazioni seguendo appunto il trend rialzista, quindi una buona opportunità può concretizzarsi quando i prezzi torneranno verso la zona della media centrale di Bollinger; una prima zona di supporto per una Call è a 21497, ed un altro possibile supporto lo troviamo a 21280 circa.

Attenderemo dunque che il TrendGT ci fornisca un segnale verso la direzione del trend principale.

Allo stesso tempo notiamo che i prezzi sono spinti in alto dalla kumo dell'ichimoku che ci aiuta ancora una volta a scegliere la direzione su cui investire con le opzioni binarie.

Le scadenze in H1 devono essere comprese tra 45-60 minuti.

Trading Opzioni Binarie a 15 minuti

Abbiamo anche selezionato il timeframe a 15 minuti con il TrendGT + Ichimoku e scelto di comprare 2 call opzioni binarie, la prima a scadenza di 10 minuti e la seconda a 25 minuti (sono le prime 2 scadenze disponibili sulla piattaforma 24option)

ITALIAN40M15

Scarica la MT4 con l'indice FTSEMIB ITALIA

+ 25 euro Gratis

La media mobile

E' possibile aggiungere anche una media mobile a 89 periodi per valutare un possibile livello di supporto rilevante.

Segnali Forex su Grafici H4 – Daily

Anche il grafico H4 e Daily presenta un trend nettamente rialzista e non ci sono attualmente fattori che fanno pensare ad un cambio trend.

ITALIAN40H4La media centrale di Bollinger è in fase crescente, e quindi opteremo per un segnale long al valore di 20220, corrispondente ad una resistenza diventata poi supporto, dove il giorno 2 febbraio si è formata una candela doji. Metteremo uno stop loss in area 19799, dove potrebbe esserci un possibile retest.

La media a 89 si sta appiattendo, segno che potrebbe anche essere rotta se raggiunta.

 

 

 

 

Strategia Opzioni Binarie con scadenza fine ora

Perchè investire con scadenze a fine ora

Nel trading opzioni binarie il time frame di riferimento è molto importante, perchè in base ad esso avremo diversi gradi di affidabilità dei nostri segnali opzioni binarie.

Salendo di time frame, ad esempio da m1 ad h1, si otterranno segnali di ingresso sempre più sicuri, dovuti alla fondamentale regola secondo la quale il “Time frame superiore comanda quello inferiore”.

Di conseguenza, supporti e resistenze tracciati in h1, saranno più affidabili di quelli tracciati in Time frame più bassi; così come il trend principale in h1 sarà più definito, permettendo di aprire posizioni a favore di trend.

Vantaggi Guadagni veloci e poco stress

Potendo effettuare operazioni ogni ora, ovviamente al verificarsi delle giuste condizioni, i profitti possono essere considerevoli e, soprattutto, con un livello di stress inferiore rispetto ad una operatività in M1 o M5; Infatti in time frame bassi non solo si avranno numerosi segnali da dover seguire (come ad esempio avviene in Time frame M1), ma il trend spesso indefinito e mutevole, aggiunto a supporti e resistenze meno affidabili, renderanno più rischiose le operazioni.

Svantaggi fasi laterali

fasi lateraliUno svantaggio dell'operatività in h1 può essere il verificarsi, a volte per qualche ora, di lateralizzazioni del prezzo, ma il trading è anche pazienza e attesa delle condizioni migliori per operare. Consigliamo di non fare trading se i prezzi sono incastrati in un range di 30-50 pips nelle ultime 2 ore.

Come guadagnare con le scadenza a fine ora, strategia affidabile con segnali precisi e sicuri

EURJPYH1Utilizzando h1 dunque, avremo un doppio vantaggio: quello di poter aprire operazioni a favore di trend, strategia questa, sempre fortemente consigliabile; e la possibilità di sfruttare livelli di supporti e resistenze più forti, che presentano quindi una minore probabilità di essere rotti.

Se ad esempio tracciando una trend line dinamica , osserviamo che ci sono dei minimi crescenti, avremo un trend rialzista, che ci porterà a scegliere segnali long quando il prezzo toccherà un supporto tracciato.

In questa ottica va da sé che il servizio segnali sarà molto più affidabile se riferito ad una operatività in h1, piuttosto che in M1 o M5.

Usare i segnali di trading del Trend GT Indicator

Il TrendGT indicator è un indicatore per MT4 che aiuta il trader a valutare il trend più affidabile del momento in base al TimeFrame scelto. Come potete valutare dalle immagini sopra è un indicatore di facile intuizione grazie alle frecce Azzurre o Rosa che ci indicano rispettivamente un trend rialzista o ribassista.

Ad esempio in questo momento ho preso una CALL su USDCAD con scadenza a fine ora perchè ho un chiaro trend rialzista e su H1 ha fatto una Pausa:

usdcad-call

Apri un conto opzioni binarie e ottieni il TrendGT Gratis. Scrivi a admin@guidatrading.com per sapere come fare.

Ecco come si è evoluto il trend nelle ore successive:

usdcad